10 modi per pubblicizzare la tua attività online gratuitamente

Cerchi modi per dare alla tua attività l'esposizione online di cui ha bisogno? Ecco i 10 modi più popolari per farlo.

Portare la tua attività online è una cosa, ma distinguerla da milioni di altre attività su Internet è un'altra.

La pubblicità è il processo per rendere la tua attività più visibile a potenziali clienti o clienti.

Molte aziende offrono pacchetti pubblicitari professionali ad aziende nuove e consolidate, ma hanno un prezzo. Internet offre anche molti metodi gratuiti per ottenere tale visibilità, ma dovrai lavorare un po'.

Quindi, se hai appena iniziato con un'attività e un budget limitato, potresti prendere in considerazione le seguenti opzioni gratuite.

10 modi gratuiti per pubblicizzare la tua attività online

Ecco i 10 modi migliori per pubblicizzare la tua attività online gratuitamente.

1. Ottimizzazione del motore di ricerca

SEO o ottimizzazione per i motori di ricerca è il processo per rendere il tuo sito Web il più pertinente possibile alle query che un potenziale visitatore potrebbe utilizzare per cercare ciò che stai vendendo.

L'obiettivo qui è semplice. Un netizen ha bisogno di un particolare servizio offerto dalla tua azienda. Quindi, il netizen si dirige su Google e lo cerca. La cosa migliore che può succedere alla tua attività ora è che il netizen veda il tuo sito web con la soluzione esatta al suo problema.

Si chiama come si fa per raggiungere questo obiettivo "Ottimizzazione del motore di ricerca".

Il primo passo, ovviamente, è rendere operativo il tuo sito web. Dovrebbe avere una buona grammatica, molte informazioni e tutti i requisiti legali per il tuo tipo di attività.

Poi arrivano gli extra, come tempi di caricamento rapidi, l'uso di parole chiave pertinenti nelle pagine e fonti esterne che collegano al tuo sito. Devi anche considerare di rendere il tuo sito web ottimizzato per i dispositivi mobili, oltre ad altre attività.

Comprendi che Google utilizza oltre 200 fattori di ranking per determinare quali siti web mostrare ai propri utenti. E anche se non devi necessariamente impararli tutti, dovresti sapere almeno cosa sono e come lavorare per ottenere classifiche migliori.

Google possiede oltre il 90% del mercato dei motori di ricerca, quindi a partire dal loro guida all'ottimizzazione per i motori di ricerca è un modo solido per imparare la SEO.

2. Google My Business

Secondo numerose statistiche, la ricerca locale è in aumento. La ricerca locale si riferisce alle query degli utenti su un motore di ricerca come Google, che si rivolgono alle attività commerciali con un indirizzo fisico.

97% degli utenti ricerca di attività commerciali locali online. Pertanto, se gestisci un'attività locale con offerte incentrate sulla posizione, è nel tuo interesse ottimizzare le ricerche locali.

GMB o Google My Business è uno strumento di Google che consente alla tua attività di apparire facilmente agli utenti del Web. Tutto quello che devi fare è registrarti e compilare tutti i dettagli necessari. Ma puoi ancora andare oltre.

Supponendo che la tua attività abbia un mercato di riferimento locale, puoi portare i tuoi sforzi SEO più lontano con più lavoro. GMB ti consente di pubblicare aggiornamenti, immagini e promozioni. Quindi usa tutte le sue funzionalità. Puoi anche scrivere la descrizione della tua attività in modo da evidenziare le parole chiave più importanti della tua attività per una maggiore visibilità.

Inoltre, ea seconda della tua offerta. Potresti sviluppare pagine specifiche sul tuo sito web che combinano le tue parole chiave target con la posizione. Ecco alcuni esempi:

"Barbiere a New York”

"Panetteria San Francisco”

"Il miglior procuratore di Chicago”

"Steak house Zurigo”

Per iniziare con Google my Business, vai a google.com/azienda.

3. Diventa social

Hai visto tutti i tipi di marchi sui social media, rappresentando le loro aziende e persino fornendo servizi direttamente dalle piattaforme social.

Il tuo approccio sarà simile. Hai bisogno di una presenza sulla piattaforma dove dovrebbe essere la maggior parte dei tuoi potenziali clienti. E il tuo approccio dipenderà dal tuo tipo di attività.

Se la tua azienda si occupa di moda o cibo, ad esempio, pubblicare foto su Instagram potrebbe essere un buon approccio. Per i servizi generali e relativi alla famiglia, Facebook è una buona destinazione.

Se offri servizi di orientamento politico, allora Twitter potrebbe essere la piattaforma. E per i contenuti per adulti, Twitter e OnlyFans sono fantastici. Ottieni il trapano.

4. Comunicato stampa

Un comunicato stampa o un comunicato stampa è una dichiarazione ufficiale di un'azienda ai membri dei media. Viene utilizzato per informare il pubblico sugli eventi all'interno dell'azienda.

Qualsiasi organizzazione può rilasciare un comunicato stampa e questo include gli imprenditori solisti. Tutto ciò che serve è conoscere i formati di base di un comunicato stampa, oltre a una storia degna di nota e sei a posto.

L'obiettivo è far risparmiare tempo ai giornalisti, quindi il primo paragrafo dovrebbe rispondere alle domande di 'quino', 'que', 'perché'e 'dove'.

Puoi controlla questa pagina per maggiori dettagli e alcuni esempi. E andate qui per un elenco dei siti gratuiti a cui inviare il tuo comunicato stampa.

5. Inizia un blog

WordPress rende facile per qualsiasi azienda aggiungi un blog al loro sito web. E questo a sua volta rende più facile per te il blog marketing delle tue campagne.

Il blog marketing è un approccio di marketing inbound. Significa raggiungere potenziali clienti o clienti e fornire in parte o tutte le soluzioni ai loro problemi. E rendendosi conto della tua profondità di comprensione del problema, apprezzeranno la tua attività.

Molti grandi marchi hanno utilizzato con successo il blog marketing per anni, quindi non c'è motivo per non farlo. Ricorda solo di promuovere il blog il più possibile. Come condividere ogni post sui social media e con i tuoi follower.

Oltre a installare WordPress sul tuo dominio, puoi anche scegliere di bloggare WordPress.com, così come su Medio, Weebly, E così via.

6. Email Marketing

L'email marketing significa semplicemente inviare messaggi commerciali agli indirizzi e-mail dei destinatari. Può essere un metodo di marketing molto efficace. Tuttavia, dato l'abuso delle e-mail di spam, ci sono alcune cose da tenere a mente.

Innanzitutto, ottieni sempre l'autorizzazione dal proprietario dell'indirizzo email prima di aggiungerlo all'elenco. Questo processo viene spesso gestito con la funzione e-mail di conferma dalla maggior parte delle piattaforme di marketing.

In secondo luogo, mantieni la tua lista mirata. Ciò significa creare un elenco separato per 'amanti dell'auto' e un altro per 'fanatici dell'aereo militare'. Comprendi che mentre alcune persone potrebbero essere interessate a entrambe le nicchie, ad esempio, la maggior parte delle persone non lo è.

Potrebbe essere necessario utilizzare a campagna di omaggi (#10.) per raccogliere e-mail per il tuo elenco o qualsiasi altro metodo più pertinente. Potresti anche trovare più gratificante inviare di tanto in tanto informazioni utili e correlate alla tua lista, e non solo promozioni.

7. ​​HARO

HARO sta per Help a Reporter Out ed è una piattaforma online che mette in contatto esperti con giornalisti e altri ricercatori del mondo dei media.

Giornalisti di diversi campi richiedono informazioni da un'ampia gamma di esperti come fonti per la storia che stanno ricercando. La cosa buona di questo metodo di promozione è che questi giornalisti spesso provengono da grandi media house. Quindi, avrai un'ampia copertura, oltre a segnare i backlink da un dominio rispettabile.

L'obiettivo qui è lo stesso delle interazioni sui social media, ma devi essere un "esperto" nel tuo campo per essere fortunato. Inoltre, il tuo campo deve anche essere uno di quelli popolari con molti ricercatori in cerca di risposte.

Per iniziare con HARO, vai su helpareporter.com e registra un account. Quindi controlla la tua e-mail per l'elenco delle richieste inviate 3 volte al giorno, dal lunedì al venerdì.

Come per tante cose nella vita, la tua fortuna con questo metodo di promozione dipenderà da molti fattori. Quindi, questo metodo potrebbe essere utile per la tua attività o potrebbe non esserlo.

Ma se sei fortunato e un giornalista sceglie la tua risposta, allora potresti ottenere un'intervista completa. Inoltre, la pubblicazione dei dettagli della tua attività sul loro sito Web o su una rivista specifica del settore.

8. Marketing video

Proprio come ci sono milioni di utenti sui social media e altri milioni che preferiscono informarsi tramite e-mail, c'è anche un altro gruppo di utenti della rete che amano guardare solo video.

Troverai utenti di siti di video misti, che vanno dagli osservatori di video abituali ai tipi più estremi che possono farlo impara solo dal video. Quindi, se possibile, realizza un video dei vantaggi del tuo prodotto e invialo alle piattaforme video.

Oltre a ciò, puoi anche andare oltre e costruire il tuo marchio. Ciò significa realizzare più video sui problemi della tua attività o della tua nicchia, rispondere alle domande che i potenziali clienti potrebbero avere e mostrare come utilizzare il tuo prodotto o come trarne il meglio.

Tieni presente che questo metodo potrebbe non essere l'ideale per tutti i tipi di attività. Quindi, sta a te effettuare alcune ricerche prima di procedere.

YouTube è il più grande sito di condivisione video con oltre 2 miliardi di utenti mensili e ecco una buona guida ad usarlo. Altri siti di video includono TikTok, Vimeo, DailyMotion, E molti altri.

9. Ottieni recensioni

La prova sociale è un concetto di marketing che fornisce prove di acquisti precedenti da parte di clienti soddisfatti. In altre parole, più clienti hanno provato e apprezzato i tuoi servizi, più clienti avrai.

Internet consente a determinati gruppi di clienti di ricercare facilmente un'attività o un servizio di cui non avevano mai sentito parlare in precedenza, prima di impegnarsi in quella società. La buona notizia è che puoi usare questa conoscenza a tuo vantaggio.

Siti web come Google My Business, Acquista le recensioni di TrustPilote Guaire consente ai clienti di lasciare facilmente recensioni su qualsiasi cosa, dai ristoranti all'intrattenimento, allo shopping e a tutti i tipi di prodotti. C'è anche TripAdvisor per gli operatori del settore dei viaggi e un social network per imprenditori locali chiamato MerchantCircle.

10. Campagna di omaggi

Il mondo ama le cose gratis. Prometti qualcosa gratuitamente e li farai entrare. Tutto quello che devi fare è prima capire i dettagli della tua campagna.

Innanzitutto, decidi di cosa hai bisogno dalla campagna. Ciò può variare dall'aumento degli abbonati e-mail a un maggiore coinvolgimento dei clienti, al miglioramento della consapevolezza del marchio o alla generazione di più vendite.

Una volta individuati gli obiettivi della tua campagna, dovrai ora decidere il regalo perfetto per la campagna. Ancora una volta, a seconda della tua attività, potrebbe variare da un ebook gratuito a una prova gratuita del tuo servizio o una copia di revisione della tua offerta.

Infine, stabilisci le regole per la campagna. Puoi eseguirlo come un concorso, includere limiti di età, una data di fine, requisiti di iscrizione specifici e regole di qualificazione. Rendilo il più attraente possibile e inizia la promozione su tutti i canali disponibili.

Conclusione

Abbiamo raggiunto la fine della nostra lista e hai visto i migliori modi gratuiti per pubblicizzare la tua attività online.

Ogni azienda è unica, quindi non esiste un approccio migliore per tutti. Dovrai trovare il giusto mix per ottenere il miglior risultato per la tua attività.

Per ulteriori informazioni, puoi consultare il nostro elenco di provider di posta elettronica aziendale o altra Strumenti di automazione di marketing.

Nnamdi Okeke

Nnamdi Okeke

Nnamdi Okeke è un appassionato di computer che ama leggere una vasta gamma di libri. Ha una preferenza per Linux su Windows/Mac e lo sta usando
Ubuntu sin dai suoi primi giorni. Puoi beccarlo su Twitter tramite bongotrax

Articoli: 278

Ricevi materiale tecnico

Tendenze tecnologiche, tendenze di avvio, recensioni, entrate online, strumenti web e marketing una o due volte al mese

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *