Truffe crittografiche: come identificarle ed evitarle

Il mondo finanziario e delle criptovalute, in particolare, è pieno di truffatori e donne che cercano le loro prossime vittime. Questa guida ti mostra come identificare ed evitare le loro varie truffe.

Le truffe crittografiche sono qualsiasi attività fraudolenta associata alle criptovalute. Di solito sono mirati a nuovi utenti di criptovalute, sebbene anche le persone più esperte ne cadano vittime.

L'espansione di Internet ha portato l'espansione della criminalità online. Quindi, mentre le truffe non sono una novità, il World Wide Web crea nuove strade per i truffatori per esercitare il loro mestiere.

Chainalysis riporta, ad esempio, che le transazioni crittografiche illecite nel 2021 hanno raggiunto i 14 miliardi di dollari, che è ugualmente un nuovo record per i proventi dei crimini online. L'unico problema con le criptovalute è che hai mezzi limitati per recuperare la tua perdita.

Sta a te, quindi, conoscere le criptovalute più popolari e imparare anche a evitarle. Questo post ti aiuta in questo elencando i migliori metodi là fuori.

Suggerimenti per evitare le truffe crittografiche

Mentre diverse truffe crittografiche richiedono soluzioni o approcci diversi per evitarle, ci sono alcune intelligenze di base che tutti dovrebbero conoscere per evitare di cadere vittime di truffe. Ecco un breve elenco:

  • Non dovresti mai condividere le tue chiavi private o qualsiasi codice destinato a essere privato con nessuno. Questo a meno che non ti abbiano puntato una pistola alla testa. Altrimenti, chiunque ti richieda qualsiasi informazione o codice è probabilmente un ladro.
  • Inoltre, non inviare monete crittografiche a nessuno con promesse di lavoro, vincite, denaro gratuito o che afferma di essere del governo.
  • Controlla sempre che ti stai connettendo https:// e non http:// per la tua sicurezza
  • Controlla sempre che non ci siano errori di ortografia sull'indirizzo del sito web.
  • Abilita sempre l'autenticazione a più fattori per i tuoi account per prevenire i furti.
  • Scappa dai siti web che hanno una grammatica sbagliata, alza una bandiera rossa in qualsiasi modo o che semplicemente non ti piacciono.
  • Ogni volta che stai per effettuare un pagamento crittografico sotto pressione. Fermati e pensa se potresti pentirti delle tue azioni in seguito.

Ecco i tipi più comuni di truffe crittografiche su Internet:

1. ICO falsi

L'ICO o Initial Coin Offering è uno dei concetti più recenti per colpire il mondo crittografico e finanziario. E ha coniato molti nuovi milionari e persino miliardari. Quindi, c'è una buona ragione per cui tutti vogliono entrare in azione.

Il problema, però, è che i truffatori sono anche consapevoli dei desideri della gente comune di diventare criptomilionari, ed è così che tutto ha inizio.

Una falsa truffa ICO di solito annuncerà un ICO imminente tramite i social media e ti esorterà ad agire il più rapidamente possibile perché è la prossima grande cosa dai tempi di Cardano. Possono anche dichiarare fatti, ma tutte le loro cifre di solito sono sciocche e non reggono.

Individuare un falso ICO è semplice; esegui un controllo in background sulla moneta o chiedi a un esperto di crittografia.

2. App e siti Web falsi

Alcuni truffatori si atteggiano a scambi di criptovaluta che offrono molti premi allettanti. Altri potrebbero offrirti di aiutarti a investire le tue monete per rendimenti da leccarsi i baffi o semplicemente farti credere che stai utilizzando un servizio affidabile.

I siti Web falsi sono disponibili anche per raccogliere le tue informazioni di accesso, un metodo noto anche come phishing. Una volta effettuato l'accesso al sito Web falso, il truffatore ha tutti i tuoi dettagli e può usarli per impossessarsi del tuo account.

Con gli scambi e altri servizi, l'obiettivo è di farti parte dei tuoi fondi il più rapidamente possibile. Poi una volta che lo fai, diventa troppo tardi.

Per individuare ed evitare app e siti Web falsi, è necessario tenere d'occhio il nome del servizio per assicurarsi che non sia una copia falsa di un'azienda autentica. Inoltre, fai qualche ricerca prima di iscriverti a qualsiasi nuovo servizio o di scaricare la loro app. La misura migliore, tuttavia, è quella di andare con marchi affermati.

3. Truffe tradizionali

Sono come le tradizionali truffe su Internet, ma con una svolta crittografica per renderlo tutto nuovo e interessante. Si va dalle truffe romantiche al mercato, al phishing, al lavoro e agli schemi Ponzi.

Ecco un riepilogo di ogni tipo:

  • Romanticismo – Sei single, quindi vai online e incontri un nuovo amante molto interessante. Guadagna molto dai mercati finanziari e vive bene. Parlerà spesso di questa nuova moneta che sicuramente vi renderà entrambi bazzilionares. Alla fine, o si offre di aiutarti a investire o decidi di dargli i tuoi risparmi da solo.
  • Mercato – Tradizionalmente, acquisti qualcosa su Internet e ricevi le istruzioni di pagamento. Solo che il venditore scompare dopo aver ricevuto il pagamento. È lo stesso con le truffe crittografiche, tranne per il fatto che paghi con criptovaluta.
  • occupazione – Questo è un altro vecchio. Se puoi leggere dalla A alla Z e contare da 1 a 20, allora sei qualificato per questo nuovo lavoro che può farti guadagnare fino a $ 5 milioni ogni mese. Dai un'occhiata ad Andrew, sta guadagnando anche di più e sta vivendo la vita di Internet. Tutto quello che devi fare è acquistare "questo pacchetto" per $ 399 e sei sulla buona strada per diventare un milionario di Internet. Prendilo?
  • Phishing – Qui, il truffatore cerca di ottenere le tue informazioni private. Ad esempio, accedi al tuo portafoglio, alle tue chiavi e così via. Il phishing può assumere forme diverse, dall'utilizzo di siti Web falsi per acquisire le tue informazioni, all'invio di e-mail fasulle, tramite telefonate e qualsiasi altro mezzo per ottenere le informazioni. Questo è un campo vasto e la scienza è chiamata ingegneria sociale.
  • Ponzi - Prende il nome dal truffatore italiano Charles Ponzi, uno schema Ponzi ti consente di investire denaro in un'attività presumibilmente redditizia. Ma il problema è che non ci sono affari. In primo luogo, il gestore dello schema utilizzerà il tuo investimento per pagare gli investitori più anziani e utilizzerà gli investimenti dei nuovi investitori per pagarti. Naturalmente, vivranno alla grande con i proventi per tutto questo tempo, ma alla fine lo schema va in crash. Quindi, fai sempre prima le tue ricerche.

4. Pompa e discarica

Il Truffa Pump & Dump ha le sue origini nei mercati finanziari ed è bandito da molti exchange. I suoi meccanismi sono semplici: un gruppo di speculatori fraudolenti si concentra su un particolare titolo e continua ad acquistarlo in modo aggressivo per un periodo.

Il risultato è un aumento costante del prezzo di quel titolo che altri speculatori notano e decidono di unirsi alla corsa. Questo è quando si verifica la frode, poiché gli speculatori originali vendono tutto ciò che stavano acquistando. In altre parole, scaricano i titoli sui nuovi entranti.

Pump & Dump funziona allo stesso modo con le criptovalute. Un gruppo di truffatori prende di mira una moneta con prestazioni scadenti e crea lentamente una frenesia di acquisto attorno ad essa. E una volta che un investitore speranzoso vede la moneta nell'elenco delle "monete di tendenza", si precipita automaticamente ad acquistare.

Evitare le truffe Pump & Dump è semplice; fai solo investimenti che capisci. Se non sai perché una criptomoneta sale, allora non saprai nemmeno perché cade. Quindi, fai sempre le tue ricerche.

5. Il tiro del tappeto

Un rug pull di criptovalute è esattamente come suggerisce il nome: gli sviluppatori di criptovalute abbandonano improvvisamente un progetto e scompaiono con i fondi degli investitori. Questa truffa si verifica frequentemente negli scambi decentralizzati o nell'ecosistema DeFi (finanza decentralizzata).

Il motivo principale alla base dei pull di criptovalute è che gli scambi decentralizzati consentono agli utenti di elencare i token senza un adeguato processo di audit. E l'uscita può avvenire utilizzando una backdoor nel contratto intelligente o da parte dello sviluppatore che scarica rapidamente le sue risorse.

Gli scambi di criptovalute sono centralizzati come Binance e Coinbase, oppure possono essere decentralizzati come Exodus. Ogni approccio ha i suoi pro e contro. Ma per una migliore regolamentazione ed evitare truffe come Rug Pulls, è meglio con uno scambio centralizzato.

6. NFT dannosi

Questa truffa si basa sull'hacking di piattaforme crittografiche ed è stata recentemente eseguita sul sistema OpenSea NFT. OpenSea è il più grande mercato NFT, registrando fino a $ 3.5 miliardi di volume di scambi mensili.

Una delle sue vulnerabilità di sistema ha recentemente consentito ai truffatori di acquistare il popolare Bored Apes NFT per soli 0.77 ether ($ 1,760) e rivenderli rapidamente per 84.2 ether ($ 192,000).

Un altro difetto di sistema scoperto avrebbe persino consentito a un utente malintenzionato di ripulire il portafoglio di un utente semplicemente effettuando il airdrop di NFT e facendo in modo che l'utente facesse clic su di essi.

7. Token che non puoi rivendere

Che ne dici di acquistare una criptomoneta e poi renderti conto che non puoi rivenderla? Questa truffa impiega anche contratti intelligenti. Il truffatore aggiunge una clausola nel codice che non puoi rivendere il token.

Quindi, la banda della truffa inizia a comprare le loro monete e il suo prezzo inizia a salire. Tu e molti altri potreste quindi notare questa nuova moneta emergente, quindi ne acquistate un po'. Il problema è che nessuno tranne i truffatori può rivendere una moneta una volta acquistata. Quindi questo fa sì che il suo prezzo continui a salire.

Evitare una tale truffa può essere complicato se sei sempre alla ricerca di nuove monete. Il modo migliore per evitarlo è stare lontano dalle criptovalute appena lanciate. Un'altra opzione è comprare un po' all'inizio e provare a rivenderlo per vedere come vanno le cose.

8. Truffe sugli omaggi di celebrità

Le celebrità spesso si impegnano in omaggi sui social media. Ma se la celebrità ti chiede un piccolo deposito, così puoi qualificarti per il denaro gratuito che stanno regalando, allora è il momento di scappare.

Questa truffa funziona in questo modo: in primo luogo, i truffatori hackerano un account popolare. Su Twitter, questo potrebbe anche essere uno di quegli account con badge verificati blu. In secondo luogo, cambiano il nome e le immagini dell'account per riflettere quello di una famosa celebrità. Quindi, lanciano le campagne.

Per identificare tali truffe, controlla sempre l'indirizzo del profilo della celebrità per confermare con l'originale. In secondo luogo, sii intelligente: non è necessario prima pagare qualcuno che vuole pagarti.

9. Truffe di malware

Il malware include tutti i tipi di applicazioni dannose in esecuzione sul tuo computer o smartphone. Il concetto di crimine malware non è nuovo, ma invece di prendere di mira i dettagli della tua carta di credito, il cripto-malware prende di mira i tuoi portafogli crittografici.

Alcuni monitoreranno i tuoi appunti per gli indirizzi crittografici, mentre altri possono essere ancora più insidiosi. Alla fine, ruberanno le tue chiavi o scambieranno indirizzi di pagamento crittografici con quello del truffatore.

Un altro metodo degno di nota, sebbene non puramente una truffa, è il ransomware. Questi bloccano il tuo dispositivo e richiedono un pagamento di riscatto in criptovalute.

Conclusione

Siamo giunti alla fine di questo post sull'identificazione e la prevenzione delle truffe crittografiche. E hai visto i diversi metodi là fuori e gli approcci migliori per evitare di diventare una vittima.

È importante notare che il successo dell'investimento è altamente improbabile senza alcun rischio. Quindi, mentre il tuo capitale sarà sempre a rischio in una forma o nell'altra, puoi almeno sbarazzarti delle truffe.

Nnamdi Okeke

Nnamdi Okeke

Nnamdi Okeke è un appassionato di computer che ama leggere una vasta gamma di libri. Ha una preferenza per Linux su Windows/Mac e lo sta usando
Ubuntu sin dai suoi primi giorni. Puoi beccarlo su Twitter tramite bongotrax

Articoli: 278

Ricevi materiale tecnico

Tendenze tecnologiche, tendenze di avvio, recensioni, entrate online, strumenti web e marketing una o due volte al mese

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *