Come vendere il tuo business online o blog su Flippa

Stai pensando di vendere il tuo blog online o la tua attività su Flippa? Ecco le questioni importanti da considerare e i passi da compiere.

Gli imprenditori vendono e acquistano siti web su Flippa ogni giorno. Quindi, anche tu puoi vendere quel blog o quel business web che hai fatto crescere.

Ci sono molte ragioni per cui potresti voler vendere la tua attività online. Ma l'importante è ottenere un buon prezzo per questo.

Flippa ti rende facile ottenere il miglior prezzo per la tua proprietà online. Lo fa fornendo una piattaforma efficiente, offrendo gli strumenti giusti ed esponendo la tua offerta a un ampio pool di acquirenti.

Questo post ti mostra come valutare, ottimizzare ed elencare il tuo sito web su Flippa.com per ottenere il massimo rendimento.

Tipi di proprietà che puoi vendere

Flippa.com ha attualmente oltre 6,000 annunci e questo include tutti i tipi di proprietà web. Puoi vendere qualsiasi cosa sul sito, dai nomi di dominio ai siti Web iniziali e anche alle attività più affermate.

Possono essere un blog, un negozio FBA, un'applicazione SaaS, una newsletter, un negozio Shopify o un negozio BigCommerce. Puoi persino vendere applicazioni Android e iOS.

L'importante è che la proprietà sia tua e che tu possa provare o trasferire la proprietà dopo il processo di vendita.

Valutazioni e lista di controllo

Il tuo primo passo dovrebbe essere quello di valutare la tua attività e decidere non solo quanto vale per te, ma quale prezzo equo dovrebbe essere in grado di attirare i giusti acquirenti.

Flippa offre un strumento di valutazione on-line. È gratuito e facile da usare. Quindi, puoi provarlo e vedere cosa dice.

Altrimenti, un prezzo medio per la maggior parte delle aziende è solitamente da 2 a 4 volte i loro profitti annuali. Quindi dovrai prima condurre la tua ricerca e trovare un prezzo accettabile sia per te che per il potenziale acquirente.

Altri fattori che determinano il prezzo di vendita di siti Web o blog includono quanto segue:

  1. Età – Le attività più vecchie si sono dimostrate solide. Quindi, sono spesso più preziosi agli occhi dei potenziali acquirenti e possono quindi richiedere prezzi più alti.

  2. Reddito – Un sito web con entrate buone e stabili è meglio di uno senza. Quindi, maggiore è il fatturato, maggiore è il valore dell'azienda. Naturalmente, anche le spese devono essere considerate per stimare i profitti.

  3. Traffico - Traffico è la linfa vitale di Internet. Quindi, un sito web con traffico è più prezioso di uno senza. Inoltre, più è, meglio è.

  4. Facilità di trasferimento – Un'attività che richiede un solo accesso online per essere gestita è più facile da trasferire tra i proprietari. Ciò contrasta con quello che richiede al nuovo proprietario di rilevare un magazzino fisico o un negozio, ad esempio.

  5. Fedeltà del cliente - I clienti sono una risorsa preziosa per qualsiasi azienda e i clienti fedeli lo sono ancora di più. Se la tua azienda ha clienti abituali di qualsiasi tipo, non mancare di considerarlo e menzionarlo.

Ottimizzazioni

Un modo per rendere la tua offerta più attraente e ottenere il miglior prezzo è ottimizzare il più possibile il tuo business online o il tuo blog. Ecco alcune cose che puoi fare.

  1. Utili – Se puoi aumentare i margini di profitto, aumenterai automaticamente la valutazione dell'attività e il potenziale prezzo di vendita. Questo può essere semplice come risparmiare sui costi o provare diverse tecniche di monetizzazione.

  2. Design – Le apparenze contano molto. Quindi, ricreare il design del tuo sito web potrebbe aumentarne il valore e il prezzo. Dovrebbe essere facile da usare, includere un piacere per gli occhi, essere ordinato, intuitivo e facile da navigare.

  3. Semplifica le operazioni – Ciò significa ridurre il tempo di gestione o l'input manuale necessario per mantenere l'attività in funzione al minimo. Più automatizzato è il sito Web, più prezioso sarà.

  4. Pulisci le tue scartoffie – Vuoi assicurarti che la tua attività abbia una buona reputazione legale. E non ci sono debiti in sospeso, tasse o persino azioni legali.

  5. Fornire buone statistiche – Includere le statistiche nel tuo annuncio ne migliora l'attrattiva. Ma assicurati di concentrarti solo su quelle statistiche che parlano ai potenziali acquirenti. Un acquirente aziendale vuole profitti. Quindi, fornisci tutte le statistiche per eseguire il backup di ciò che guadagnerà dall'acquisto.

Costi associati

Esistono tre tipi di costi associati alla vendita su Flippa. Il primo è il costo dell'inserzione, che viene addebitato quando si mette in vendita una proprietà. Il secondo è una commissione di successo, che viene addebitata solo quando qualcuno acquista la tua offerta. E il terzo sono i costi dei servizi aggiuntivi.

A. Costi di inserzione

Paghi i seguenti costi, a seconda della proprietà che stai cercando di vendere:

  • Domini = $ 10
  • App iOS e Android = $ 15
  • Siti iniziali = $ 15
  • Siti consolidati = $ 49

B. Commissione di successo

Se la tua inserzione ha esito positivo e trova un acquirente, Flippa addebita le seguenti commissioni:

  • Fino a $ 50 = 10% – Le aziende che hanno venduto per $ 50,000 e meno, pagano il 10% del prezzo di vendita.
  • Da $ 50 a $ 100 = 7.5% – Coloro che hanno venduto tra $ 50,000 e $ 100,000 pagano il 7.5% del prezzo di vendita.
  • Oltre $ 100 = 5% – Le aziende che hanno venduto per oltre $ 100,000 pagano solo il 5% di commissione.
  • Flippa Broker = 15% – Flippa ti consente di utilizzare il loro servizio di abbinamento broker se la tua attività supera $ 100,000 di profitti annuali. I broker gestiscono tutti i dettagli, semplificando il processo di vendita per te. Ma devi pagare una commissione del 15% per il servizio.

C. Servizi aggiuntivi

Puoi anche scegliere servizi aggiuntivi per rendere il tuo annuncio un successo. Flippa offre un servizio Premium Boost. E include un ranking di ricerca più alto per il tuo annuncio, oltre a un supporto premium per $ 65.

Il processo di elenco passo dopo passo su Flippa

Flippa.com ha semplificato il processo di quotazione. Quindi, la maggior parte delle persone può seguirlo facilmente senza complicazioni. Ecco un layout passo passo di questo processo di elenco.

Passo 1: Visitare il sito Web all'indirizzo www.flippa.com

Passo 2: Accedi con un account precedente o registrane uno nuovo

Create Flippa account

Passo 3: Seleziona Vendi ora

Flippa2

Passo 4: Inserisci il nome di dominio del tuo sito web e fai clic su "Continua"

Passo 5: Fare clic su "Sito web o attività online"

Flippa3

Passo 6: Fai clic se ha entrate o meno

Passo 7: Seleziona da quanto tempo il sito è attivo

Il programma ti presenterà un sito Web iniziale o un menu di un sito Web stabilito da qui, a seconda delle caratteristiche del tuo sito Web.

Passo 8: Aggiungi dettagli di base per il tuo sito web, come il tipo di contenuto

Passo 9: Aggiungi ulteriori dettagli come titolo dell'inserzione, descrizione, asta/classificato e prezzo

Passo 10: Seleziona la promozione premium boost se lo desideri

Passo 11: Inserisci i dati della tua carta di credito e fai clic su "Paga ora"

Note sull'inserzione

Dovresti includere uno screenshot del tuo sito web come parte dell'elenco. E se stai registrando un nuovo account, Flippa ha bisogno anche di una foto 120×120 px di te o della persona responsabile della vendita della proprietà online.

L'attrattiva del titolo e della descrizione dipende da te. Ma dovrebbero essere concisi, veritieri e significativi. Puoi utilizzare le schede private se desideri nascondere il nome dell'attività e l'URL. Puoi anche salvare la tua inserzione come bozza e continuare in seguito.

Il tuo annuncio sarà sottoposto a revisione dopo averlo inviato. E un account manager ti contatterà in caso di problemi. Altrimenti, andrà in diretta.

Messaggi di risposta

Una volta che la tua scheda è stata esaminata ed è stata pubblicata, il passaggio successivo è tenere d'occhio i messaggi. Poiché i potenziali acquirenti potrebbero avere domande che devono prima porre. Oppure potrebbero volerti fare un'offerta. Flippa rende facile rispondere a questi messaggi e questo aumenta l'interesse per il tuo annuncio.

Verifica delle offerte

Ci sono truffatori ovunque. E a volte, un potenziale acquirente potrebbe anche non essere un truffatore. Ad ogni modo, se mai ti senti confuso o non sei sicuro di un'offerta che hai appena ricevuto. Quindi contatta il tuo account manager per la verifica.

Essere pagato

Se sei riuscito a vendere il sito, tutto ciò che devi fare è fornire le tue coordinate bancarie per ottenere il pagamento da Flippa. La piattaforma utilizzata include una funzione di deposito a garanzia ed è gratuita ma è stata interrotta.

Ora fa uso di escrow.com. L'intero processo è fluido e indolore. E non preoccuparti, il capo del nostro team, Mfon, ha venduto molte volte su Flippa e non ha mai avuto problemi a essere pagato. Se il tuo pagamento è inferiore a $ 2000, puoi fornire il tuo ID PayPal ed essere pagato immediatamente.

Conclusione

Abbiamo raggiunto la fine di questa guida alla vendita di attività online per Flippa.com. E hai visto i diversi tipi di attività che puoi vendere sul sito e quanto è facile.

Flippa ha probabilmente il più alto pool di acquirenti di proprietà online. Quindi, se fai bene i compiti e fai una buona offerta. Vedrai sicuramente un certo successo.

Nnamdi Okeke

Nnamdi Okeke

Nnamdi Okeke è un appassionato di computer che ama leggere una vasta gamma di libri. Ha una preferenza per Linux su Windows/Mac e lo sta usando
Ubuntu sin dai suoi primi giorni. Puoi beccarlo su Twitter tramite bongotrax

Articoli: 278

Ricevi materiale tecnico

Tendenze tecnologiche, tendenze di avvio, recensioni, entrate online, strumenti web e marketing una o due volte al mese

Commenti

  1. Ehi amico, quali sono i criteri di un sito web iniziale e consolidato.
    Flippa mi fa pagare $ 49 per l'elenco. Ma non ho molti soldi.
    Posso elencarlo a $ 15?

    • Il sito Web stabilito dovrebbe essere un sito Web che genera almeno entrate e traffico ragionevoli. Se non lo è, perché non elencarlo come sito Web iniziale?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *