I più grandi programmatori del mondo di tutti i tempi

Hai mai voluto conoscere i più grandi programmatori che hanno camminato su questo pianeta? Continua a leggere, mentre esploriamo i più grandi programmatori di tutti i tempi e i loro contributi.

Il computer ha rivoluzionato il mondo, non c'è dubbio. E i programmatori sono responsabili di questo.

Tuttavia, non tutti i programmatori sono uguali. Mentre molti hanno raggiunto grandi imprese nel mondo dell'informatica, ce ne sono alcuni che hanno avuto un impatto maggiore su di noi e sul resto dell'umanità.

Questi hacker d'élite vanno da poco conosciuti a famosi e provengono dai background più diversi. Ma ciò che hanno in comune è il modo in cui hanno cambiato le nostre vite attraverso il loro lavoro.

Questo post è dedicato a loro.

I più grandi programmatori mondiali di tutti i tempi di Impact

NomeConosciuto perNatoNazionalitàCommenti
Dennis RitchieC, Unix1941americanoTrasmesso nel 2011
Linus TorvaldsLinux1969finlandese americanoSorride molto
Bill GatesWindows1955americanoL'ex uomo più ricco del mondo
Bjarne StroustupC++1950Danese
E ThompsonUnix, vai1943americano
Tim Berners LeeWWW1955UKDirettore del W3C
Giacomo GoslingJava1955CanadaScrivi una volta, corri ovunque
Richard StallmanGNU, FSF1953americanoGNU/Linux, GPL
Guido van RossumPython1956OlandaIl benevolo dittatore
Rasmus LerdorfPHP1968canadese, daneseUna rete più dinamica
Satoshi NakamotoBlockchain????

1. Dennis Richie

Dennis Ritchie

Dennis Ritchie ha co-sviluppato il sistema operativo Unix con Ken Thompson e questa è una grande impresa. Ma è la sua creazione del linguaggio di programmazione C che lo mette in cima a questa lista. Perché è stato lui a colpirci di più.

Originariamente un miglioramento del linguaggio B, che ha co-creato, C è cresciuto fino a diventare il linguaggio di programmazione di maggior successo al mondo. Alimenta innumerevoli applicazioni, incluso il kernel Linux, che alimenta il 67% di tutti i server Web e il 100% dei 500 supercomputer più veloci del mondo.

Anche molti linguaggi di programmazione si sono evoluti dal C e includono Java, JavaScript, Google's Go, il veloce e potente linguaggio Rust di C++, C#, Perl e Mozilla. Se conosci queste lingue, dovresti sapere quanto la C di Dennis Ritchie ha influenzato il nostro mondo.

È morto nel 2011, ma puoi leggere una copia del suo libro “C Programming Language” per capire quanto fosse brillante. È un libro che ogni programmatore dovrebbe avere, anche quelli che non hanno intenzione di usarlo.

Grazie Signore. E continua a riposare.

2. Linus Torvalds

Linus Torvalds

“Solo per divertimento” è uscito sugli scaffali intorno al 2002 e raccontava la storia di Linus Torvalds. Nato da genitori giornalisti, Torvalds è cresciuto a Helsinki, in Finlandia, e nel 1991 ha rilasciato i prototipi del sistema operativo Linux.

Lo ha rilasciato gratuitamente e ha continuato a lavorare per svilupparlo fino ad oggi. Ciò ha portato all'ampia adozione del sistema per qualsiasi cosa, da desktop, server Web, Android, Chrome OS e così via. È anche il creatore del software di controllo delle revisioni Git.

Naturalmente, Internet sarebbe cresciuto senza Linux gratuito di Torvald. Non c'è dubbio, tuttavia, che avrebbe preso una strada diversa con il sistema operativo e altri costi di licenza. Linux ha livellato il panorama di Internet essendo gratuito e ha permesso ai piccoli giocatori di competere con i giganti.

3. Bill Gates

Bill Gates

Questo non ha bisogno di presentazioni, ed è proprio per questo che è anche nei primi posti. Naturalmente, Bill Gates è un buon programmatore, ma è il suo lato commerciale che esamineremo.

Ha creato Microsoft Behemoth con Paul Allen nel 1975 e l'azienda è cresciuta fino a raggiungere oltre 150,000 dipendenti in tutto il mondo, con un utile operativo di $ 53 miliardi nel 2020, un utile netto di $ 44.3 miliardi e un patrimonio totale di $ 301.3 miliardi.

In altre parole, Bill Gates ha mostrato al mondo che i programmatori di computer, o fanatici, potrebbero entrare in affari con successo da soli e cambiare il corso delle industrie. Oggi, i fanatici continuano a cambiare il mondo usando tecnologie dirompenti e stanno facendo un sacco di soldi facendo questo.

4. Bjarne Stroustrup

Bjarne Stroustrup

Il C è un ottimo linguaggio e puoi fare cose incredibili con esso, specialmente quando usi la tua immaginazione. Ma mancano alcune funzionalità, ed è ciò che Bjarne Stroustrup si è prefissato di offrire.

Il C++ di Bjarne Stroustrup ha trasformato il mondo dei software critici per i tempi e le prestazioni dai videogiochi ai siti Web di e-commerce, alle applicazioni desktop, ai sequencer musicali, ai database e persino ai sistemi di commutazione telefonica.

C++ è essenzialmente C con classi. Si è poi evoluto in un vero e proprio linguaggio di programmazione orientato agli oggetti e con un'eccellente gestione della memoria. Un'altra caratteristica che mancava a C.

Il linguaggio offre le quattro caratteristiche di OOP, che sono astrazione, ereditarietà, incapsulamento e polimorfismo al programmatore C. E questo, a sua volta, ha contribuito a creare applicazioni straordinarie, che potrebbero non essere mai esistite senza di essa.

Includono MySQL, sistema operativo Windows, browser Firefox, Maya 3D, Adobe Photoshop, Maya, molti sistemi embedded che devono fornire prestazioni elevate e molti altri.

5.Ken Thompson

Ken Thompson

Due grandi creazioni a nome di Ken Thompson sono Unix e Go. Ha progettato e sviluppato il sistema operativo Unix con Dennis Ritchie negli anni '1970 mentre lavorava presso i Bell Labs. E più recentemente, ha co-sviluppato il linguaggio Go, mentre lavorava in Google.

Il suo sviluppo di Unix è importante a causa della filosofia Unix, che ha aiutato nello sviluppo di ambienti server. Linux, ad esempio, è un clone di Unix. È modulare e utilizza strumenti semplici, ma specializzati, che comunicano tra loro utilizzando i tubi nella Shell.

Unix ha avuto un impatto anche sulla comunità accademica, dal momento che è stato concesso in licenza e molti gruppi hanno escogitato le loro versioni come BSD, Solaris e AIX di IBM. Ha anche contribuito al movimento del software libero, alla documentazione online, ai primi sistemi di networking e a Internet in generale.

Go è un linguaggio tipizzato staticamente e molto simile a C. Ma presenta molte aggiunte per rendere il programmatore più produttivo in un ambiente moderno. Queste funzionalità includono Garbage Collection, concorrenza e sicurezza della memoria da overflow del buffer di C e problemi di puntatore, tra gli altri.

6. Tim Berners-Lee

Tim Berners-Lee

Il 12 marzo 1989, Sir Timothy John Berners-Lee ha proposto un sistema per la gestione delle informazioni tramite reti di computer. E nel novembre dello stesso anno, ha implementato quel sistema.

Era una comunicazione tra un client di rete e un server, utilizzando HTTP, l'Hypertext Transfer Protocol, su una rete chiamata "Internet".

Naturalmente, a quei tempi esistevano reti di computer precedenti. Ma questi erano spesso sistemi di ricerca chiusi per la ricerca accademica di alto livello, e di solito erano gestiti da persone barbute con titoli di studio fantasiosi.

Tim Berners-Lee ha creato il World Wide Web per il Joe medio e ha mostrato alle persone come creare siti web. Ha costruito il primo sito web al mondo, il primo browser web al mondo e il primo server web al mondo, che è il CERN HTTPd (demone HTTP).

Ha anche scritto la prima versione al mondo di HTML e il resto è storia. Che secchione.

7. James Gosling

James Gosling

Questo scienziato informatico canadese è il padre del linguaggio di programmazione Java. E sebbene Java non sembri più essere un grosso problema, c'è molto di più di quanto la maggior parte delle persone realizzi.

Java è noto come il linguaggio Write Once, Run Anywhere. Quindi, scrivi il codice del tuo programma solo una volta e un utente può eseguirlo su qualsiasi architettura. L'alternativa, ovviamente, è scrivere codice specifico per ogni architettura su cui vuoi che il tuo programma venga eseguito.

Sebbene la maggior parte dei computer oggi funzioni sull'architettura x8086 di IBM, non è sempre stato così. Diversi ambienti operativi sono stati un grosso mal di testa per lo sviluppo del software ed è il motivo per cui Java ha avuto un così grande successo.

8.Richard Stallmann

Richard Stallman

Nel settembre del 1983, Richard Stallman lanciò il progetto GNU nel tentativo di creare un ambiente informatico simile a Unix che comprendesse software interamente libero.

A tal fine, ha anche fondato la Free Software Foundation e ha creato la GPL (GNU General Public License) per la distribuzione di software libero che l'utente può copiare e modificare a proprio piacimento.

Il progetto GNU e la FSF sono diventati il ​​trampolino di lancio per il sistema operativo Linux in quello che è oggi. I pacchetti più importanti del progetto includono GNOME, Gimp, bash, tar, gzip e grep.

Stallman ha anche sviluppato personalmente la GNU Compiler Collection o GCC per far avanzare lo sviluppo di software su sistemi compatibili con GNU. E ha creato GNU Emacs, un editor di testo pazzo ma potente.

Sebbene sia attualmente coinvolto in un controverso scandalo mediatico, i suoi contributi al mondo dell'informatica e del software accessibile rimangono quello che sono.

9. Guido van Rossum

Guido van Rossum

I linguaggi della famiglia C sono fantastici ed efficaci, ma alcune persone semplicemente non riescono a gestirli. Oppure, alcune persone hanno semplicemente bisogno di qualcosa di un po' meno confuso.

Guido van Rossum ha creato il Linguaggio di programmazione Python nel 1989 e da allora ha trasformato molte aree dell'informatica, dagli ambienti Unix a diventare il linguaggio preferito dagli sviluppatori di intelligenza artificiale.

Python adotta un approccio diverso allo sviluppo del programma, con il suo rientro, la tipizzazione dinamica e una libreria standard completa. Viene inoltre fornito con un interprete preinstallato e pronto per l'uso in molti sistemi Linux.

10. Rasmus Lerdorf

Rasmus Lerdorf

Gli umili inizi del World Wide Web presentavano siti HTML statici, che mentre inauguravano la nuova era dell'informatica, lasciavano molto a desiderare.

Un hacker che ha tentato di risolvere questo desiderio è Rasmus Lerdorf. Ha scritto una raccolta di programmi C che sono stati eseguiti come CGI o Common Gateway Interface per il suo server di homepage HTML e PHP

Non sapeva che la sua creazione era destinata a trasformare Internet. PHP attualmente alimenta circa l'80% dei server del web, grazie al fatto di essere un software gratuito e open source. È anche un linguaggio molto bello che è dolce da programmare.

11. Satoshi Nakamoto

Satoshi Nakamoto

Ok, sappiamo tutti che Satoshi Nakamoto è presumibilmente uno pseudonimo. Ma se lui, lei, loro o lui, quel nome ha cambiato il corso dell'umanità quando ha pubblicato il primo articolo che ha introdotto Bitcoin il 31 ottobre 2008.

Inutile dire che le criptovalute ora valgono trilioni di dollari e Satoshi Nakamoto è un meritato miliardario. Ma sembra che siamo ancora nelle prime fasi delle interruzioni delle criptovalute, poiché la tecnologia blockchain sottostante progettata per la valuta Bitcoin, assume una vita propria.

Anche il mondo dell'arte è attualmente interrotto da token non fungibili, una tecnologia derivata dalla blockchain. Inoltre, numerose altre applicazioni sono in fase di sviluppo attivo. Anche le principali aziende, da Wikimedia a Microsoft, Tesla, AT&T e Burger King, accettano Bitcoin.

Comunque vada, è ovvio che il mondo non sarà mai più lo stesso. A causa di Satoshi Nakamoto.

Conclusione

Arrivando alla fine di questo grande elenco di programmatori, è ovvio quanto fosse o sia brillante ciascuna delle loro menti geek.

E poiché il mondo continua a fare affidamento sull'informatizzazione, preghiamo che la vera cultura hacker non muoia mai. E possa la benevolenza di L'etica hacker continuano ad alimentare la rivoluzione informatica del nostro amato pianeta.

Nnamdi Okeke

Nnamdi Okeke

Nnamdi Okeke è un appassionato di computer che ama leggere una vasta gamma di libri. Ha una preferenza per Linux su Windows/Mac e lo sta usando
Ubuntu sin dai suoi primi giorni. Puoi beccarlo su Twitter tramite bongotrax

Articoli: 278

Ricevi materiale tecnico

Tendenze tecnologiche, tendenze di avvio, recensioni, entrate online, strumenti web e marketing una o due volte al mese

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *