9 migliori strumenti di recupero dati Android nel 2024 (gratuiti e a pagamento)

Cerchi strumenti di recupero dati Android per aiutarti a salvare il tuo smartphone danneggiato o danneggiato? Ecco le migliori offerte del settore.

Cose diverse possono danneggiare il tuo telefono Android e farti perdere dati. Ma la maggior parte delle volte, puoi recuperare alcuni o tutti quei file usando strumenti forensi.

Il problema potrebbe derivare da un danno fisico al telefono, un guasto logico del disco, una cancellazione completa del sistema o semplicemente una semplice negligenza.

Indipendentemente dalla causa della perdita di dati, tuttavia, è spesso dolorosa e, nella migliore delle ipotesi, evitata. Ma una volta che è successo, la tua migliore soluzione è un buon strumento di recupero dati.

Esistono molti di questi strumenti per dispositivi Android. Ma qui presentiamo solo i primi 9, per aiutarti a trovare la giusta soluzione al tuo dilemma.

I migliori 9 software di recupero dati Android

NomeHighlightPrezzoSito web
EASEUSFacile da usareFreemiumeaseus.com
DiskDiggerPer dispositivi mobili, versione gratuita, salviette completeFreemiumdiskdigger.org/android
Studio FenixInterfaccia pulita, voto massimoGratis play.google.com/store/apps
FonelabDispositivo, SD e SIM$44.76fonelab.com/recupero-dati-android
GihosoftVersione PC e macOCFreemiumwww.gihosoft.com
tenoreCondividiVersioni Android e desktopFreemiumtenorshare.com
iMyPhone11 tipi di dati, 3 modalità di ripristino$34.95handroid.imyfone.com/recupero-dati-android
FonepawPer PC, supporta Android e iPhone$49.95fonepaw.com
Recupero di WolfAppsPer foto, video e audioGratis https://play.google.com/store/apps

1. EaseUS MobiSaver

  • superiorità: Facile da usare, oltre 1,000 tipi, versioni Android, PC, macOS
  • Contro: Solo 2.9 stelle su Play Store
  • Piattaforma: Google Play Store
  • Sito web: easeus.com

Disponibile come software freemium e sia nell'app Android che nella versione desktop, EaseUS offre l'app MobiSaver per Android e il programma Data Recovery Wizard per PC e macOS.

Puoi utilizzare il software per recuperare gratuitamente fino a 2 GB di dati prima di dover acquistare una licenza. Il software riconosce tutto sia dal dispositivo che dalla scheda SD. Supporta inoltre oltre 6,000 modelli di telefono ed è disponibile in inglese, francese e tedesco.

I programmi EaseUS possono recuperare oltre 1,000 tipi di file, inclusi file nascosti e dati da partizioni grezze. Includono foto .jpeg, .png, .gif e .bmp. Oltre ai video .mp4, .avi, .3gp e .mov. Inoltre SMS, contatti, WhatsApp e altro ancora.

L'app può inoltre rilevare se il tuo dispositivo è rootato o meno. Eseguirà quindi una scansione rapida in ambienti non rootati. Ma una scansione dettagliata sui dispositivi rooted.

L'app EaseUS MobiSaver ha registrato oltre 5 milioni di installazioni. Ma è valutato solo 2.9 stelle sul Play Store da 16,888 recensioni, il che lo rende nella media. Tuttavia, puoi usarlo gratuitamente. Allora, cosa c'è da perdere?

2.Escavatore di dischi

  • superiorità: Versione gratuita, molti formati, salva su app, e-mail
  • Contro: Scansioni gratuite limitate
  • Piattaforma: Google Play Store
  • Sito web: diskdigger.org/android

L'app DiskDigger è nata sui sistemi Windows, prima di espandersi a Linux e Android. Funziona su tutte le versioni da Android 4.1 in su.

DiskDigger è disponibile sia in versione gratuita che a pagamento, ma offrono funzionalità diverse. Puoi utilizzare la versione gratuita per cercare e recuperare immagini. Mentre avrai bisogno della versione a pagamento per recuperare video e altri file.

L'app esegue anche solo scansioni limitate di un sistema standard, cercando nella cache e per le miniature. Sarà necessario eseguire il root del telefono se si desidera eseguire una scansione completa del sistema.

Alla fine della scansione, ti vengono presentate diverse opzioni per salvare i dati recuperati. E includono l'invio via e-mail, il caricamento su Google Drive o Dropbox e l'archiviazione locale in una cartella diversa sul dispositivo.

DiskDigger ha visto oltre 100 milioni di installazioni e ha una valutazione di 3.8 stelle sul Play Store da oltre 400,000 recensioni. Ti consente anche di cancellare completamente gli spazi da cui hai scoperto i dati puliti. Quindi nessun altro può recuperarlo.

3. Fenix ​​Studio Recupera le foto cancellate

  • superiorità: Facile da usare, interfaccia pulita, gratuita
  • Contro: Include annunci
  • Piattaforma: Google Play Store

L'app Recupera foto cancellate di Fenix ​​Studio è un'app Android gratuita al 100%. Semplifica la scansione, l'identificazione e il ripristino di file cancellati o mancanti dal tuo smartphone.

L'app ha un'interfaccia semplice e pulita con uno sfondo verde che offre un'esperienza utente piacevole, mentre si prende cura delle tue esigenze di recupero dati.

Sebbene abbia solo foto nel suo nome, puoi comunque utilizzare questa app per recuperare molto di più. Dalle foto ai video e ai dati audio.

Ci sono state oltre 50,000 installazioni fino ad oggi e il pacchetto funziona su versioni Android dalla 4.2 in poi. Ha anche una valutazione di 4.8 stelle da oltre 2,900 recensioni.

4. FoneLab

  • superiorità: Recupera dal dispositivo locale, dalle schede SD e SIM
  • Contro: Nessuna opzione gratuita
  • Sito web: fonelab.com/recupero-dati-android

Se hai perso dati sul tuo dispositivo Android a causa di un errore di rooting, un guasto naturale del dispositivo, problemi con la scheda di memoria o un attacco di virus. Puoi utilizzare lo strumento di recupero Fonelab per recuperare i tuoi dati preziosi.

Recupera tutti i tipi di dati cancellati dal telefono, dalla scheda SD e dalla scheda SIM. Possono essere foto, video, musica, documenti, messaggi, cronologie delle chiamate e dati di WhatsApp.

Puoi usarlo su tutti i tipi di telefoni cellulari, inclusi Sony, Samsung, Huawei, Google, HTC, LG e così via. Finché eseguono il sistema operativo Android dalla versione 4.0 e successive.

Oltre ai semplici recuperi dei dati, puoi anche utilizzare pacchetti Fonelab aggiuntivi per estrarre i dati da telefoni rotti e per eseguire il backup e il ripristino dei dati del tuo dispositivo sul computer.

Fonelab è disponibile su sistemi Windows da XP in su e per macOS dalla versione 10.7. Una licenza costa $ 44.76 e viene fornita con una garanzia di rimborso di 30 giorni e aggiornamenti gratuiti.

5. Gisoft

  • superiorità: Versione Windows e macOS, una versione gratuita
  • Contro: Funzionalità della versione gratuita limitata
  • Sito web: www.gihosoft.com

Disponibile sia in versione gratuita che a pagamento, il pacchetto di recupero dati Gihosoft Android è basato su computer e disponibile per sistemi Windows e macOS.

Funziona per ripristinare un'ampia gamma di dati da file multimediali come foto, video, musica e altri dati audio. Inoltre indirizzi e-mail e numeri di telefono, cronologia chiamate, dati WhatsApp, messaggi e così via.

L'uso è semplice; basta collegare il telefono al PC, cercare i file persi e ripristinare i dati. Puoi utilizzare la versione gratuita o ottenere una licenza a vita per $ 49.95, che include 1 computer e 6 dispositivi smartphone.

Tieni presente, tuttavia, che la versione gratuita ha funzionalità limitate. Ad esempio, non può ripristinare testi SMS cancellati, elenchi di contatti, foto e video in qualità originale. Altrimenti, può recuperare altri tipi di file gratuitamente.

6. Tenore Condividi

  • superiorità: Versioni Android e desktop, messaggi WhatsApp e WeChat
  • Contro: Prezzi alti
  • Piattaforma: Google Play Store
  • Sito web: tenorshare.com/products/android-data-recovery.html

Concentrandosi su software e soluzioni per smartphone, TenorShare realizza una gamma di prodotti per dispositivi Android e iOS. Includono modifiche GPS, bypass del blocco di attivazione e strumenti di recupero dati.

Questo strumento di recupero dati si chiama TenorShare UltData ed è disponibile in due versioni. Puoi utilizzare la versione Android dal Play Store oppure puoi scarica la versione desktop qui.

Ti consente di recuperare le foto cancellate senza eseguire il root del dispositivo. Puoi ripristinare WhatsApp, WhatsApp business e messaggi, contatti, foto, video e altri documenti cancellati di WeChat.

TenorShare UltData funziona su tutte le versioni di Android, inclusi migliaia di dispositivi hardware diversi. Supporta anche oltre 10 lingue, tra cui inglese, cinese, italiano, francese, giapponese, tedesco, ecc.

7. iPhone D-Back

  • superiorità: 3 modalità di ripristino, 11 tipi di dati, dispositivo e scheda SD
  • Contro: Funziona solo su PC
  • Sito web: android.imyfone.com/recupero-dati-android

Ecco un altro strumento commerciale di recupero dati Android con tutte le campane e i fischietti che puoi aspettarti. Può rilevare 11 tipi di tipi di dati dal telefono e funziona in 3 modalità.

Queste modalità includono il ripristino diretto dal dispositivo, il ripristino dal backup di Google e da un dispositivo completamente rotto.

Per i tipi di dati, puoi recuperare contatti, cronologia chiamate, messaggi, WhatsApp, galleria, video, documenti, audio, calendari e persino password WiFi.

Funziona solo su PC però. Ma hai la certezza di operazioni ad alta velocità sia sul dispositivo che sulla scheda SD. Funziona anche su telefoni con e senza root. E puoi inoltre esportare i dati sul tuo PC in diversi formati.

iMyPhone D-Back costa $ 34.95 per un dispositivo all'anno o $ 44.95 a vita. L'offerta include una garanzia di rimborso di 30 giorni, supporto tecnico e sicurezza malware al 100%. iMyPhone ha oltre 2 milioni di clienti.

8. Zampa di fone

  • superiorità: Funziona con foto, contatti, messaggi, dati SIM
  • Contro: Funziona solo su PC
  • Sito web: fonepaw.com

Lo strumento di recupero dati Android Fonepaw offre un facile recupero di testi e diversi media come foto cancellate, audio, video e dati WhatsApp dal tuo dispositivo Android o dalla scheda SD.

Può anche recuperare registri delle chiamate e contatti dal telefono e dalle schede SIM. Il suo processo è facile e veloce e hai sempre il pieno controllo delle informazioni che desideri recuperare.

Basta scaricare il strumento di recupero dati e installarlo. Quindi accendilo e collega il telefono al PC tramite USB. Autorizza il tuo telefono per il debug USB e seleziona i tipi di dati che stai cercando.

Questo programma funziona sul PC e non sul telefono. Inoltre non è gratuito, poiché la sua licenza a vita costa $ 49.95. Tuttavia, sei ancora libero di usarlo senza licenza. Poiché ti mostra un'anteprima dei dati scansionati prima di poter pagare per avviare il ripristino.

9. Software di recupero di WolfApps

  • superiorità: Design semplice, recupera foto, video, audio gratuitamente
  • Contro: Nessuna funzione di selezione collettiva
  • Piattaforma: Google Play Store

Questa app è semplice, facile da usare e gratuita. Funziona in modo nativo sul tuo dispositivo Android e richiede solo 3 passaggi per funzionare: Scansione, Anteprima e Recupero.

Puoi usarlo per recuperare tutti i tipi di file, dalle foto ai video e ai dati audio. Funziona anche su tutte le versioni di Android e ha visto oltre 100,000 installazioni, con una valutazione di 4.5 stelle da 6,000 recensioni sul Play Store.

Tieni presente, tuttavia, che è freeware. E come tale, non dovresti aspettarti una qualità di livello commerciale da esso. Ad esempio, non esiste una funzione di selezione dei file in blocco per semplificare le cose. Tuttavia, può valere la pena provare.

Conclusione

Abbiamo raggiunto la fine di questo elenco dei migliori strumenti di recupero dati per Android. E, come puoi vedere, ce ne sono parecchi là fuori, con caratteristiche e scopi diversi.

Poiché non esiste una singola offerta migliore qui, la tua scelta dipenderà dalle funzionalità di cui hai bisogno. Ad esempio se lavorerai da uno smartphone, un PC o macOS. E altre considerazioni come il budget e i tipi di file mancanti.

Nnamdi Okeke

Nnamdi Okeke

Nnamdi Okeke è un appassionato di computer che ama leggere una vasta gamma di libri. Ha una preferenza per Linux su Windows/Mac e lo sta usando
Ubuntu sin dai suoi primi giorni. Puoi beccarlo su Twitter tramite bongotrax

Articoli: 278

Ricevi materiale tecnico

Tendenze tecnologiche, tendenze di avvio, recensioni, entrate online, strumenti web e marketing una o due volte al mese

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *