Come trasferire app su scheda SD in Android

Spostare le app sulla scheda SD sul telefono può aiutarti a liberare spazio e rendere il tuo telefono più veloce. Ecco come farlo su Android.

I progressi tecnologici nel corso degli anni hanno portato alla realizzazione di dispositivi con una grande capacità di archiviazione, senza l'utilizzo di una memoria esterna (scheda SD). Tuttavia, esistono ancora dispositivi che funzionano a bassa capacità di archiviazione, richiedendo quindi una scheda MicroSD per aiutare nell'espansione della capacità di archiviazione del dispositivo (telefono). 

App, documenti, immagini e aggiornamenti frequenti sugli smartphone consumano uno spazio di archiviazione significativo, il che si traduce in dispositivi che rallentano e richiedono tempo per l'elaborazione. 

Tuttavia, l'utilizzo di una scheda di memoria sul tuo dispositivo potrebbe non consentirti di archiviare foto e video su di esso, ma potrebbe consentirti di trasferire le tue app su di esso. Non tutte le versioni di Android supportano questa funzione. 

La scheda SD funziona principalmente per aiutare a liberare spazio di archiviazione sul telefono, consentendoti di creare spazio sufficiente nella memoria interna del tuo dispositivo e migliorare le prestazioni del tuo dispositivo. Anche se va notato che una varietà di dispositivi Android non consente di trasferire le app installate sulla scheda SD. Inoltre, alcune app ti permetteranno solo di spostarne un frammento sulla scheda SD, mentre il resto rimane nella memoria interna del tuo dispositivo. 

Quando si opta per una scheda SD, si consiglia di scegliere una scheda di memoria veloce e reattiva con una capacità di archiviazione significativa supportata dal dispositivo. La compatibilità deve essere considerata quando si ottiene una scheda SD. 

Come trasferire app su scheda SD in Android

Dobbiamo menzionare il fatto che l'opzione delle impostazioni per trasferire le app sulla scheda SD varia per ogni versione e modello di Android. Questo articolo spiega le procedure dettagliate su come trasferire app su scheda SD su dispositivi Android.

Android 4.4, 5.0 o 5.1

In queste versioni di Android, il trasferimento di app su SD è relativamente semplice. Tutto quello che devi fare è:

  • Innanzitutto assicurati di avere una scheda SD funzionante inserita nel tuo dispositivo Android. 
  • Vai su impostazioni aprendo l'app delle impostazioni sul tuo smartphone
  • Individua e tocca il Apps sezione o gestire le app
  • Inserisci l'app che desideri spostare sulla scheda SD
  • Seleziona il Sposta in SD opzione della carta
  • Rubinetto Sposta su scheda SD 

Tieni presente, tuttavia, che se l'opzione "Sposta su scheda SD" non è disponibile, non puoi spostare l'app o forse la versione del tuo telefono non supporta tale funzione.  

Android 6.0, 7.0, 7.1 o 7.1.1 

Per trasferire app su schede SD nelle versioni Android sopra elencate, segui i passaggi elencati di seguito. 

  • Innanzitutto, assicurati che nel tuo dispositivo Android sia inserita una scheda SD funzionante. 
  • Direttamente dalla schermata Home, tocca l'icona della schermata dell'applicazione sul display. 
  • Vai su impostazioni e individua App
  • Inserisci la tua scelta di App 
  • toccare Storage 
  • Se l'app scelta supporta una modifica dalla sua posizione di archiviazione, dovresti vedere a CAMBIAMENTO pulsante, Abilita CAMBIA toccandolo. 
  • Seleziona SD Card, poi SPOSTARE.

Android 8.0

Per trasferire le app dalla memoria interna alla scheda SD in Android versione 8.0, tutto ciò che devi fare è:

  • Innanzitutto conferma di avere una scheda SD funzionante inserita nel tuo dispositivo Android. 
  • Trova e avvia l'app Impostazioni del dispositivo e vai su App e notifiche.
  • Toccare il App opzione informazioni 
  • Ora tocca l'app che desideri trasferire dalla memoria interna del dispositivo alla scheda SD esterna.
  • Entra nella memoria 
  • Se l'app che hai selezionato supporta la modifica della sua posizione da dove è archiviata, a CAMBIAMENTO si apre il pulsante. Toccalo per effettuare CAMBIA. 
  • Seleziona Scheda SD e poi MOSSA

Android 9.0 

Gli utenti della versione Android 9 possono trasferire manualmente le app dalla memoria interna a una scheda SD. Tuttavia, non tutte le app consentono questo trasferimento e nemmeno per le app preinstallate. Per trasferire le app su una scheda SD in Android versione 9.0, attenersi alla seguente procedura:

  • Innanzitutto, assicurati di aver inserito una scheda SD funzionante sul tuo dispositivo Android
  • Vai all'app Impostazioni del dispositivo e individua App e notifiche 
  • Seleziona l'opzione Informazioni app 
  • Cerca l'app che desideri trasferire dalla memoria interna alla scheda SD dall'elenco delle app visualizzate. Quindi toccalo per entrare
  • Tocca Memoria 
  • Se l'app scelta supporta la modifica della sua posizione, verrà visualizzato un pulsante CAMBIA. Toccare il CAMBIAMENTO pulsante sul display
  • Seleziona SD Card e quindi toccare MOSSA

Huawei Cellulari

Come accennato in precedenza, i dispositivi variano nella capacità di archiviazione e anche nella modalità di trasferimento delle app dalla memoria interna alla memoria esterna (Micro SD). I telefoni Huawei hanno diversi modelli di trasferimento delle app sulla scheda SD, sebbene sia anche un Android, presenta uno schema di trasferimento diverso. 

Se sei un utente di smartphone Huawei, puoi seguire i passaggi seguenti per trasferire le app sulla scheda SD. I passaggi sono basilari e semplici, tutto quello che devi fare è:

  • Innanzitutto, assicurati di avere una scheda SD funzionante inserita nel dispositivo 
  • Vai su Impostazioni sul tuo smartphone Huawei 
  • Tocca Memoria e archiviazione 
  • Quindi, tocca Memoria predefinita
  • Seleziona Scheda SD e quindi consenti il ​​riavvio del telefono. Potrebbe volerci un momento. 
  • Tutte le app ora risiedono sulla scheda SD

Oltre a questi modi sopra menzionati per trasferire app su schede SD in Android, esistono anche altri metodi. 

Archiviazione flessibile 

Se forse il tuo dispositivo o smartphone non supporta il trasferimento di app su schede SD, c'è un modo alternativo per farlo. Questo avviene tramite flex o Adoptable Storage.

L'archiviazione flessibile ti consente di formattare una scheda SD in modo che agisca come una memoria interna aggiuntiva. Fresco vero? Tuttavia, non tutti i dispositivi Android con uno slot microSD supportano questa funzione di archiviazione.

Quindi, come puoi abilitare Flex Storage sul tuo dispositivo? Ecco i passaggi da seguire:

  • Vai su Impostazioni sul tuo smartphone 
  • Individua lo spazio di archiviazione e toccalo 
  • Seleziona Scheda SD. Ricordati di avere una scheda SD funzionante pre-inserita nel tuo dispositivo, altrimenti non sarai in grado di effettuare il trasferimento 
  • Dovresti vedere un'icona di overflow nell'angolo in alto a destra, toccala 
  • Seleziona Impostazioni di archiviazione
  • Rubinetto Formato come interno 
  • Rubinetto Cancella e formatta. Nota, tuttavia, che se il sistema rileva che la scheda microSD inserita è troppo lenta, ti invierà un avviso. 
  • Rubinetto MUOVERSI ORA. Questo avvierà il trasferimento sulla tua scheda microSD. 
  • Successivamente, tocca Donate. 

Con questo, la tua scheda SD sarà ora elencata sotto la memoria interna condivisa e, successivamente, il sistema del dispositivo la utilizzerà come memoria interna aggiuntiva. 

Immagine predefinita

Ozah Oghenekaro

Mi chiamo Ozah Oghenekaro, mi diletto nella ricerca e nella scrittura creativa. Ho un vivo interesse per la ricerca di informazioni e l'organizzazione. Amo ascoltare la musica e stare al passo con lo sport quando non lavoro.

Articoli: 17

Ricevi materiale tecnico

Tendenze tecnologiche, tendenze di avvio, recensioni, entrate online, strumenti web e marketing una o due volte al mese

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.