Gatsby vs 11ty: quale è meglio?

Hai deciso di utilizzare un generatore di siti statici per il tuo prossimo progetto, ma non puoi scegliere tra Gatsby e 11ty? Continua a leggere per un po' di illuminazione.

Il dibattito Gatsby vs 11ty continuerà come siti statici e generatori di siti statici guadagnare popolarità rispetto a piattaforme più tradizionali come Drupal e WordPress.

Gatsby è un sistema potente che rende facile fare molto, mentre 11ty mantiene le cose semplici ed efficienti. Entrambi i sistemi sono alimentati da JavaScript. Ma mentre Gatsby si basa su Reagire, 11ty è basato su Node.js.

Questo confronto tra le due piattaforme esamina le loro caratteristiche principali per aiutarti a determinare quale sia la migliore per il tuo prossimo progetto.

Gatsby vs 11ty Confronto

Gatsby11ty
Piattaforma di sviluppo:React.jsNode.js
Pagine renderizzate:HTML e JSHTML
Tempo di caricamento:ConnessioneFaster
Facilita di utilizzo:TopMedia
Gestione delle immagini:TopMedia
Flessibilità del modello:MediaTop
Comunità e plugin:MaggioreMinore
Integrazione API:BestBasso
Servizi extra:Gatsby NuvolaNessuna
Curva di apprendimento:MaggioreAbbassare

Piattaforma di sviluppo

Entrambi i framework funzionano su JavaScript, ma 11ty è sviluppato direttamente su Node.js, mentre Gatsby ha le sue radici in React.

Node.js è un ambiente di runtime basato sul motore di rendering Chrome V8. Ti consente di eseguire codice JavaScript su qualsiasi piattaforma su cui è installato, il che significa che JavaScript non è più limitato ai browser web.

React.js è un framework di sviluppo dell'interfaccia utente che aiuta a creare app e siti Web altamente intuitivi e interattivi. Le sue caratteristiche sono molto evidenti qui sui siti renderizzati da Gatsby e sono un grande vantaggio.

Quindi, mentre avrai bisogno solo di Node.js per generare 11ty siti, avrai bisogno sia di Node.js che di React.js per eseguire il rendering di un sito Web Gatsby.

Pagine renderizzate

Qui sta una grande differenza tra questi due sistemi. Gatsby esegue il rendering di siti HTML e JS per impostazione predefinita, mentre 11ty esegue il rendering di siti HTML semplici per impostazione predefinita.

Naturalmente, puoi sempre aggiungere JavaScript ai tuoi modelli 11ty come desideri, ma il pacchetto è progettato per semplicità. Ad esempio, un'installazione di base 11ty produrrà semplicemente tutto ciò che hai scritto nel tuo file markdown e nient'altro.

Gatsby, d'altra parte, sfrutta le sue radici React.js per produrre più di semplici output HTML. Ottieni immagini ottimizzate e a caricamento progressivo, ad esempio, oltre al pre-caricamento dei collegamenti per transizioni di pagina fluide e un'esperienza utente complessiva ricca.

Tempo di caricamento

React.js è JavaScript lato client. Pertanto, qualsiasi sito Web che lo includa dovrà prima caricare il framework ed eseguirlo sul browser del visitatore, prima di visualizzare il contenuto del sito e le altre funzioni JS incluse.

In parole povere: un sito HTML statico standard generato da Eleventy si caricherà sempre più velocemente di un sito Gatsby con le sue funzionalità React.js.

Facilità d 'uso

Quando si tratta del front-end o di ciò che vede il visitatore del sito, Gatsby ha il vantaggio rispetto a 11ty grazie alle sue funzionalità integrate di React.js.

Si concentra maggiormente sull'esperienza dell'utente rispetto a 11ty. Ciò include le pagine precaricate e la gestione delle immagini, oltre a migrazioni del sito più semplici per l'amministratore del sito.

Con Gatsby, tutto ciò di cui hai bisogno per migrare un sito WordPress su un sito statico è il plugin gatsby-source-wordpress e tutto il resto viene gestito automaticamente. Gatsby ha anche oltre 2,000 altri plugin tra cui scegliere, ma 11ty non si avvicina nemmeno.

Gestione delle immagini

Gatsby offre molti vantaggi oltre 11ty quando si tratta di gestione delle immagini. Includono l'origine iniziale di dati esterni e il rendering delle pagine statiche e il modo in cui vengono servite ai visitatori del sito Web.

In confronto, 11ty non offre molte funzioni di gestione delle immagini. Ha un semplice plug-in di immagini per aiutare con le trasformazioni delle immagini in fase di compilazione e la gestione delle dimensioni dell'output. Tuttavia, impallidisce in confronto a ciò che offre Gatsby.

Flessibilità del modello

Ecco dove brilla 11ty. A differenza di Gatsby con il suo focus sull'esperienza utente, 11ty si concentra sulla semplicità e sulla libertà.

Puoi creare il tuo modello 11ty utilizzando 10 diversi linguaggi per modelli. Inoltre, puoi utilizzare solo una o combinare due, tre o tutte queste diverse lingue in un unico progetto. Nessun problema.

Mentre Gatsby accetta solo file modello Markdown e JavaScript, 11ty accetta HTML, Markdown, Nunjucks, Liquid, JavaScript, Haml, EJS, Moustache e Handlebars.

Eleventy combina bene anche la materia prima con i dati esterni per creare qualsiasi struttura del sito che desideri. Inoltre, fa sembrare tutto troppo facile mentre la creazione di modelli è un compito relativamente in salita con Gatsby.

Comunità e plugin

Quando si tratta di community e plugin, la community di Gatsby è di gran lunga più ampia e piena di risorse rispetto alla community di 11ty.

Mentre puoi contare solo una manciata di modelli e plug-in per estendere un progetto 11ty, Gatsby vanta oltre 2,000 plug-in. Svolgono la più ampia gamma di attività dalla ricerca, all'approvvigionamento di dati, all'e-commerce, all'analisi e alla gestione dei contenuti.

Gatsby ha anche un supporto commerciale, quindi puoi aspettarti più attività e miglioramenti in futuro.

Integrazione API

Data la sua comunità più ampia e vivace, Gatsby si connette con più API e servizi sul Web rispetto a 11ty attualmente. È un progetto più maturo, e questo è molto evidente dalla sua ampia integrazione.

L'elenco dei plug-in API di Gatsby include Shopify, Snipcart e Bigcommerce per l'e-commerce, Algolia per la ricerca, Netlify e Amazon S3 per l'hosting, oltre a Drupal, Airtable e WordPress per il content sourcing.

Naturalmente, ce ne sono molti di più e sono supportati i servizi online più popolari. Devi solo cercare ciò di cui hai bisogno.

Servizi extra

Puoi facilmente ospitare le tue pagine statiche da solo oppure puoi utilizzare molti servizi convenienti per evitare il fastidio di gestire un server web live. Alcuni dei più popolari includono Netlify, Azure, AWS Amplify e molti altri.

Inoltre, Gatsby offre anche Gatsby Cloud per la creazione, la collaborazione e l'implementazione senza interruzioni dei siti Gatsby. E viene fornito con report sulle prestazioni, build incrementali e CMS in tempo reale e anteprime di distribuzione.

Questa è un'altra caratteristica che manca a 11ty.

Entrambi i framework funzionano anche con GitHub, come dovrebbe fare qualsiasi progetto JAMstack. Quindi, puoi utilizzare un CMS headless come Strapi per gestire il tuo progetto su Git e quindi distribuirlo a un servizio come Netlify dopo il rendering.

Curva di apprendimento

Gatsby ha una curva di apprendimento superiore a 11ty, poiché ci sono così tante convenzioni da imparare e anche in così tante aree. Tuttavia, lo sforzo extra dovrebbe ripagare se Gatsby è lo strumento perfetto per te.

Conclusione

Arrivando alla fine di questo confronto tra Gatsby e 11ty, è chiaro quanto siano simili ma diversi questi due pacchetti.

Gatsby è ottimo se desideri un sito Web statico con un'esperienza utente eccezionale. 11ty è perfetto per l'utente più avanzato che vuole creare qualcosa di unico.

Naturalmente, ci sono altri casi d'uso nel mezzo. Dovrai riflettere sugli obiettivi del tuo progetto per determinare quale delle due è la soluzione perfetta.

Nnamdi Okeke

Nnamdi Okeke

Nnamdi Okeke è un appassionato di computer che ama leggere una vasta gamma di libri. Ha una preferenza per Linux su Windows/Mac e lo sta usando
Ubuntu sin dai suoi primi giorni. Puoi beccarlo su Twitter tramite bongotrax

Articoli: 278

Ricevi materiale tecnico

Tendenze tecnologiche, tendenze di avvio, recensioni, entrate online, strumenti web e marketing una o due volte al mese

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *