I 12 migliori acceleratori di business per le startup nel 2024

Cerchi acceleratori di business per aiutarti a scalare la tua startup? Ecco i migliori acceleratori con buoni track record.

La maggior parte delle aziende sta cercando di salire al livello successivo. Tutti sono alla ricerca di più finanziamenti di capitale per l'upscaling. In effetti, alcune aziende hanno solo bisogno di opportunità di networking e partnership che possono sfruttare per diventare i prossimi Google o Microsoft. 

Pertanto, diverse aziende della Silicon Valley si sono incaricate di abbreviare il viaggio di investimento per i fondatori di startup fornendo programmi di accelerazione e incubazione del business.

Che cos'è un acceleratore di affari?

Un acceleratore di business è un programma che supporta le aziende in crescita con un ambiente in cui possono prosperare per diventare aziende di successo nel più breve tempo possibile. Come suggerisce il nome, accelera il tasso di crescita di un'azienda per posizionarla meglio per il mercato.

La differenza tra acceleratori e incubatori è che gli acceleratori lavorano con aziende già esistenti (che hanno già una trazione significativa) ma hanno bisogno di più sostegno per raggiungere il pieno potenziale. Mentre gli incubatori di imprese sono per le startup nelle loro fasi più iniziali, forse la fase di ideazione.

Un buon acceleratore dovrebbe fornire tutoraggio aziendale, opportunità di finanziamento, accesso a una rete o comunità di fondatori e altro supporto e risorse tecniche. Inoltre, dovrebbe anche fornire un'esposizione strategica ai potenziali investitori.

Leggi anche: I migliori siti web di investitori angel per le startup

Vedi anche: Le migliori società di capitale di rischio per le startup tecnologiche

I migliori acceleratori di business per le startup

Ecco i migliori acceleratori di business.

1. Techstar

Techstars è una società di investimento americana che aiuta gli imprenditori in fase iniziale a costruire, far crescere e scalare le loro attività. Questo programma guidato dal tutoraggio offre opportunità di networking globale, finanziamenti iniziali, oltre un programma di accelerazione di tre mesi per le aziende accettate. 

Fondata nel 2006 da David Cohen, David Brown, Brad Feld e Jared Polis. Il gruppo ha stabilito diversi programmi di accelerazione del business a seconda del settore. Nel 2015, la fondazione Techstars è stata creata per investire e accelerare le organizzazioni non profit che sono scalabili e hanno un impatto sulle loro comunità. 

2. Combinatore a Y

Y Combinator è un acceleratore di avvio tecnologico lanciato nel marzo 2005 da Paul Graham, Jessica Livingstone, Robert Tappan Morris e Trevor Blackwell. Il programma basato sulla Silicon Valley ha raccolto con successo oltre 3,000 aziende e oltre, sin dal suo inizio.

Y Combinator guida gli imprenditori nella creazione di prodotti che le persone desiderano realmente, per sostenere e scalare le proprie attività nel tempo. Altri vantaggi del programma di accelerazione YC includono il finanziamento iniziale di $ 500,000 in cambio del 7% di capitale proprio, collegamento commerciale e tutoraggio, opportunità di networking e accesso a potenziali investitori.

3. 500 Avvio

500 Startup è una società di venture capital globale che fornisce anche programmi di accelerazione del business per le startup in fase iniziale. Con sede nella Silicon Valley, 500 Startup è stata fondata nel 2010 da David McClure e Christine Tsai. 

Nel 2021, 500 startup avrebbero sostenuto più di 2400 attività di finanziamento in oltre 75 paesi in tutto il mondo. L'azienda è uno dei programmi di accelerazione del business più attivi al mondo. I loro programmi di accelerazione includono:

  • L'Acceleratore di San Francisco di punta: Un programma seed a San Francisco che fornisce ai fondatori di successo un investimento di $ 150,000 in cambio di una quota del 6%, una rete di altri fondatori e mentori, incluso un programma di accelerazione di 4 mesi incentrato sulla crescita delle startup e sul ridimensionamento. Le domande sono su base annuale. La quota di iscrizione è di $ 37 che possono essere detratti dal loro capitale di investimento.
  • Acceleratore 500 MENA: Si tratta di un programma di accelerazione di 14 settimane rivolto alle startup delle regioni del Medio Oriente e del Nord Africa. Ciascuna startup di questo gruppo deve essere una startup tecnologica con almeno un MVP (Minimum Viable Product) e trovarsi nella regione del Medio Oriente e del Nord Africa. MENA offre tutoraggio e programmazione fino a 12 settimane, capitale di investimento di $ 100,000 e opportunità di rete nella propria comunità globale.  
  • 500 Saola Acceleratore: Saola Accelerator è orientato a investire in società in fase iniziale in Vietnam. Il programma ha offerto un finanziamento di capitale di $ 100,000 più altri vantaggi e bonus, l'accesso alla comunità globale di 500 startup e altro supporto scientifico e tecnico. Le domande devono provenire da startup tecnologiche o abilitate alla tecnologia che devono essere direttamente collegate al Vietnam. Ogni azienda dovrebbe avere una trazione significativa per essere idonea alla selezione.

4. Angel Pad

Nel 2001, Thomas Forte e Carine Magesca hanno fondato AngelPad a San Francisco. AngelPad è un programma di accelerazione americano che investe in potenziali attività iniziali.  

Ha un tasso di accettazione inferiore all'1%, ma è anche classificato come acceleratore n. 1 negli Stati Uniti Il programma dell'acceleratore offre una piattaforma di tutoraggio individuale di 10 settimane (non c'è da stupirsi se il basso tasso di accettazione), un investimento di capitale di $ 120,000 e l'accesso a oltre $ 300,000 in crediti cloud di AWS, Google e Digital Ocean, per ogni azienda selezionata. 

C'è anche accesso alla loro comunità globale di fondatori e mentori per ogni imprenditore per costruire forti connessioni. Infine, rappresentano un'ottima piattaforma per attirare l'attenzione dei potenziali investitori su un'azienda.

5. Avviobootcamp

Startupbootcamp è una rete di programmi di accelerazione dei semi che forniscono opportunità di tutoraggio e di investimento per le startup.

Con sede a Londra, Regno Unito, l'acceleratore ha operazioni globali focalizzate sul settore in più di 16 località in tutti i continenti. Sin dal suo inizio nel 2010, Startupbootcamp ha investito con successo in oltre 800 startup, il 78% delle quali ha successivamente ricevuto finanziamenti di investimento. Alcuni dei suoi programmi di accelerazione includono Afritech Capetown, FinTech Cairo, Dubai, Londra, Melbourne, Città del Messico, Dubai e New York. 

6. Sfida di massa

Fondato nel 2009 da John Harthorne e Akhil Nigham, MassChallenge è un acceleratore globale no-profit che fornisce alle startup in fase iniziale tutti gli strumenti e l'ambiente di cui hanno bisogno per avere un impatto significativo e creare tecnologie dirompenti. 

Masschallenge offre un programma di tutoraggio di quattro mesi volto a creare aziende solide in tutti i settori. Dà inoltre accesso a esperti del settore e mentori aziendali. Per una questione di politica, non prendono alcuna quota di capitale dalle loro startup e forniscono finanziamenti e altri vantaggi nel corso di tutti i loro nove (9) programmi di accelerazione.

7. Avvio boom

Boomstartup è un acceleratore di business guidato dalla crescita e dal tutoraggio che si concentra sulla fornitura di tutoraggio, finanziamento degli investimenti e costruzione di mercati per le startup tecnologiche a qualsiasi livello di crescita. Raggiunge questo obiettivo attraverso i suoi quattro programmi di accelerazione PitchUp, OpenUp, RiseUp e AmplifyUp.

Inoltre, Boomstartup ospita altri eventi imprenditoriali per fondatori e startup oltre a questi.

8. L'acceleratore dell'alchimista

The Alchemist Accelerator si concentra sulla creazione di startup i cui clienti sono altre aziende, ovvero guadagnano esclusivamente da altre imprese invece che da clienti regolari. 

Questo è un acceleratore di venture capital che investe in startup in fase iniziale che monetizzano da altre attività. Alchemist è stata fondata nel 2012 da Ravi Belani per finanziare e scalare startup incentrate sull'impresa nella Silicon Valley. 

9. Viara

È un'azienda di innovazione tecnologica che investe in startup dirompenti nei suoi hub di 10 paesi. Nel Regno Unito, Wayra ha quattro programmi di accelerazione: 5PRING, The intelligent mobility accelerator, Edison accelerator e il programma London 2020.

I loro programmi di accelerazione sono progettati per scalare le aziende inclini alla tecnologia, fornire accesso a piattaforme digitali, tecnologie ed esperti. Altre caratteristiche includono partnership globali, networking con investitori, finanziamenti di accelerazione fino a 250,000 euro, opportunità di tutoraggio individuale, accesso alla loro base di clienti di oltre 350 milioni di clienti in 18 paesi e molti altri vantaggi.

10. Primo imprenditore

Questo è un acceleratore di startup internazionale che si concentra sulla costruzione di aziende ad alta tecnologia. Entrepreneur first è stata fondata nel 2011 da Matthew Clifford e Alice Bentinck con l'obiettivo di crescere e supportare i migliori talenti globali nei settori dell'informatica, della matematica e dell'ingegneria per creare le proprie aziende invece di perseguire carriere convenzionali. 

Il programma ha una durata di 6 mesi e si divide in due fasi: la prima fase si chiama 'Modulo' che dura tre mesi, e i successivi tre mesi sono dedicati a una fase chiamata 'Lancio'. 

A parte i suoi 80,000 euro e 75,000 euro di investimento in ciascuna startup di successo rispettivamente dall'Europa e dall'Asia, in cambio di una quota del 10%, Entrepreneur fornisce prima a ciascun partecipante un tutoraggio, stipendi mensili per il corso del programma e altri vantaggi. 

11. Acceleratore Microsoft

Microsoft Accelerator è un programma di accelerazione di startup globale di 14 settimane che fornisce alle nuove aziende gli strumenti, le risorse e le strategie necessarie per crescere e scalare rapidamente, nel loro settore.

Il programma è aperto a chiunque abbia un'idea imprenditoriale da candidare. Altri vantaggi del programma di accelerazione Microsoft includono la fornitura di servizi cloud avanzati e l'accesso a una rete globale di imprenditori, mentori aziendali, investitori ed esperti tecnici. 

12. Imprese da sogno

Questo acceleratore di startup si concentra sulla creazione di startup basate sulla tecnologia che hanno già una certa trazione e sono pronte per la scalabilità.

L'obiettivo principale di Dreamit è accelerare le startup di healthtech, securetech e unbantech per raggiungere il pieno potenziale più velocemente. Le aziende selezionate trarranno vantaggio dalla rete aziendale di clienti, investitori, esperienza nel settore e programma di tutoraggio.

Joy Gabriel

Joy Gabriel

Joy è appassionata di aiutare le startup e le aziende a raggiungere il loro pieno potenziale attraverso i suoi scritti. Business strategist ed esperta finanziaria, capisce cosa significa essere nello spazio imprenditoriale. Ama cucinare e cantare quando non lavora.
Puoi connetterti con lei tramite LinkedIn.

Articoli: 20

Ricevi materiale tecnico

Tendenze tecnologiche, tendenze di avvio, recensioni, entrate online, strumenti web e marketing una o due volte al mese

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *