Hashgraph: significato, vantaggi, svantaggi e altro

Hai sentito molto parlare di Hashgraph ultimamente e sei curioso di sapere di cosa si tratta? Continua a leggere per scoprire cosa significa questa tecnologia per il mondo dell'informatica e delle criptovalute.

Bitcoin e La tecnologia blockchain ha inaugurato una nuova era di transazioni sicure e decentralizzate in tutto il mondo. Ma le loro enormi inefficienze energetiche e altri limiti hanno creato la necessità di alternative, come il protocollo Hashgraph.

Hashgraph è una tecnologia di contabilità distribuita, proprio come la Blockchain. Ma utilizza una gestione delle transazioni e un protocollo di voto diversi per renderlo più veloce e più efficiente dal punto di vista energetico rispetto a Bitcoin o Ethereum.

La tecnologia è inoltre brevettata dal suo inventore Leemon Baird e quindi concessa in licenza alla cooperazione di Hedera. Che è governato da un gruppo di società globali.

Questo post esamina Hashgraph e la piattaforma Hedera. Oltre alla valuta di Hedera Hashgraph, l'HBAR.

Uno sguardo ad Hashgraph

Hashgraph è un'alternativa al concetto di blockchain. E mira a rimuovere le limitazioni che ostacolano l'adozione diffusa delle blockchain e delle criptovalute associate.

Rilasciato inizialmente nel 2017 da Leemon Baird, Hashgraph promette velocità di transazione e livelli di efficienza energetica che tecnologie simili possono solo sognare.

Attualmente è limitato a 10,000 transazioni al secondo, ma i suoi sviluppatori affermano che può gestire comodamente fino a 250,000 transazioni al secondo (TPS) in caso di necessità. Questo mette Hashgraph in una buona posizione. Poiché la sua velocità contrasta fortemente con quella di Bitcoin a 4 TPS e di Etheruem a 15 TPS.

La tecnologia utilizza grafici acrilici diretti dalla matematica per creare un sistema di trasmissione veloce e più efficiente dal punto di vista energetico rispetto ai blockchain. Ciò rende le transazioni sul sistema anche più economiche di quelle che puoi ottenere su piattaforme blockchain.

La tecnologia Hashgraph

Ci sono alcuni problemi che devono essere presi in considerazione per capire cosa significa Hashgraph e dove si trova. Ciò include la differenza tra Hashgraph e Hedera Hashgraph, registri pubblici e privati, nonché database autorizzati e senza autorizzazione.

Di seguito è riportato uno sguardo più da vicino a ciascuno.

  • Hashgraph contro Hedera Hashgraph – Il sistema Hashgraph originale è una tecnologia brevettata che appartiene al suo inventore. Lo ha concesso in licenza, tuttavia, all'organizzazione Hedera, creando così il Hedera Hashgraph.

    Hedera Hashgraph è una tecnologia di contabilità distribuita pubblica e autorizzata. Un libro mastro distribuito è semplicemente un insieme di record, come database o fogli di calcolo Excel che hanno copie identiche su computer diversi. Maggiore è il numero di computer e copie nella rete, maggiore è l'affidabilità dei dati. È la stessa tecnologia utilizzata da Blockchain.

  • Registro privato vs pubblico – I libri mastri privati, come suggerisce il nome, sono privati. Mentre i libri contabili pubblici sono pubblici. Ciò significa che solo pochi eletti possono visualizzare i record in un registro privato, mentre praticamente chiunque disponga di un computer può visualizzare i registri pubblici.

    Bitcoin ed Ethereum sono sistemi di contabilità pubblica. E questo ha contribuito alla loro diffusa adozione e al successo perché le persone hanno più fiducia nei libri mastri pubblici. Come già affermato, Hedera Hashgraph è pubblico, ma è autorizzato.

  • Autorizzato vs Autorizzato – La partecipazione alla rete può avvenire tramite invito oppure tutti possono essere liberi di unirsi con i propri computer quando e per quanto tempo desiderano. Le reti solo su invito sono dette reti autorizzate, mentre le reti libere sono dette senza autorizzazione.

    Hedera Hashgraph è una rete con autorizzazione, anche se in futuro si prevede di trasformarla in una rete senza autorizzazione. La rete senza autorizzazione più popolare rimane, ovviamente, Bitcoin ed Ethereum, a cui partecipano centinaia di migliaia di computer anonimi da tutto il mondo.

HBAR – La valuta

Il registro Hashgraph Hedera è attualmente l'unico registro Hashgraph autorizzato e la sua valuta nativa è l'HBAR. Lo usi per pagare le transazioni sul libro mastro di Hedera. E poiché non puoi guadagnarlo tramite il mining, devi acquistarlo.

Attualmente ci sono circa 8 miliardi di HBAR in circolazione, con oltre 3 milioni di transazioni giornaliere e oltre 150 milioni di dollari in volume di scambi giornalieri.

La fornitura totale di HBAR è di 50 miliardi ed è attualmente classificata al 57 ° posto nelle criptovalute. Ha una capitalizzazione di mercato di oltre 1 miliardo di dollari. Un HBAR viene attualmente scambiato per circa $ 0.17 (luglio 2021), con un massimo storico di $ 0.40. Puoi acquista HBAR da Binance.

Vantaggi di Hedera Hashgraph

La tecnologia Hashgraph e la piattaforma Hedera offrono molte opportunità che la rendono una valida alternativa alle blockchain convenzionali. Questi vantaggi includono velocità, costi ed energia, tra gli altri.

Ecco uno sguardo più da vicino.

  • Velocità – Hashgraph non raggruppa i dati in un blocco come fanno gli approcci blockchain. Piuttosto, un consenso aiuta a determinare se una particolare transazione viene aggiunta al libro mastro o meno. Questo approccio accelera i tempi di transazione, rendendo una rete Hashgraph in grado di gestire fino a 250,000 transazioni al secondo.

    Questa velocità è attualmente ridotta a 10,000 TPS sull'Hedera Hashgraph, ma può essere aumentata in caso di necessità. Un altro vantaggio del suo protocollo di consenso è che le transazioni vengono confermate in circa 3-5 secondi. Ciò pone Hedera ben oltre i tempi di conferma della blockchain da 10 a 60 minuti e lo pone alla pari con le società di carte di credito.

  • Equità – Un problema con le applicazioni blockchain è che i minatori possono scegliere di elaborare la tua transazione o meno. E questo dipende dalle commissioni di transazione. Quelli con commissioni più elevate ottengono più priorità rispetto ad altri, portando all'ingiustizia.

    Il protocollo Hashgraph lo elimina con il suo approccio consensuale. Tutte le transazioni vengono elaborate, purché non siano contrassegnate. E vengono aggiunti al libro mastro una volta elaborati da due terzi della rete.

  • Sicurezza – Hashgraph utilizza quella che viene chiamata tolleranza d'errore bizantina asincrona per mantenere una rete sicura. La tolleranza ai guasti bizantina prende in considerazione la potenziale inaffidabilità dei nodi della rete quando si raggiunge un consenso, per evitare un dannoso collasso del sistema. Il sistema è inoltre protetto contro gli attacchi DDoS e Sybil.

  • Basso consumo energetico – Le blockchain dipendono dai miner per elaborare le transazioni. Ma il problema è che molti minatori cercheranno di estrarre (o elaborare e eseguire l'hashing del contenuto di un blocco) allo stesso tempo. E vince solo il primo che ottiene la risposta giusta. Altri che hanno speso la loro potenza di calcolo per trovare quell'hashish giusto non ottengono alcun compenso e la loro energia viene sprecata.

    Per una blockchain come Bitcoin, l'energia elettrica combinata utilizzata per l'hashing di una transazione può durare centinaia di kilo-Watt ore. Questo è spesso fino a 800 kWh, che è una potenza sufficiente per guidare la maggior parte delle famiglie per un mese.

    Hashgraph utilizza solo circa 0.0002 KWh per transazione, il che lo rende estremamente più efficiente dal punto di vista energetico ed ecologico rispetto alla maggior parte dei blockchain.

  • Basso costo – Anche le commissioni di transazione di Hedera Hashgraph sono molto basse e partono da $ 0.0001, a seconda esattamente di ciò che devi fare sul sistema. I costi sono comunque insignificanti e ben lontani dai $ 15+ che le blockchain popolari addebitano per transazione.

Svantaggi di Hedera Hashgraph

Hedera Hashgraph ha anche alcuni svantaggi che vale la pena considerare. Il problema principale qui è il modello di proprietà della tecnologia e il modo in cui viene gestita la rete. Questi svantaggi includono:

  • Brevetto Swirls – Hashgraph è brevettato. Uno dei motivi principali del successo della blockchain risiede nella natura open source del progetto. Ciò ha portato tutti a contribuire a qualcosa di più grande di loro stessi. Una specie di movimento.

    La tecnologia Hashgraph, invece, è brevettata. E la società che detiene il brevetto si chiama Swirlds. Questa azienda appartiene a Leemon Baird, lo sviluppatore di Hashgraph. E lo ha concesso in licenza a Hedera per una commissione del 10%. Ciò significa che il progetto non apparterrà mai veramente al pubblico come fa la blockchain.

  • Libro mastro autorizzato – Devi ottenere un invito prima di poter entrare a far parte della rete Hedera per partecipare. Questo requisito lo rende una sorta di club esclusivo. Ci sono piani per rendere la rete un ambiente completamente pubblico e senza autorizzazioni come Bitcoin, ma sono ancora piani e non sono stati implementati. Quindi, per ora, resta un club esclusivo.

  • Non c'è modo di estrarre e guadagnare – Non puoi estrarre Hashgraph in questo momento. Quindi l'unico modo per ottenere HBAR è acquistarli. Tuttavia, ci sono piani per introdurre il mining POS (proof of stake) in Hedera Hashgraph. Ma come sopra, questi sono ancora piani e non ancora implementati.

Hashgraph contro Blockchain

Essendo una nuova tecnologia che potrebbe sostituire le blockchain, Hashgraph ha molte metriche utili. Ecco uno sguardo fianco a fianco di entrambi i sistemi per una rapida consultazione.

HashgraphBlockchain
Transazioni al secondo10,000+4-15
Ora di conferma della transazione5 secondi5-60 minuti
Le spese di transazione$ 0.0001 - $ 0.10$ 20 - $ 50
Energia per transazione0.0002 KWh100 – 900 Kwh
ConsensoVoto, prova di partecipazioneProva della posta in gioco, del lavoro, del tempo, dello spazio
SicurezzaTolleranza di errore bizantina asincronaHashing crittografico
Convalida della transazioneConsensoDal minatore
Ora di pranzo20172008
CopyrightMaschere brevettateOpen source

Implementazioni Hashgraph Hedera

La rete Hedera Hashgraph è disponibile in due versioni. La rete di test per gli sviluppatori e la rete principale per le applicazioni live. Attualmente ci sono oltre 300,000 account sulla rete principale. E offre servizi di token e consenso, oltre a gestire le transazioni HBAR.

Ecco uno sguardo più da vicino a ciascuno.

  • Criptovalute HBAR – La criptovaluta HBAR vive sull'hashgraph Hedera e puoi usarla per pagare qualsiasi servizio che accetti HBAR. La cosa buona di questo è che le transazioni HBAR si regolano in pochi secondi, il che le mette alla pari con processori di carte di credito come Visa e MasterCard.

  • Token o Smart Contract – Che tu li chiami token o contratti intelligenti, l'hashgraph Hedera ti consente di implementarli per utilizzarli come desideri. Puoi tokenizzare tutto ciò che desideri su Hashgraph, dai contratti alle monete stabili, alle criptovalute e persino ai token non fungibili che rappresentano una risorsa unica nel mondo fisico.

    Essere una rete a basso costo con costi prevedibili funziona anche a favore di Hedera Hashgraph. Poiché fintech e altre startup possono creare applicazioni che sfruttano la sua infrastruttura veloce, affidabile e conveniente. Hedera batte senza dubbio Ethereum e altri approcci blockchain in quest'area.

  • Servizio di consenso sui dati – Hedera Hashgraph ti consente anche di eseguire il timestamp e le informazioni sugli ordini da tutto il mondo. Quindi hai prove verificabili di qualsiasi cosa. Questo servizio è ottimo per tenere traccia di risorse della catena di approvvigionamento, accordi, verifiche di file, record di streaming di dati e così via.

Conclusione

Raggiungendo la fine di questo post sull'Hashgraph Hedera e su tutto ciò che ha da offrire, è ovvio che il sistema è una tecnologia nuova e promettente.

Tuttavia, come per ogni cosa nella vita, la vera prova sta nella sua applicazione pratica e se l'organizzazione Hedera è in grado di superare tutti gli ostacoli che la trattengono dall'adozione globale.

Nnamdi Okeke

Nnamdi Okeke

Nnamdi Okeke è un appassionato di computer che ama leggere una vasta gamma di libri. Ha una preferenza per Linux su Windows/Mac e lo sta usando
Ubuntu sin dai suoi primi giorni. Puoi beccarlo su Twitter tramite bongotrax

Articoli: 278

Ricevi materiale tecnico

Tendenze tecnologiche, tendenze di avvio, recensioni, entrate online, strumenti web e marketing una o due volte al mese

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *