Comprendere i round di finanziamento per le startup

Cerchi di capire quali sono i round di finanziamento o quale è adatto alla tua startup? Ecco tutto ciò che devi sapere.

Avviare un'impresa non è sicuramente uno scherzo!

Immagina tutte le lunghe ore di brainstorming con il tuo team per costruire il prodotto perfetto per il mercato, elaborando grandi cifre e database nel tentativo di dare vita al marchio che solo tu puoi vedere nella tua testa.

Hai mai provato a ottenere finanziamenti per la tua startup e ti sei confuso con termini come serie A, round di finanziamento preliminare e simili? 

Quindi questo articolo chiarirà la tua incertezza su cosa significano questi termini in relazione al reperimento di fondi per la tua attività. Hai bisogno di un capitale serio per finanziare la tua attività ed è qui che entrano in gioco gli investitori.

Le aziende hanno bisogno di diversi investimenti di capitale per poter crescere, espandersi e raggiungere il pieno potenziale, indipendentemente dal settore. Esistono diversi tipi di finanziamento del capitale per ogni azienda, sia che si tratti di una startup o di una società consolidata. 

La fase di crescita e la valutazione di un'azienda determinano quanto gli investitori vogliono investire in essa. Questi sono chiamati round di finanziamento. Di solito, le startup e le nuove imprese sono finanziate da familiari e amici (bootstrapping), ma per espandersi e continuare a testare il loro mercato, hanno bisogno di maggiori finanziamenti. 

Questo finanziamento è fornito da investitori angelo e società di capitali di rischio che valuterà la fattibilità dell'impresa e attribuirà un valore alle sue potenzialità. 

Ogni round di finanziamento dipende dalla fase di crescita di un'azienda. Ad esempio, un'azienda che non ha ancora iniziato l'attività o è ancora nella fase di sviluppo e test del prodotto cercherà finanziamenti preliminari. Questi round possono essere completati in qualsiasi cosa, da un mese a sei mesi, a seconda del settore e dell'attività.

Le startup sono iniziative ad alto rischio senza prove certe di sopravvivenza nel mercato, quindi le banche non concedono loro prestiti. Trovare un investitore sarebbe difficile per qualsiasi imprenditore che ignora quali sono i round di finanziamento.

Che cos'è un round di finanziamento?

Un round di finanziamento è semplicemente un periodo di approvvigionamento di investimenti per un'azienda da capitalisti di rischio al fine di espandersi, sviluppare il tuo prodotto secondo i gusti del mercato o semplicemente per far funzionare la tua idea imprenditoriale. Dal momento che i prestiti bancari sono fuori dal quadro, la soluzione migliore sono i capitalisti di rischio come gli investitori angelici e le società di capitali di rischio. 

Di solito, questi round sono guidati da una o due aziende, quindi seguono gli altri. È come se un imprenditore riesce a ottenere un investitore, la sua presenza attira l'interesse di altri investitori nel business. 

Investitori angelo sono individui che finanziano società in fase iniziale con un alto potenziale in cambio di azioni. Si tratta di solito di attività ad alto rischio perché, in quella fase iniziale, di solito non hanno alcun track record per dimostrare la loro redditività o addirittura la sopravvivenza sul mercato a lungo termine. 

Offrono anche altri vantaggi oltre ai finanziamenti come esperienza, connessioni, tutoraggio aziendale e supporto.

Società di capitale di rischio sono per lo più interessati a finanziare il potenziale a lungo termine di un'impresa in cambio di capitale proprio. 

Cosa fare quando si cercano investitori?

  • Valuta l'attuale fase di crescita della tua attività.
  • Conduci ricerche di mercato e determina quanto ti serve per passare alla fase successiva sulla base di dati verificabili.
  • Scegli il venture capitalist più adatto alla tua attività.
  • Crea un pitch deck interessante.
  • Cerca opportunità per presentare la tua idea di business e fare rete con potenziali investitori.
  • Segui le tue presentazioni, costruisci solide relazioni d'affari dopo i round.
  • Documenta il tuo processo e ripeti.

Diversi tipi di round di finanziamento delle startup?

Tondi di finanziamento pre-seed, seme, serie A, serie B, serie C, serie D, E e F.

Round di finanziamento preliminare

Proprio come in agricoltura, quando un seme viene preparato prima del periodo di semina, questo è il finanziamento per far decollare un'azienda. A questo punto l'attività finanziata ha a malapena trazione, per lo più è solo un'"idea" venduta agli investitori. È uno dei primi finanziamenti che un'azienda riceve dagli investitori nella sua fase iniziale.

Alcune startup hanno solo un MVP o un prototipo del loro prodotto per test di mercato (e validazione), quando cercano questo tipo di finanziamento. Di solito è un finanziamento a breve termine con importi che vanno da $ 150,000 a $ 500,000. Anche se alcune startup come Spleet in Nigeria hanno raccolto $ 625,000 e Chatterbox sono riuscite a raccogliere 1.5 milioni di euro di round di finanziamento preliminare.

Tuttavia, è degno di nota che le imprese di questa categoria devono avere un elevato potenziale di redditività per poter attirare l'interesse degli investitori. Deve anche essere scalabile con nuovi finanziamenti.

Gli investitori angel investono principalmente in startup in fase iniziale in cambio di una percentuale di proprietà. 

Finanziamento del seme

Questo è il prossimo round di finanziamento. In questa fase, l'azienda ha guadagnato terreno ma è ancora in fase di sviluppo del prodotto e processo di test. Non ha ancora ottenuto quel prodotto "perfetto" per il mercato. 

C'è ancora così tanto rischio in questa fase perché l'azienda ha poca esperienza con il mercato e potrebbe non passare alla fase successiva. 

Il finanziamento iniziale viene utilizzato principalmente per condurre ricerche di mercato, testare ulteriormente il prodotto e apportare modifiche per soddisfare le esigenze del mercato e ricoprire posizioni cruciali nell'organizzazione.

A seconda del settore, l'azienda potrebbe emettere obbligazioni convertibili o semplici accordi per azioni future (SAFE) per gli investitori, se è troppo giovane per emettere azioni o desidera posticipare la valutazione a ulteriori round.

Il finanziamento è compreso tra $ 3 milioni e $ 30 milioni in base ai requisiti del singolo settore. Gli incubatori di imprese, gli acceleratori e gli investitori angelici sono i principali investitori per le aziende in questa fase.

Finanziamenti della serie A.

Mentre i round di finanziamento iniziale vengono utilizzati per i test e lo sviluppo del prodotto, i finanziamenti in serie vengono ottenuti quando un'azienda è pronta per entrare alla grande nel mercato. Cioè, per scalare la sua produzione e basarsi sulla base di utenti esistente, tutte le azioni dell'azienda sono ora orientate al lungo termine.

La prima fase è chiamata round di finanziamento di serie A. Questo round di finanziamento viene utilizzato per espandersi in base ai dati del finanziamento precedente. 

A questo punto la fase di test è terminata, ora hai un prodotto adatto al mercato, ci sono utenti effettivi del tuo prodotto e l'azienda è pronta per la produzione su larga scala. Non molte startup arrivano a questa fase a causa della sua complessità.

Gli investitori sono solitamente società di capitali o angeli che daranno tra $ 3 e $ 30 milioni e si aspettano rendimenti di solito entro un anno.

Finanziamento della serie B.

In questo round di finanziamento, un'azienda ha registrato una certa misura di successo. Ha una base di utenti pronta e molti potenziali di crescita. 

Un'azienda in questa fase potrebbe aver bisogno di maggiori finanziamenti per diversificare il proprio mercato di riferimento, sviluppare più varietà di prodotti, lanciare nuove strategie di marketing e aprire più filiali in località estere.

Una startup potrebbe anche essere valutata a questo livello. L'investimento nella serie B è generalmente elevato poiché l'attività ha dimostrato di avere successo e due o più società di VC possono scegliere di finanziarla in questa fase. 

Finanziamento di serie C

I round di serie C sono per lo più finanziati da grandi aziende di VC a causa dell'enorme capitale richiesto. Le aziende in questa fase sono già ben consolidate, potrebbero cercare nuovi capitali per sponsorizzare la loro espansione in nuovi territori come l'acquisizione di altre attività, il lancio di nuove linee di prodotti e così via. 

È uno degli investimenti più costosi ma redditizi per un investitore. Inoltre comporta meno rischi. Anche se è uno dei turni più difficili per gli imprenditori.

Finanziamenti di serie D, E e F

La maggior parte delle aziende smette di cercare finanziamenti per investimenti di serie C perché a quel punto l'azienda è già ben consolidata e può procurarsi le proprie entrate. Tuttavia, le poche aziende che spingono per il round D e oltre stanno cercando di ottenere un riconoscimento globale sul mercato. Pertanto hanno bisogno di più capitale e partnership da parte degli investitori.

Insomma

Per sapere quale round di finanziamento si adatta meglio alla tua startup, devi prima determinare il livello di crescita e poi pianificare in modo appropriato di vendere la tua idea di business a potenziali investitori. Perché sicuramente ogni startup ha bisogno di finanziamenti esterni a un certo punto per crescere ed espandersi nel tempo.

Capire come funziona il finanziamento di avvio ti posizionerà meglio per lo spazio degli investitori. Quindi ora puoi iniziare a pianificare come accelerare la tua attività al livello successivo con lo stipendio di altre persone. La raccolta fondi potrebbe essere difficile a un certo punto, ma sicuramente paga bene se ottenuta.

Joy Gabriel

Joy Gabriel

Joy è appassionata di aiutare le startup e le aziende a raggiungere il loro pieno potenziale attraverso i suoi scritti. Business strategist ed esperta finanziaria, capisce cosa significa essere nello spazio imprenditoriale. Ama cucinare e cantare quando non lavora.
Puoi connetterti con lei tramite LinkedIn.

Articoli: 20

Ricevi materiale tecnico

Tendenze tecnologiche, tendenze di avvio, recensioni, entrate online, strumenti web e marketing una o due volte al mese

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *