Applicazioni di intelligenza artificiale generativa per le aziende

Pronto a esplorare il potere di trasformazione dell'IA generativa nella tua azienda? Continua a leggere per scoprire i molti potenziali vantaggi di questa tecnologia all'avanguardia per i tuoi profitti.

Le applicazioni di intelligenza artificiale generativa per le aziende si riferiscono a qualsiasi utilizzo dell'intelligenza artificiale per generare in modo rapido ed efficiente dati o contenuti che possono migliorare la produttività o il profitto.

AI generativa funziona utilizzando una rete neurale per identificare i modelli dai grandi insiemi di dati che viene inizialmente alimentata. E poi, utilizzando quei modelli identificati per generare nuovi contenuti.

Troverai una gamma di modelli e strumenti di intelligenza artificiale generativa là fuori, con molti altri ancora in fase di sviluppo. Questo post esamina tutti i modi in cui puoi metterli al lavoro per la tua attività.

Vantaggi dell'IA generativa per le aziende

Il business è incentrato sul profitto e il modo migliore per ottenerlo è aumentare la produttività e l'efficienza della tua organizzazione. Gli strumenti di intelligenza artificiale generativa possono aiutare in molti modi in questo senso, ed ecco una rapida occhiata ai loro numerosi potenziali vantaggi per la tua azienda.

  • Innovazione Creativa: L'IA generativa è straordinaria nel generare idee, condurre ricerche e produrre incredibili opere d'arte. La creatività dell'IA generativa è uno dei suoi principali vantaggi.
  • Velocità: Gli strumenti di intelligenza artificiale generativa superano gli umani in velocità quando si tratta del tempo necessario per produrre un determinato lavoro. Questo è un altro grande vantaggio.
  • Automazione: puoi facilmente utilizzare strumenti di intelligenza artificiale generativa per automatizzare lavori per i quali altrimenti avresti bisogno di assistenti. Dalla scrittura di bozze ai dipinti, alle simulazioni e persino alla generazione di dati casuali.
  • Costi generali ridotti e risparmi sui costi: la maggior parte dei servizi di intelligenza artificiale generativa sono basati su cloud, quindi non è necessario pagare né per lo spazio in ufficio né uno stipendio.
  • Miglioramento della produttività e dell'efficienza: Con più creatività a velocità più elevate e costi inferiori, la tua attività migliorerà. Una maggiore produttività si riferisce a una produzione aziendale più totale, mentre l'efficienza si riferisce alla stessa produzione più elevata con input uguali o inferiori.
  • Migliore personalizzazione e migliore esperienza del cliente: gli strumenti di intelligenza artificiale generativa possono aiutare la tua azienda a personalizzare molte cose al volo. Ciò può portare a una migliore esperienza del cliente ovunque, dal marketing alle vendite e all'assistenza.

Applicazioni di intelligenza artificiale generativa

Molti settori di attività possono trarre vantaggio dall'applicazione dell'IA generativa in una forma o nell'altra. Le possibilità sono vaste, quindi spetta all'azienda trovare ciò che funziona. Di seguito sono riportate alcune di queste possibilità.

  1. Generazione di contenuti: sono disponibili applicazioni di intelligenza artificiale generativa per la produzione di contenuti di testo come blog, saggi, poesie e così via. Poi, ci sono generatori di immagini e video, oltre a musica e parlato. Questi generatori di solito accettano un prompt di testo come input per produrre l'output, ma la tecnologia può variare, ovviamente.
  2. Modifica di immagini e video: L'IA generativa può anche essere applicata per modificare automaticamente immagini, video e dati audio. Ad esempio, puoi trasferire lo stile da un'immagine all'altra. Puoi anche rimuovere un singolo oggetto, cambiare uno sfondo, migliorare video e audio di bassa qualità, ridurre il rumore e migliorare la qualità dell'immagine, aggiungere effetti visivi e fare molte altre manipolazioni.
  3. Design e creativi: le agenzie di design e creative possono ugualmente trarre vantaggio dall'IA generativa utilizzandola per scambiare idee, sviluppare concetti iniziali e prototipi, creare caratteri e stili personalizzati, generare tavolozze di colori e altro ancora.
  4. Amministrazione: L'IA generativa può essere impiegata per rilevare le frodi nelle transazioni finanziarie analizzando prima molti dati storici e poi individuando le anomalie dai dati in tempo reale. Può anche aiutare nella personalizzazione del servizio e nella gestione del rischio.
  5. Istruzione: l'istruzione personalizzata è realizzabile con l'IA generativa che può organizzare corsi e piani di lezione basati sugli stili di apprendimento, sul livello di intelligenza, sulle lacune di conoscenza e su altri problemi di uno studente. Può inoltre aiutare a generare più esercizi interattivi che stimolano l'apprendimento.
  6. Assistente Virtuale: Mentre le app super AI devono ancora debuttare, ad altre piace ChatGPT stanno già sostituendo gli assistenti per la ricerca, la lettura di e-mail, il riepilogo di testi, la stesura di lettere e molto altro.
  7. Traduzioni linguistiche: Grandi modelli linguistici come GPT-3 e co. può tradurre magnificamente il significato da una lingua all'altra. I modelli Transformer sono ottimi per le applicazioni linguistiche.
  8. Virtual Reality Pedestal: Le aziende possono utilizzare l'IA generativa per creare facilmente spazi virtuali. Questo può essere utile sia per i giochi che per altre forme di intrattenimento.
  9. Giochi: Dalla generazione di ambienti di gioco a mappe, livelli e persino personaggi non giocanti, le applicazioni dell'IA generativa nello sviluppo di giochi sono immense.
  10. Codifica e sviluppo di app: copiloti per sviluppatori come il Copilota GitHub ora semplifica la generazione di intere funzioni da una semplice descrizione testuale, il completamento automatico del codice in modo intelligente e la traduzione di applicazioni informatiche da un linguaggio di programmazione a un altro.
  11. Restauro e ricreazione: Le funzionalità di intelligenza artificiale generativa come l'in-painting e l'out-painting delle immagini possono aiutare a ripristinare o ricreare immagini e opere d'arte.
  12. Ricerca & Sviluppo: le aziende possono accelerare la scoperta di farmaci e creare più rapidamente nuovi prodotti, materiali e prodotti chimici utilizzando l'IA generativa per la simulazione e l'ottimizzazione.
  13. Faccende legali: L'IA generativa può rispondere a domande complesse relative a clienti o committenti. Può aiutare con la documentazione legale, la stesura e la revisione delle relazioni annuali e così via.
  14. Dati Analytics: Dal rilevamento delle anomalie alla generazione di dati sintetici per i modelli di macchine di addestramento, l'IA generativa ha anche i suoi usi nell'analisi dei dati.
  15. Risorse umane: le aziende possono utilizzare l'IA generativa per trovare il candidato giusto per il lavoro includendo informazioni più dettagliate e criteri di ricerca sul lavoro o sul candidato.
  16. Marketing e vendite: L'intelligenza artificiale generativa semplifica la creazione di diversi assistenti allineati a attività specifiche, come la vendita al dettaglio, il marketing e l'erogazione di servizi personalizzati, dagli assistenti virtuali ai chatbot e all'assistenza clienti.
  17. Moda: Dai consigli di stile agli acquirenti alle comunicazioni personalizzate basate sul profilo del cliente e sui dati di interazione, l'IA generativa può anche aiutare i designer a creare nuovi stili, trasformare gli schizzi in prodotti finali e produrre simulazioni virtuali di prova.

Adattare il tuo business all'IA generativa

Non esistono due aziende uguali, quindi non può mai esserci un processo fisso da seguire per ogni organizzazione. Tuttavia, ecco una guida approssimativa per aiutarti ad adattare la tua attività all'utilizzo generativo Strumenti di intelligenza artificiale.

Passaggio 1: identificare potenziali casi d'uso

Il tuo primo passo è identificare le aree delle tue operazioni aziendali in cui l'IA generativa può portare valore. Pensa alla creazione di contenuti, alla personalizzazione, al design, all'automazione e così via.

Passaggio 2: definire obiettivi e metriche

Successivamente, dovresti definire ciò che speri di ottenere con la tua implementazione dell'IA e impostare ugualmente metriche misurabili per aiutarti a monitorare l'aumento della produttività, il risparmio di manodopera e costi o qualsiasi altra cosa che conta.

Passaggio 3: sviluppare o acquisire il modello AI

Ora dovrai iscriverti a un servizio che offra esattamente ciò di cui la tua azienda ha bisogno o prendere un modello di intelligenza artificiale più generale e addestrarlo per soddisfare le tue esigenze. Questo passaggio dipende interamente da te in base alle esigenze della tua organizzazione.

Passaggio 4: test e integrazione

Dopo aver testato lo strumento di intelligenza artificiale generativa per confermare che sta producendo i risultati desiderati, ora dovrai integrarlo nelle tue operazioni. Potrebbe anche essere necessario formare il tuo team o il personale su come sfruttarlo al meglio.

Passaggio 5: monitoraggio e iterazione

Infine, stabilisci degli intervalli per monitorare le prestazioni e determinare se tutto sta funzionando bene. Inoltre, tieni presente che l'intelligenza artificiale è un settore in rapida evoluzione, quindi potresti dover apportare piccoli miglioramenti di tanto in tanto.

I rischi e le limitazioni

La tecnologia dell'IA generativa e i suoi strumenti associati non sono perfetti. Ci sono alcuni rischi legati all'uso di questi strumenti, oltre a limitazioni di cui devi essere ben consapevole in anticipo. Ecco i più importanti.

  • L'intelligenza artificiale può mentire: ChatGPT è bravo a inventare storie, come scuse, perché non riesci ad arrivare a una riunione e così via. Può anche allucinare informazioni come citare articoli inesistenti e persino corsi di tribunale per far valere il proprio punto. Quindi, devi sempre ispezionare ogni output come un essere umano.
  • Bias sistemici: modelli come GPT-3 e GPT-4 sono ottimizzati da revisioni umane per includere pregiudizi e questo può portare a risultati imprevisti se non hai addestrato il modello da solo.
  • Individuazione della società: la maggior parte dei modelli viene addestrata in modo ampio, quindi, a meno che tu non li formi ulteriormente o li perfezioni, non saranno in grado di adattarsi completamente alla cultura e ai valori aziendali della tua azienda.
  • Domande sulla proprietà intellettuale: Molti modelli di intelligenza artificiale vengono addestrati su dati pubblicamente disponibili, che sono stati creati da persone. Alcuni avvocati stanno già tentando di citare in giudizio le società di intelligenza artificiale per furto di proprietà intellettuale. Quindi, nessuno sa cosa riserva il futuro in questo senso.

Domande frequenti

Ecco alcune domande frequenti relative alle applicazioni e al business dell'IA generativa.

Cos'è l'IA generativa?

L'IA generativa è un tipo di intelligenza artificiale in grado di creare cose, come testo, blog, immagini, video, animazioni e persino musica da sola. Impara a ricreare le cose studiando un sacco di esempi in un processo chiamato formazione.

Come funziona l'IA generativa?

Le IA generative funzionano utilizzando metodi di apprendimento automatico a seconda degli obiettivi del progetto. Di solito sono reti neurali e possono essere una rete generativa avversa (GAN), un codificatore automatico variazionale (VAE), un trasformatore generativo pre-addestrato (GPT) e una rete neurologica convoluzionale (CNN) con una funzione generativa.

L'intelligenza artificiale prenderà il controllo di tutte le aziende?

Sì, e no. Sì, perché alla fine verrà impiegato nella maggior parte delle iniziative imprenditoriali in futuro. Ma no perché l'IA non è senziente (almeno, non ancora). Quindi, gli esseri umani saranno sempre necessari nei ruoli di supervisione.

Posso mettere a punto un modello di intelligenza artificiale generativa per un'attività o un mercato specifico?

Si, puoi. GPT-3, ad esempio, è un modello ampio che è stato addestrato sull'intelligenza generale. OpenAI lo ha poi messo a punto per diventare l'applicazione di chat e assistente virtuale ChatGPT. Come sviluppatore, puoi mettere a punto i modelli GPT-3 Davinci, curie, babbage e ada di OpenAI.

Quali sono alcuni popolari modelli di IA generativa?

Esistono alcuni popolari modelli di intelligenza artificiale generativa e includono GPT-3, GPT-4 e ChatGPT di OpenAI, Google Bard basato sul modello LaMDA, AlphaCode, GitHub Copilot, Dalle-E 2 e Diffusione stabile.

Conclusione

L'IA generativa sta aprendo nuove strade per le aziende di tutto il mondo. Rendendo più veloce, meno costosa e più facile la generazione di nuove idee e funzionalità, l'IA generativa aiuta le aziende che la adottano a stare al passo con i tempi in questa era digitale in rapida evoluzione.

La tua azienda ha abbracciato l'IA generativa?

Nnamdi Okeke

Nnamdi Okeke

Nnamdi Okeke è un appassionato di computer che ama leggere una vasta gamma di libri. Ha una preferenza per Linux su Windows/Mac e lo sta usando
Ubuntu sin dai suoi primi giorni. Puoi beccarlo su Twitter tramite bongotrax

Articoli: 278

Ricevi materiale tecnico

Tendenze tecnologiche, tendenze di avvio, recensioni, entrate online, strumenti web e marketing una o due volte al mese

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *