Bitcoin come investimento: pro e contro

Ti sei mai chiesto quanto possa essere utile un investimento in bitcoin? Guarda qui mentre esploriamo i suoi diversi aspetti e soppesiamo i pro ei contro.

Bitcoin continua a crescere in popolarità e utilità. E visti i crescenti livelli di inflazione e le notizie continue di guadagni di Bitcoin, è naturale considerare l'utilizzo della criptomoneta come investimento.

Bitcoin non è un veicolo di investimento standard, tuttavia, poiché non è previsto alcun guadagno percentuale fisso da aspettarsi ogni mese o anno. Sebbene abbia prodotto rendimenti significativi per gli investitori, Bitcoin è stato concepito come un mezzo non inflazionistico per lo scambio e la conservazione del valore.

Questo post esamina le varie caratteristiche che rendono Bitcoin un sistema eccezionale e considera diversi modi per trarne profitto. Avrai comunque bisogno di un po' di pianificazione e di un po' di lavoro da parte tua.

La necessità di investire

La condizione umana è un'arma a doppio taglio; la vita dà e prende. Quando sei giovane e pieno di energia, puoi guadagnare più del necessario per sopravvivere con facilità. Ma con la vecchiaia, riesci a malapena a fare abbastanza lavoro per mantenerti.

Gli esseri umani lo sanno da secoli, e la soluzione più antica è quella di avere e crescere bambini, che poi si prenderanno cura di te in vecchiaia. Un'altra soluzione è risparmiare parte dei tuoi guadagni quando sei giovane. Puoi quindi prenderti cura di te stesso nella vecchiaia. Questa seconda soluzione è ottima con l'oro e altri oggetti preziosi, ma meno con le valute legali.

La cartamoneta come la conosciamo oggi era originariamente banconote in pagherò da orafi che immagazzinavano oro per individui facoltosi. Hanno quindi scoperto che i depositanti non tornavano quasi mai per raccogliere il loro oro, ma piuttosto scambiavano i pagherò durante le transazioni. Ciò portò gli orafi (o i primi banchieri) a emettere più pagherò di quanti ne avessero in oro, dando vita così al standard di riserva aurea frazionaria in banca.

I governi hanno quindi copiato ciò che stavano facendo queste banche. E nel tempo, molti paesi hanno persino deciso che non era necessario disporre di una scorta di oro a sostegno di una frazione della valuta. Quindi, è così che sono nate le valute legali: la carta moneta creata dal nulla.

Le valute Fiat sono dotate di un built-in svalutatore; danno ai governi la possibilità di stampare tutto il denaro che vogliono. E il risultato di questa furia della stampa è solitamente l'inflazione, che erode il valore dei tuoi risparmi in banca.

Ci deve essere un modo migliore.

La blockchain più antica

Guaire è una piccola isola di poco più di 11,000 abitanti negli Stati Federati di Micronesia nell'Oceano Pacifico. Gli Yapese, come vengono chiamati, sono noti per aver utilizzato grandi dischi di calcare come denaro in passato e ancora oggi.

Questi dischi possono misurare fino a 3 metri di diametro e sono così pesanti che vengono lasciati in un unico punto. Sono sparsi in tutta l'isola e tutti conoscono la loro storia orale e di proprietà.

Tutto ciò che serve per cambiare proprietà è un accordo verbale di cui tutti sono a conoscenza, proprio come il sistema di contabilità distribuita di una Blockchain. Ma la parte migliore di questo sistema monetario è che il valore di ogni pietra è calcolato da quanto lavoro è stato impiegato.

Per secoli, gli Yapese hanno intrapreso viaggi in isole lontane, in modo da poter estrarre e modellare questi dischi calcarei. Devono quindi trasportarli su zattere con le loro canoe a Yap. Alcuni di questi viaggi sono durati anni e alcuni degli uomini sono morti nel processo.

Queste condizioni stabiliscono alcune regole, in modo tale che più grande è il disco, più lungo è il viaggio o più uomini morivano per esso, maggiore è il suo valore percepito. Nel mondo Blockchain, questo si chiama Prova del lavoro.

Anche quando gli europei aiutarono alcuni yapesi a estrarre e trasportare facilmente le pietre con strumenti e navi moderne, il valore delle nuove pietre era inferiore. E il motivo era che erano inferiori ai dischi originali di dimensioni simili, che venivano vinti tradizionalmente.

A differenza delle valute legali di cui un governo potrebbe stampare trilioni di dollari per capriccio, Bitcoin prova di lavoro, il registro distribuito e i meccanismi di limite di 21 milioni di monete assicurano che ogni moneta memorizzerà più valore nel tempo rispetto a qualsiasi valuta fiat.

Questo rende Bitcoin uno strumento di risparmio più redditizio rispetto ai depositi bancari, ma per quanto riguarda la produzione di rendimenti come investimento?

I vantaggi di Bitcoin come investimento

Dal punto di vista degli investimenti, ci sono due tipi di investitori là fuori: quelli che sono positivi su Bitcoin. E quelli che lo vedono come uno schema Ponzi che alla fine deve andare in crash.

Ecco i motivi principali per i Bitcoin Bulls e perché sono sicuri che il suo valore continuerà a salire:

  • Elevato potenziale di rendimento – Questa è la caratteristica numero uno che la maggior parte delle persone conosce su Bitcoin. 1 BTC valeva meno di $ 0.01 nel 2009, ma oggi quasi $ 40,000.
  • Network, – Chiunque da qualsiasi luogo può partecipare. Non ci sono ostacoli politici sulla rete, nessun fascismo. È veramente internazionale.
  • Fornitura finita – A differenza delle valute legali che possono essere stampate nei loro trilioni, Bitcoin è limitato a 21 milioni di monete. Ciò significa che non ci sono problemi di inflazione e lo rende un oggetto da collezione perfetto per l'archiviazione di valore.
  • Molto liquido – Data l'elevata popolarità e il numero di partecipanti, troverai sempre persone disposte a fare trading con te.
  • Liquidazione immediata – Puoi facilmente incassare le tue partecipazioni in BTC.
  • Facile accesso – Innumerevoli piattaforme offrono innumerevoli servizi Bitcoin.
  • anonimia – Sebbene non sia un mezzo anonimo al 100%, Bitcoin offre comunque livelli di privacy e anonimato più elevati rispetto alle banche tradizionali.
  • Libertà dall'oppressione – È perfetto per i cittadini di governi oppressivi.
  • Corso legale alternativo – È anche un'ottima alternativa per i cittadini di economie mal gestite e in crisi, le cui valute sono crivellate da un'inflazione elevata.

Gli svantaggi di Bitcoin come investimento

Naturalmente, ci sono anche degli svantaggi per Bitcoin come investimento. Ed ecco i principali.

  • Minaccia di hacking – A meno che tu non utilizzi un portafoglio freddo non connesso a Internet, le tue criptovalute sono a rischio di attacchi di hacking. E tra 30-50 anni, computer quantistici potrebbe persino rendere facile decifrare le chiavi private anche da portafogli freddi.
  • Prezzo Volatilità – Bitcoin e la maggior parte delle altre criptovalute popolari soffrono di prezzi estremamente volatili. Naturalmente, le oscillazioni dei prezzi sono una caratteristica normale delle valute, ma la volatilità delle criptovalute è relativamente selvaggia.
  • Nessuna assicurazione per la perdita – Se qualcuno hackera il tuo account e ruba i tuoi Bitcoin o hackera lo scambio e ruba i tuoi Bitcoin. Oppure, se invii Bitcoin al destinatario sbagliato, i tuoi fondi andranno persi. Bitcoin è per lo più non regolamentato in tutto il mondo, quindi non ci sono interventi governativi.
  • Nessun recupero password – Se perdi la tua chiave privata, il gioco è fatto. La tua fortuna è persa per sempre. Non c'è il recupero della password qui.
  • Problemi ambientali – Bitcoin utilizza enormi quantità di energia, oltre 100 TWh all'anno. Ciò significa che utilizza più energia di Argentina, Svezia o Paesi Bassi.
  • Divieti e restrizioni del governo – Dalla Cina alla Turchia e alla Nigeria, i governi di tutto il mondo stanno vietando apertamente le criptovalute o limitando fortemente il loro utilizzo nelle transazioni quotidiane.
  • Nessun rendimento definito – La maggior parte dei veicoli di investimento standard ha un ROI (Return On Investment) definito su cui puoi contare. Bitcoin non ne ha. Il suo valore dipende esclusivamente dal suo valore percepito dalle masse, rendendolo più un oggetto da collezione.
  • Paura degli schemi piramidali – Come con il South Sea Bubble e mania dei tulipani, molti investitori sospettano che i prezzi di Bitcoin potrebbero crollare un giorno. E che nel panico che ne segue, la maggior parte dei detentori abbandonerà le proprie partecipazioni, portando a perdite diffuse.

Alcuni suggerimenti per gli investimenti in Bitcoin

Se hai deciso di provare Bitcoin come investimento, ecco dei validi suggerimenti per aiutarti lungo la strada verso il successo.

1. Investi solo ciò che puoi permetterti di perdere

Investire è un affare rischioso. Quindi, la soluzione migliore per mitigare il rischio è investire solo ciò che puoi permetterti di perdere. Cosa significa questo?

Bene, investi un importo che non sarà sconvolgente se lo perdessi. Tieni presente che la maggior parte dei veicoli di investimento regolamentati sono relativamente sicuri rispetto a Bitcoin. Potrebbero esserci assicurazioni sui depositi e altre garanzie governative, ma questo non è il caso di Bitcoin.

La tua strategia qui dovrebbe essere: sperare per il meglio e pianificare per il peggio. Possono succedere molte cose brutte che influiscono sul tuo investimento. Ma anche se non li desideri, è meglio pianificare contro di loro. E il modo migliore per farlo è iniziare con soldi che puoi permetterti di perdere.

2. Acquista basso – vendi alto

È facile per molti nuovi investitori entrare nei mercati e iniziare ad acquistare Bitcoin. Ma quando i mercati si gonfiano, l'avventura diventa aspra. Quindi, impara a trovare gli alti e i bassi prima di saltare.

Dai un'occhiata alla Fig 1. che mostra i livelli di supporto e resistenza di uno strumento finanziario. Acquistare a un prezzo basso significa acquistare l'attività solo quando i prezzi sono intorno ai livelli di resistenza. E vendere solo quando i prezzi sono intorno al supporto.

Naturalmente, ci saranno delle eccezioni a questa regola, ma sono rare. Il più delle volte, i prezzi iniziano a salire dopo aver raggiunto una linea di supporto e viceversa.

Quindi, se vuoi che il tuo investimento cresca sostanzialmente nel tempo, aspetta il momento giusto per fare i tuoi acquisti. E questo momento è quando i prezzi raggiungono un'importante linea di supporto.

Bitcoin supporto-resistenza
Supporto e resistenza

3. Vai a lungo termine

La differenza tra speculazione e investimento è la durata. Se stai cercando di trarre profitto da rapidi movimenti di mercato a breve termine, allora stai speculando. Ma se stai cercando di trarre profitto da un aumento a lungo termine del valore patrimoniale, allora stai investendo.

Quindi, per utilizzare Bitcoin come veicolo di investimento, dovrai pensare a lungo termine. Acquista il poco che puoi oggi, senza bisogno di incassarlo in una o due settimane. La pazienza è la chiave qui.

4. Effettuare contributi periodici

Il metodo migliore per costruire un portafoglio solido è con aggiunte periodiche. Questo a meno che tu non abbia una scorta di capitale da investire in un attimo.

Effettuando contributi periodici, il valore del tuo asset tenderà a stabilizzarsi nel tempo. Anche se questo significa che puoi sempre acquistare l'attività quando i prezzi sono ovviamente al di sopra del linea di supporto, non significa che dovresti comprare a prezzi molto alti, e soprattutto non vicino al linea di resistenza.

5. Diversificare

Un altro metodo collaudato di creazione di ricchezza è la diversificazione, in quanto aiuta a mitigare il rischio. La saggezza qui è semplice: lascia sempre i risparmi fiat nel tuo conto bancario. Acquista Bitcoin e includi altre criptovalute popolari come Ethereum, Solana, Cardano e così via.

6. Proteggi i tuoi investimenti

Se vuoi proteggere il tuo investimento riducendo al minimo le minacce di hacking, allora avrai bisogno di un portafoglio freddo per trattenere i tuoi fondi.

Un portafoglio freddo perfetto è semplicemente copiare i tuoi indirizzi Bitcoin pubblici e privati ​​su un pezzo di carta o archiviarli su un telefono o un computer senza mai una connessione Internet.

Puoi anche utilizzare applicazioni di terze parti come Ledger or Trezor. portafogli hardware. Ma tieni presente che possono anche fatti hackerare tramite attacchi di phishing. Inoltre, evita tutti i siti Web che offrono portafogli freddi stampando i tuoi indirizzi Blockchain su carta per te.

Se decidi di utilizzare un servizio di portafoglio online, tuttavia, ecco alcuni suggerimenti da tenere a mente quando crei una password.

  • Rendilo il più lungo e complesso possibile
  • Evita di usare parole e frasi comuni
  • Non utilizzare le informazioni personali
  • Includi caratteri alfanumerici nella tua password
  • Non riutilizzare le password su più piattaforme

Conclusione

Siamo giunti alla fine di questa esplorazione di Bitcoin come veicolo di investimento. E si spera che tu abbia visto la sua natura promettente per quanto riguarda i profitti, nonché i potenziali rischi.

Il consiglio è di provare Bitcoin con una piccola parte del tuo capitale mantenendo i tuoi investimenti e risparmi tradizionali. Questa si chiama diversificazione e ti renderà un investitore migliore.

Nnamdi Okeke

Nnamdi Okeke

Nnamdi Okeke è un appassionato di computer che ama leggere una vasta gamma di libri. Ha una preferenza per Linux su Windows/Mac e lo sta usando
Ubuntu sin dai suoi primi giorni. Puoi beccarlo su Twitter tramite bongotrax

Articoli: 177

Ricevi materiale tecnico

Tendenze tecnologiche, tendenze di avvio, recensioni, entrate online, strumenti web e marketing una o due volte al mese

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.