I 10 migliori generatori di siti statici nel 2024

Hai bisogno di scegliere un generatore di siti statici, ma non sei sicuro di come si accumulano le offerte là fuori? Questo elenco dei primi 10 ti aiuterà a fare la scelta giusta

I generatori di siti statici sono di gran moda ora a causa dei numerosi vantaggi che offrono. Possono tutti produrre pagine HTML pure, ma alcuni ne producono di più o offrono più funzionalità di altri.

I vantaggi dell'utilizzo degli SSG (Static Site Generators) includono una maggiore velocità di caricamento e sicurezza del sito Web perché non esiste un server per analizzare i comandi. Offre anche un processo di creazione di siti Web più efficiente perché l'utilizzo di un generatore batte la codifica HTML a mano.

Questo elenco dei diversi generatori di siti statici include solo i pacchetti più popolari, che hanno anche caratteristiche o vantaggi unici rispetto al resto. Questo dovrebbe aiutarti a scegliere rapidamente lo strumento migliore per il lavoro.

I 10 migliori generatori di siti statici

NomePiattaformaVantaggiSito web
GatsbyReact.js e GraphQLPlugin estesi, PWAgatsbyjs.com
11tyFunziona su Node.jsSemplice e potente11ty.dev
sculpinFunziona su PHPOttimo per i programmatori PHPsculpin.io
HugoCorre su VaiTempi di costruzione rapidigohugo.io
JekyllFunziona su RubyHosting Github gratuito, grande comunitàjekyllrb.com
Next.jsReact.js e Node.jsOffre un framework React.jsnextjs.org
PellicanoFunziona su PythonOttimo per i programmatori Pythongetpellican.com
GridosoVue.js e GraphQLPlugin estesi, PWAgridsome.org
Scullyangolare.jsApp angolare pre-renderizzatascully.io
VuepressVue.jsAtmosfera nativa della SPA minimalistavuepress.vuejs.org

1.Gatsby

Gatsby

Se sei confuso su quale SSG scegliere, allora considera Gatsby perché è molto popolare per un motivo. Gatsby è basato sul popolare framework React.js e, di conseguenza, offre un'interfaccia utente impressionante fin da subito.

Le pagine si caricano senza problemi e precarica le pagine successive per dare all'utente quella sensazione PWA (Progressive Web App) di un'applicazione nativa, grazie a React.js.

In secondo luogo, ha una fiorente comunità, che vanta oltre 2,000 plugin. Ciò semplifica la ricerca di un plug-in per quasi tutto ciò che vuoi fare. Ad esempio, esiste un plug-in per estrarre automaticamente i post da un blog WordPress e trasformarli in un sito Web statico.

Gatsby ha anche un supporto commerciale e questo include il servizio Gatsby Cloud, che semplifica la creazione e l'hosting dei tuoi siti statici. Inoltre, c'è un supporto professionale per aiutarti a migliorare le tue prestazioni.

C'è così tanto che puoi fare con Gatsby. La comunità è anche lì per aiutare, comprese le pagine di documentazione dettagliate. Quindi, vale la pena dare un'occhiata.

Leggi la nostra Confronto tra WordPress e Gatsby.

2. 11ty (undici)

11ty

"eleventy è un generatore di siti statici più semplice”. Questo è ciò che dice il suo sito Web ed è esattamente quello che è. Se sei il tipo a cui piace "magro e cattivo", allora 11ty potrebbe fare al caso tuo.

11ty funziona su Node.js, quindi non c'è praticamente nessun framework JavaScript da imparare. L'utilizzo è semplice e diretto al punto e, ciò che manca in termini di funzionalità, offre velocità.

Eleventy genera HTML puro e questo gli dà la velocità. Ma il supporto di motori di modelli indipendenti lo rende uno strumento per i professionisti.

Ti consente di progettare il tuo sito Web utilizzando fino a 10 linguaggi per modelli e puoi scriverli tutti sulla stessa pagina, che vanno da HTML, Markdown, Liquid, Nunjucks, Haml e così via.

Se sei un programmatore esperto o vuoi semplicemente costruire qualcosa di unico che puoi adattare alle tue esigenze esatte, allora potresti voler dare un'occhiata a questo generatore.

Puoi controllare il nostro Confronto tra WordPress e 11ty

3. Scultore

Sculpin

La rivoluzione di JAMstack (JavaScript API & Markup) sembra intenzionata a cancellare linguaggi lato server come PHP, ma sculpin fa una dichiarazione audace come generatore di siti statici basato su PHP.

Questa è una buona notizia per la folla di sviluppatori PHP, che troveranno un ambiente familiare in Sculpin, specialmente quando si tratta di estenderlo.

Sculpin si installa usando il compositore del gestore di pacchetti PHP, quindi non devi preoccuparti delle dipendenze. È anche costruito sul framework PHP Symfony e questo lo rende in grado di creare funzionalità avanzate e sorprendenti.

Sculpin utilizza Markdown, HTML e Twig, che è un motore di modelli moderno e facile da imparare.

4. Hugo

Hugo

Hugo è un altro SSG interessante. È basato sul linguaggio C-family Go, sviluppato da Google ed è noto per la sua velocità. Questo rende Hugo, secondo i suoi sviluppatori: il framework più veloce al mondo per la creazione di siti web.

Puoi installare Hugo su ambienti Linux, Windows e macOS. Inoltre ci sono oltre 300 temi per aiutarti a far partire qualsiasi progetto.

Hugo è multilingue, emette i suoi contenuti in più formati come JSON e AMP e fornisce molte funzionalità pronte all'uso e senza bisogno di un plug-in.

5. Jekyll

Jekyll

Di tutti i generatori in questa lista, Jekyll probabilmente è in circolazione da più tempo. È stato rilasciato già nel 2008 e la sua popolarità ha contribuito ad alimentare l'attuale movimento JAMstack.

Jekyll è scritto con Ruby, quindi questo lo rende un'ottima scelta per gli sviluppatori di Ruby on Rails. Ti consente di creare qualsiasi cosa, da semplici siti Web a blog e progetti più seri come Github.

La migrazione di un blog con Jekyll è molto semplice, poiché è un generatore di blog-aware. È in grado di estrarre facilmente tutte le informazioni necessarie da pagine, post, categorie e permalink da un blog. Puoi utilizzare Markdown, Liquid, HTML e CSS per creare i modelli scelti.

Essere uno dei più antichi generatori di siti statici significa anche che Jekyll è popolare e supportato da una vasta comunità. Inoltre, puoi ospitare gratuitamente i tuoi siti Jekyll statici su Github, poiché il sito funziona su Jekyll.

6. Avanti.js

Next.js

Next.js è un framework JavaScript costruito sulla base del framework React.js. Quindi, questo significa che avrai bisogno sia del framework React.js che dell'ambiente Node.js per eseguire Next.js.

Puoi utilizzare Next.js per generare pagine in fase di compilazione o per eseguire il rendering delle pagine al momento della richiesta. Questa caratteristica lo rende un sistema ibrido con supporto per immagini, analisi, file system, percorsi API e supporto CSS integrato.

Molti grandi marchi gestiscono Next.js e questo spiega la sua utilità. Uno di questi è TikTok. L'unico problema qui è la curva di apprendimento perché dovrai conoscere Next.js, React.js e Node.js per far funzionare le cose. Uff!

7. Pellicano

Pelican

Il Pellicano il generatore di siti statici non è completo di funzionalità come gli altri generatori qui, né compete in termini di facilità d'uso o facilità di installazione. Ciò che offre, tuttavia, è un ambiente Python.

Ci sono due vantaggi qui. In primo luogo, gli amanti di Python possono lavorare sulle loro console preferite e, in secondo luogo, estendere le funzionalità del generatore è più facile per qualsiasi esperto di Python.

Pelican non è maturo come la maggior parte degli altri progetti in questo elenco, ma accetta file reStructuredText e Markdown per contenuti, temi, feed Atom/RSS e la possibilità di importare dati da un blog WordPress.

8. Rigoglioso

Gridsome

Sviluppato sul framework Vue.js e utilizzando GraphQL per l'importazione dei dati, Gridoso produce pagine statiche PWA in modo molto simile a Gatsby. Si caricano rapidamente e magnificamente, con il pre-caricamento della pagina per una sensazione di app nativa.

Sebbene il progetto Gridsome sia più giovane, presenta un'ampia gamma di plug-in per aiutare con tutti i tipi di applicazioni, rendendolo anche paragonabile a Gatsby.

Tuttavia, è per gli sviluppatori del framework Vue, proprio come Gatsby lo è per il framework React. Tuttavia, la sua comunità potrebbe essere più piccola, ma sta crescendo.

9.Scully

Scully

Scully è un generatore di siti statici per app Angular. Ciò significa che dovrai prima creare la tua app completa su Angular prima di renderla in HTML e CSS.

I vantaggi includono l'utente che non deve attendere il caricamento e il rendering dell'intera app Angular prima di interagire con la tua pagina. Qualsiasi pagina richiesta viene visualizzata all'istante.

Una volta caricata la singola pagina, tuttavia, l'app Angular completa può quindi essere caricata per fornire all'utente quell'esperienza SPA (applicazione a pagina singola) per cui Angular è noto.

10.Vuepress

Vuepress

Oltre a Gridsome, Vuepress sfrutta anche il framework Vue.js per generare siti Web statici. Tuttavia, si concentra su siti HTML minimalisti con un design di applicazione a pagina singola. Vuepress è molto popolare.

Il contenuto viene fornito tramite Markdown per semplificare le cose e ci sono funzionalità per supportare la documentazione tecnica, poiché Vuepress ha preso vita per documentare il progetto Vue.

Ottieni anche temi e plug-in, oltre alla possibilità di utilizzare i componenti Vue nel tuo Markdown o di sviluppare temi personalizzati.

Conclusione

Arrivando alla fine di questo elenco dei primi 10 generatori di siti statici, puoi vedere le diverse offerte là fuori provenienti da vari gruppi di sviluppatori.

Noterai anche l'importanza del tuo ambiente di sviluppo e come semplifichi la scelta di un particolare generatore.

Nnamdi Okeke

Nnamdi Okeke

Nnamdi Okeke è un appassionato di computer che ama leggere una vasta gamma di libri. Ha una preferenza per Linux su Windows/Mac e lo sta usando
Ubuntu sin dai suoi primi giorni. Puoi beccarlo su Twitter tramite bongotrax

Articoli: 278

Ricevi materiale tecnico

Tendenze tecnologiche, tendenze di avvio, recensioni, entrate online, strumenti web e marketing una o due volte al mese

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *