Recensione di Cloudways: l'hosting WordPress più veloce (2024)

Trovare un host web che dia tranquillità è molto raro. Cloudways è l'host Web più veloce che abbia mai usato. La velocità e le prestazioni sono incredibili. Ecco i motivi per cui sono così buoni.

Nota: Da maggio 2023, Cloudways non offre più Linode e Vultr per i nuovi clienti. Ma i nuovi clienti possono scegliere tra Digitalocean, Google Cloud e AWS

Uso Cloudways da molto tempo e devo ammetterlo; Sono rimasto molto colpito dalla loro performance.

Sai come viaggi in una città lontana in auto e ti ci vogliono 12 ore di guida per arrivarci?

La volta successiva, hai usato un aereo per la stessa città e boom; sei lì in 45 minuti.

Quella sensazione che provi a causa del tempo e dello stress evitato è sorprendente.

È così che mi sono sentito quando sono passato da Inmotion Hosting a Cloudways.

Lascia che lo dica, InMotion è un ottimo host web. Li ammiro. Loro sono fantastici. Il supporto è stato fantastico. Ho così tanto rispetto per loro. Ma sfortunatamente, avevo bisogno di più e fortunatamente ho trovato CloudWays.

Ho iniziato spostando il mio sito Web più grande su Cloudways. Tutti i miei siti tranne uno sono ospitati su Cloudways. Devo ammettere; è stato fantastico. La velocità è stata incredibile. Ed è più economico di quello che stavo pagando altrove.

Ci sono così tante cose che rendono Cloudways l'hosting Web più veloce e migliore. Questo è ciò che condivido qui. Basato al 100% sulla mia esperienza di hosting dei miei siti con loro

Revisione di Cloudways

Cloudways è una società di web hosting potente e super veloce con sede a Malta che offre hosting WordPress veloce e ottimizzato, Hosting WooCommerce, Hosting Magento, Hosting PHP, Hosting Laravel, Hosting Drupal, Hosting Joomla e altro ancora.

Sebbene offra molti servizi, è noto soprattutto per il suo hosting WordPress gestito. La velocità dell'hosting WordPress ottimizzato offerto da Cloudways è il loro più grande punto di forza.

Cloudways utilizza server veloci di Google Cloud, Amazon Web Services, Digital Ocean, Linode e Vultr per alimentare i suoi servizi.

Usano la cache a livello di server e servizi innovativi come la cache Varnish, la cache Redis e un plug-in interno chiamato Breeze per fornire velocità.

Per una maggiore velocità, hanno anche un CDN molto economico ma veloce che può essere facilmente attivato con un clic per offrire maggiore velocità indipendentemente dalla posizione dei visitatori del sito.

A questo punto devo ammettere che amo il mio sito web veloce. Sono ossessionato dalla velocità. Sono sempre alla costante ricerca di modi per migliorare la velocità del mio sito.

Questo mi ha fatto cambiare molto l'host web. Ho usato diversi host. Ma quando l'ho trovato CloudWays, sapevo che è così. La tranquillità è stata incredibile. Ed è più economico rispetto ad altri che ho usato.

Di seguito puoi vedere perché Cloudways è l'hosting WordPress più veloce e migliore.

37 caratteristiche e vantaggi importanti di Cloudways

Ecco 37 caratteristiche e vantaggi che rendono Cloudways l'hosting Web più veloce e migliore:

1. Prova gratuita

C'è una cosa comune nelle persone, quella cosa è il dubbio. C'è sempre quella preoccupazione di 'e se qualcosa va storto?'

Per coloro che vogliono provare Cloudways ma non sono sicuri se soddisferà le loro esigenze o saranno all'altezza delle aspettative, non devi pagare nulla, puoi provare Cloudways gratuitamente. Se sei soddisfatto di quello che ottieni, rimani, se non lo sei, te ne vai.

La prova gratuita è completamente gratuita. Nessuna carta di credito richiesta. Nessun impegno richiesto. Prova gratuitamente e vedi se ti piace quello che ottieni.

Ho iniziato provandolo gratuitamente; Mi è piaciuto e sono rimasto.

Ci vuole molta fiducia in quello che fai per chiedere alle persone di provarti gratuitamente senza alcun impegno.

Questo è meglio che offrire la garanzia di rimborso. Perché ottenere i tuoi soldi da determinati host può essere difficile. Ma con questo, nessun impegno, prova e basta.

2. Velocità

Cloudways è molto veloce, con cache avanzata a livello di server combinata con cache Varnish, cache Redis e plug-in Breeze. WordPress si carica molto velocemente.

Per fare un test, ho installato WordPress su Cloudways. Nessuna ottimizzazione eseguita. Ho appena installato e Cloudways lo ottimizza automaticamente. Sto usando il tema venti diciannove per questo test.

L'obiettivo è vedere come Cloudways funziona immediatamente senza ottimizzazione da parte dell'utente.

Utilizzerò anche Google PageSpeed ​​insight, GTMetrix e Pingdom, in modo che tu possa vedere il punteggio dei tre popolari strumenti di test.

Il primo test è Google PageSpeed ​​Insight per dispositivi mobili:

Cloudways PageSpeed insight mobile

Ora vediamo come si è comportato su PageSpeed ​​insight desktop:

Cloudways PageSpeed insight desktop

Se sei un fan di GTMetrix, ecco come si è comportato:

Cloudways GTMetrix

Se Pingdom fa per te, guarda il risultato del test qui sotto:

Cloudways Pingdom

Come puoi vedere, fuori dagli schemi, senza ottimizzazione da parte dell'utente, Cloudways è veloce. La cache di vernice era attiva e il plug-in della cache di Breeze è stato attivato automaticamente da Cloudways. Ho abilitato la minimizzazione sulla cache di Breeze per questo test.

Sebbene il test di cui sopra sia per un sito iniziale con contenuti minimi, Cloudways funziona bene anche con siti di contenuti pesanti.

Per vedere come si comporta, testerò uno dei miei post più pesanti Strumenti di blogging. Per questo test, sto usando un post completo su cui ho scritto WordPress Plugin. Il post contiene oltre 170 immagini. Ha oltre 13,000 parole. Con molte etichette per la testa. Puoi vederlo da solo.

Vediamo come si comporterà Cloudways. Solo così sai, sto usando GeneratePress per BloggingTools.

Inoltre, userò di nuovo i 3 strumenti di test per questo.

Ecco il risultato di GTMetrix:

Cloudways BloggingTools GTMertix

Per Pingdom, il risultato è il seguente:

Cloudways bloggingtools Pingdom

Questo è il risultato su Google PageSpeed ​​Insight per dispositivi mobili:

Cloudways bloggingtools PageSpeed insight mobile

Di seguito è riportato il risultato per Google PageSpeed ​​Insight Desktop

Cloudways BloggingTools PageSpeed insight desktop

Come puoi vedere, anche con un carico così pesante, Cloudways si comporta comunque in modo eccellente.

Devo ammettere che Cloudways è l'hosting WordPress più veloce che abbia mai usato. E ne ho usati tanti.

3. Scelta dei server

Quando si tratta di scegliere un server veloce e potente per il tuo sito web, hai l'imbarazzo della scelta con Cloudways. Ci sono molte buone scelte.

Offrono Google Cloud Server. Con Cloudways Managed Google Cloud hai accesso alla potente rete di Google. Puoi ospitare WordPress su un server Google Cloud ottimizzato e stare tranquillo.

C'è anche Amazon Web Services. Il cloud Amazon gestito libera la potente rete Amazon su WordPress o qualsiasi app.

Sia Google Cloud che AWS sono reti premium. Il loro prezzo è un po' alto. Ma se ami l'idea di usarli, Cloudways lo rende possibile.

Ci sono anche server Managed DigitalOcean, Managed Linode e Managed Vultr. Tutti sono ottimizzati per la velocità.

Puoi andare per chiunque lavori per te. Uso DigitalOcean per BloggingTools.

4. Così tanti data center

Più il server è vicino agli utenti, maggiore è la velocità. Questo è un dato di fatto. Questo è stato il mio problema principale con l'hosting InMotion, tutti i loro server sono negli Stati Uniti ma la maggior parte dei miei visitatori era altrove.

Con Cloudways è possibile scegliere tra molti data center. Quindi puoi scegliere quello più vicino al tuo pubblico. Ciò aumenterà la velocità del sito, il che è positivo per la SEO.

Ci sono oltre 60 data center.

DigitalOcean dispone di 8 data center

Linode dispone di 11 data center

Vultr dispone di 14 data center

AWS dispone di 18 data center

Google cloud dispone di 11 data center

Quando scegli un server, ricorda di scegliere un data center vicino alla tua base di lettori. Molto importante per la velocità.

5. Cache di vernice

La cache di vernice è un potente proxy inverso HTTP o acceleratore HTTP di memorizzazione nella cache che accelera il tempo in cui il server consegna i contenuti ai lettori.

Solo perché tu sappia, i grandi siti Web come Facebook e Wikipedia utilizzano la cache di vernice per velocizzare le cose. Qui su BloggingTools, Varnish viene utilizzato grazie a Cloudways.

La vernice può:

  • Velocizza il sito web fino al 100%
  • Gestisci molti visitatori contemporaneamente
  • Riduci notevolmente il tempo di caricamento del server back-end
  • Protezione contro i guasti del server
  • Aumenta la SEO aumentando la velocità
  • Riduci la frequenza di rimbalzo offrendo prestazioni più rapide agli utenti.

La buona notizia è che Varnish è installato su tutti i server Cloudways. Quando aggiungi un sito web, puoi attivarlo o disattivarlo.

Nell'applicazione, vai su Impostazioni applicazione, quindi vai su Impostazioni cache vernice.

6. Cache Redis

I server Cloudways vengono forniti con cache Redis. Ma non è attivato di default. Per attivare, vai al tuo server, quindi fai clic su Impostazioni e pacchetti, infine fai clic sulla scheda pacchetti. Lì puoi installare Redis con un solo clic.

Redis cache Cloudways

Redis è un archivio di strutture dati in memoria, open source (con licenza BSD), utilizzato come database, cache e broker di messaggi. Supporta strutture di dati come stringhe, hash, elenchi, set, set ordinati con query di intervallo, bitmap, hyperloglog, indici geospaziali con query di raggio e flussi.

Redis può migliorare la velocità. Anche la tua dashboard si caricherà più velocemente.

Il plugin AMP ufficiale creato da Google e Automattic consiglia la cache degli oggetti per prestazioni AMP ottimali. Redis può occuparsene.

Uso Redis per BloggingTools.

7. Memcached

Memcached può aiutare a ridurre le query del database e, in definitiva, ridurre il tempo di caricamento del database. Ciò ovviamente porta a un sito Web più veloce.

Grandi siti web come YouTube, Reddit, Facebook, Twitter e Wikipedia usano Memcached.

Non devi fare nulla poiché Memcached è attivato di default su tutti i server Cloudways.

8. CloudwaysCDN (molto economico)

Cloudways ha un CDN interno noto come Cloudways CDN che può essere attivato con un semplice clic. Il compito di un CDN è rendere più veloce un sito Web duplicando molte copie del sito Web e archiviandole in tutto il mondo. Quindi, ogni volta che qualcuno tenta di visitare il sito Web, la CDN serve il sito Web dalla destinazione di chiusura al visitatore. Invece di attendere il caricamento del sito dall'origine.

Cloudways CDN, che è una partnership con StackPath, ha fino a 45 edge location full-stack. Velocità effettiva totale di oltre 65 Tbps.

È molto economico. È solo $ 1 per 25 GB. Se esaurisci i 25 GB, ogni GB aggiuntivo costerà $ 0.04. È economico rispetto ad altri CDN.

Per attivare Cloudways CDN, nella dashboard dell'applicazione, vai su Cloudways CDN, quindi inserisci l'indirizzo completo del tuo sito Web e fai clic su crea.

Cloudways CDN

Una volta creata, la CDN è impostata. Non resta che integrarlo con WordPress. Il modo più semplice per farlo è utilizzare il plug-in di memorizzazione nella cache interno di Cloudways, che è installato per impostazione predefinita su tutti i siti Web WordPress ospitati da Cloudways.

Vai alle impostazioni di Breeze su WordPress, quindi fai clic su CDN, Abilita CDN e pubblica lì l'URL CDN. Questo è tutto.

Cloudways CDN and Breeze

9. Siti Web illimitati

Con Cloudways, puoi ospitare siti Web illimitati con il tuo server. Non ci sono restrizioni di sorta.

10. Bel pannello di controllo

Se sei abituato a CPanel, troverai il pannello di controllo di Cloudways molto rinfrescante. Ha un bell'aspetto e tutto il necessario è proprio lì.

Cloudways control panel

11. Backup automatizzati

Cloudways esegue backup automatici che vengono archiviati fuori sede sul cloud. C'è tranquillità quando si dispone di un backup automatico. Se qualcosa va storto, puoi ripristinare rapidamente.

Puoi controllare la frequenza con cui viene eseguito il backup automatico e per quanto tempo viene conservato.

Basta fare clic sul tuo server, quindi nel menu a sinistra fare clic su Backup.

12. Backup su richiesta

Con Cloudways, puoi eseguire il backup su richiesta ogni volta che vuoi.

Mi piace questa funzione perché dà la tranquillità di andare avanti e ottimizzare il tuo sito web senza paura.

Ad esempio, se stai passando a un nuovo tema o stai testando un nuovo plugin. Puoi eseguire il backup su richiesta prima di farlo. In modo che se qualcosa va storto, puoi ripristinare il tuo sito come era prima di apportare le modifiche.

Per eseguire il backup su richiesta, vai alla tua applicazione, quindi nel menu a sinistra fai clic su Backup e ripristino.

13. Messa in scena

La messa in scena è molto importante. È un'opzione con cui personalmente non scherzo. Apporto la maggior parte delle modifiche al mio sito durante lo staging, quando sono soddisfatto dopo aver verificato eventuali errori, invio le modifiche al sito live.

Cloudways ha un solido ambiente di staging. Puoi creare uno staging per il tuo sito. Fare cambiamenti. Come cambiare tema, provare un nuovo plugin e così via. Quando sei a posto, lo spingi al tuo sito live.

Per creare lo staging, fai clic sul sito per il quale desideri creare lo staging, quindi fai clic sull'icona in basso a destra dello schermo. Quindi fare clic su Crea allestimento. Da lì seleziona il tuo server e spunta la casella di creazione di staging. Questo è tutto.

Cloudways staging

Ogni volta che sei pronto per inviare lo staging al live, apri l'app di staging, in Gestione staging, fai clic su Push staging al live. Questo è tutto.

14. Migrazione gratuita del sito web

Cloudways offre la migrazione gratuita del sito web. Migreranno il tuo sito senza tempi di inattività. Se dai loro l'accesso al tuo DNS, apporteranno modifiche anche per te.

Quando mi sono trasferito a Cloudways, la mia preoccupazione numero uno era lo spostamento dei miei siti. L'hanno gestito. Senza tempi morti. Non ci sono stati problemi.

15. CloudwayBot

CloudwaysBot è come un assistente personale virtuale su Cloudways. Ti avvisa quando ci sono problemi.

Se non stai utilizzando le impostazioni ottimizzate corrette, ti avviserà.

Questo può essere veramente d'aiuto. Ad esempio, se per errore spegni la cache o la vernice e ti dimentichi di riaccenderla, CloudwaysBot ti avviserà.

Riceverai un'e-mail e vedrai anche la notifica sulla tua dashboard Cloudways

16. SSL gratuito

Cloudways offre SSL gratuito tramite Let's Encrypt. L'attivazione è facile. Vai alla tua applicazione, nel menu a sinistra fai clic su Certificato SSL. Seleziona Let's Encrypt. Inserisci la tua email e l'URL del sito web. E puoi installare il certificato.

Questo è tutto.

17. Sicurezza gestita

Cloudways si occupa della sicurezza. Ogni server gestito è dotato di un firewall che consente l'accesso solo a porte specifiche necessarie per il funzionamento delle applicazioni. Per impostazione predefinita, non è possibile accedere al database da remoto, a meno che non lo si configuri e l'IP nella whitelist.

Inoltre, ogni applicazione su Cloudways è isolata dalle altre anche se utilizzano lo stesso server. Gestiscono le patch di sicurezza.

18. Server abilitato HTTP/2

HTTP/2 è abilitato su tutti i server Cloudways.

HTTP/2 ha molti vantaggi. Può ridurre il tempo di caricamento della pagina. Ci sono fantastiche funzionalità come multiplexing, compressione dell'intestazione e push del server.

19. Autoguarigione

Auto Healing è un'ottima funzionalità da avere. Quello che fa è riavviare automaticamente le app compromesse. Se si verifica un errore del servizio, lo rileverà e ricreerà automaticamente l'istanza non riuscita, in questo modo non è necessario ripristinare manualmente un'app in esecuzione dopo l'errore. È automatizzato.

20. Aggiorna o esegui il downgrade della versione PHP in qualsiasi momento

Cloudways offre agli utenti il ​​controllo quando si tratta di gestire la propria versione di PHP. Puoi aggiornare o eseguire il downgrade della versione PHP con un semplice clic.

Le versioni più recenti di PHP sono sempre più veloci e più sicure. Questo è un ottimo motivo per aggiornare. Ma a volte, le nuove versioni potrebbero non essere compatibili con alcuni temi e plugin che non sono stati aggiornati. Se riscontri questi problemi, potrebbe essere necessario eseguire il downgrade.

Per aggiornare o eseguire il downgrade della versione PHP in qualsiasi momento, vai al tuo server. Quindi fare clic su Impostazioni e pacchetti. Clicca sui pacchetti. Lì puoi cambiare la versione di PHP.

Cloudways PHP version

21. Aggiorna o esegui il downgrade della versione del database in qualsiasi momento

Cloudways consente inoltre agli utenti di eseguire facilmente l'aggiornamento o il downgrade della versione del database in qualsiasi momento.

Per aggiornare o eseguire il downgrade della versione del database in qualsiasi momento, segui gli stessi passaggi dell'aggiornamento o del downgrade della versione PHP. Ma questa volta clicca su MySQL.

22. Hosting WooCommerce

Se stai utilizzando WooCommerce, le offerte Cloudways sono gestite WooCommerce hosting con funzionalità aggiuntive.

Ci sono buone prestazioni, sicurezza e funzionalità di flusso di lavoro per i negozi online.

La cosa meravigliosa è che puoi provare l'hosting Cloudways WooCommerce gratuitamente.

23. Plugin Breeze per la memorizzazione nella cache di WordPress

Cloudways ha sviluppato un plug-in di memorizzazione nella cache chiamato Breeze. Questo plugin è molto semplice ed efficace.

Dal mio test, è il plug-in più veloce se utilizzato con Cloudways. Ho WP Rocket ma dopo alcuni test con uno dei miei siti; Ho scoperto che Breeze, che è gratuito, funziona meglio di WP Rocket su Cloudways.

Sto usando il plug-in Breeze per gli strumenti di blog. Ho un revisione del plug-in Breeze. Puoi saperne di più lì.

24. Molti componenti aggiuntivi

Ci sono molti componenti aggiuntivi nel caso in cui tu abbia bisogno di funzionalità extra. Puoi sempre attivarli con un clic. Puoi configurare e-mail, posta elastica, aggiornamento delle applicazioni gestite e altro ancora con un solo clic.

Ecco uno screenshot dei componenti aggiuntivi:

Cloudways Add on

25. Distribuzione tramite GIT

Questo è per gli sviluppatori. La distribuzione tramite GIT è facile con Cloudways.

Per accedere a questa funzione, apri l'APP, quindi vai a Distribuzione tramite Git

Cloudways deploy via git

26. Reindirizzamento HTTPS con un clic

Se stai usando SSL ma non ricevi il lucchetto quando apri il tuo sito, è molto probabile che tu non stia forzando HTTPS.

Per forzare HTTPS, la maggior parte delle persone usa un plugin o alcuni modificano il file .htaccess.

Ma con Cloudways puoi forzare HTTPS con un semplice clic.

Vai al sito Web in cui desideri forzare HTTPS, fai clic sulle impostazioni dell'applicazione, nella scheda generale, abilita il reindirizzamento HTTPS.

Cloudways force HTTPS redirection

27. API della piattaforma Cloudways

Se desideri sfruttare le tecnologie alla base di Cloudways e creare la tua applicazione personalizzata su di essa, puoi utilizzare l'API della piattaforma Cloudways.

Dalla dashboard, fai clic sull'icona Altre opzioni nel menu in alto, quindi seleziona API.

Cloudways Platform API

Da lì puoi generare la tua chiave API ed esplorare la piattaforma. Ci sono ampie documentazioni per aiutare.

28. Monitoraggio dell'applicazione

Il monitoraggio del sito Web è molto importante. Ti aiuta a capire le tendenze. Cloudways offre buone funzionalità di monitoraggio del sito Web.

Puoi monitorare il traffico. Puoi vedere le richieste IP, i traffici Bot, le richieste URL e i codici di stato.

PHP può essere monitorato. Puoi vedere le pagine richieste, i processi in esecuzione e le pagine lente.

Puoi anche monitorare il tuo database. Controlla le query lente e un riepilogo delle attività del database.

Se hai lavori cron in esecuzione, puoi monitorare.

Puoi monitorare l'utilizzo del disco.

È disponibile il monitoraggio dei log di accesso di Apache Nginx e PHP.

E infine, i registri degli errori.

Per accedere a questa funzione, fare clic sull'applicazione, quindi nel menu a sinistra su monitoraggio.

29. Facile gestione dei lavori cron

Puoi facilmente aggiungere e gestire i lavori cron. Con editor di base e avanzato.

Passare all'applicazione, quindi sulle opzioni a sinistra fare clic su Gestione lavori cron

30. Ricerca elastica

Elasticsearch è un motore di ricerca e query flessibile. Può accelerare la capacità di WordPress di trovare query. È molto veloce.

Ad esempio, gli utenti che cercano cose possono trovarlo velocemente. Per WooCommerce, i clienti che cercano prodotti lo troveranno velocemente. L'ordinamento dei post correlati sarà più veloce. E altro ancora.

Per attivare Elasticsearch su Cloudways, accedi al tuo server, quindi fai clic su Impostazioni e pacchetti. Nella scheda pacchetti, abilita Elasticsearch.

Cloudways Elasticsearch

31. Il supervisore è disponibile

Supervisord aiuta le persone a monitorare e controllare una serie di processi su sistemi operativi simili a UNIX.

L'installazione con un clic è disponibile su Cloudways. Segui gli stessi passaggi di Elasticsearch sopra, ma questa volta installa Supervisord

32. Ridimensionamento verticale

Puoi iniziare con piccole risorse, man mano che il tuo sito cresce, passi a risorse più grandi con pochi clic.

Non ho aggiornato il mio server da quando mi sono iscritto.

Questa opzione è disponibile a livello di server. Fai clic sul server, sul lato sinistro fai clic su ridimensionamento verticale.

33. Paga in base al consumo

Il prezzo di Cloudways è a consumo. Paghi solo per quello che usi. Puoi ottimizzare quanto paghi. Se riduci il numero di backup automatici, la tua fattura diminuisce.

Non ti viene chiesto di pagare per un piano di 3 anni per ottenere uno sconto; è semplicemente paga mentre vai. Paghi ogni mese. Non esiste un piano annuale. È paga come vai.

E puoi monitorare la tua fatturazione in tempo reale che mostra la fatturazione stimata. Vai all'account, quindi fai clic su fatturazione in tempo reale.

34. Opzioni PayPal e carte

L'opzione Paypal è disponibile. Per me, preferisco la sicurezza che deriva dal pagamento con Paypal. Se sei come me, puoi essere certo che puoi effettuare il pagamento con Paypal. È disponibile anche l'opzione della carta.

35. Aggiungi fondi al conto

Puoi aggiungere fondi al tuo account in anticipo. Questa caratteristica è molto importante, ed è per questo. Poiché Cloudways è a consumo, non sei legato a piani annuali, può essere molto facile dimenticare di effettuare i pagamenti.

Con questa opzione, ogni volta che hai abbastanza soldi, aggiungili al tuo account e quando la tua fattura è pronta, Cloudways la dedurrà automaticamente da lì.

Puoi utilizzare la tua carta di credito o PayPal per aggiungere fondi

Per aggiungere fondi, vai all'account, quindi fai clic su Fondi.

Cloudways funds

36. Plugin di migrazione Cloudways

Cloudways offre uno strumento di migrazione gratuito se desideri migrare tu stesso il tuo sito web. Il plugin di migrazione è veloce e facile da usare.

L'ho usato per trasferire un sito. È stato facile e veloce. Basta inserire i dettagli, fare clic, attendere e il gioco è fatto.

Il primo passo è scaricare il plugin. Installalo sul sito che stai migrando. Inserisci i dettagli e il tuo sito verrà spostato su Cloudways. È veloce. Ho finito in circa 10 minuti.

Per accedere al plug-in di migrazione Cloudways, vai alla tua app e fai clic sullo strumento di migrazione.

37. Chat dal vivo

La chat dal vivo è disponibile. Se riscontri problemi e hai bisogno di aiuto, puoi utilizzare la chat dal vivo per chattare con un agente per chiedere aiuto.

Noterai il pulsante di aiuto necessario sul lato destro dello schermo, fai clic su di esso e seleziona la chat dal vivo.

Come utilizzare Cloudflare con Cloudways

Cloudflare è compatibile e può essere utilizzato con Cloudways. C'è solo un'impostazione completamente compatibile. Passa alle impostazioni del server e attiva Cloudflare in WAF Moule.

Per fare ciò, fai clic sul tuo server. Nelle opzioni a sinistra, fai clic su Impostazioni e pacchetti. Quindi fai clic su Avanzate e scorri verso il basso fino a trovare il Modulo WAF. Impostalo su CloudFlare.

Cloudflare with Cloudways

Dovresti trasferirti su Cloudways?

Sebbene Cloudways sia l'host web più veloce secondo me, potrebbe non essere ciò di cui tutti hanno bisogno.

Se hai un sito che stai già utilizzando e desideri velocità e prestazioni, allora dovresti provare Cloudways.

Ma se vuoi iniziare a bloggare, o creare un'attività senza ancora visitatori, Cloudways potrebbe essere un pezzo grosso da cui partire. Puoi usare l'hosting condiviso come Bluehost iniziare.

Ma se stai iniziando di nuovo e sei sicuro che ci sarà un afflusso di visitatori dalle tue campagne di marketing o da qualsiasi altra strategia, allora dovresti scegliere Cloudways.

Non c'è nulla di male, puoi sempre provarlo gratuitamente.

Domande frequenti (FAQ)

Cos'è Cloudways?

Cloudways è una società di hosting web gestita. Offrono hosting WordPress gestito, hosting PHP gestito, hosting Magento, hosting Laravel, hosting Drupal, hosting Joomla, hosting PrestaShop e hosting WooCommerce che utilizzano server di Google Cloud, AWS, DigitalOcean, Linode e Vultr.

Come funziona Cloudways?

Cloudways funziona come host web. Offrendo server ottimizzati e veloci. Rendono i siti Web veloci utilizzando la memorizzazione nella cache a livello di server e utilizzando tecnologie innovative come Varnish cache, Redis Cache e Memcached. Offrono una prova gratuita.

Ne vale la pena Cloudways?

Sì, nel complesso Cloudways ne vale la pena. Possono velocizzare i siti Web e avere funzionalità straordinarie. Offrono anche una prova gratuita a chiunque possa provare gratuitamente la propria piattaforma.

Come faccio a migrare su Cloudways?

Cloudways offre la migrazione gratuita. Se preferisci gestire la migrazione da solo, puoi utilizzare il plug-in di migrazione Cloudways personalizzato.

Conclusione

Cloudways è l'host web più veloce che ho usato finora. Puoi provarlo gratuito e vedi se è abbastanza buono per te. Ricorda inoltre che per quanto un host web veloce possa aiutarti, anche un tema veloce è importante. raccomando GeneratePress che uso anche per BloggingTools.

Mfon Abel Ekene

Mfon Abel Ekene

Mi piace creare contenuti utili. La mia passione è aiutare la popolazione di Internet a trovare ciò di cui ha bisogno, indirizzandola nella giusta direzione. È quello che amo fare e ho dedicato molte ore di ricerca e test per assicurarmi di farlo attraverso i miei contenuti su TargetTrend.

Articoli: 48

Ricevi materiale tecnico

Tendenze tecnologiche, tendenze di avvio, recensioni, entrate online, strumenti web e marketing una o due volte al mese

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *