Recensione di Bunny.net, prezzi, configurazione di WordPress e ogni dettaglio (BunnyCDN)

BunnyCDN è una rete di distribuzione di contenuti veloce ed economica. Ha caratteristiche sorprendenti e per lo più supera KeyCDN e StackPath. Scopri come integrarlo con WordPress e altro ancora

Oltre a usare un buon web hosting azienda e utilizzando a buon tema, la prossima cosa che può velocizzare enormemente il sito Web è CDN.

CDN velocizza un sito Web creando molte copie statiche del sito Web, quindi distribuendo queste copie in tutto il mondo e infine offrendo queste copie agli utenti da una posizione più vicina a loro.

Adoro la CDN; mi hanno servito così bene. Ma la maggior parte di loro sono costosi! Quindi ho sempre usato Cloudflare che offre un buon piano gratuito e mi è servito così bene. Ma di recente ho scoperto Bunny.net, un CDN molto veloce ed economico.

Ecco una recensione di Bunny CDN, sono le prestazioni, i prezzi, il confronto e tutto ciò che devi sapere.

Cos'è Bunny.net (BunnyCDN)?

Bunny.net, precedentemente noto come BunnyCDN è un Content Delivery Network fondato nel 2015 e con sede in Slovenia con un team di sviluppatori che lavorano in tutto il mondo. Con 40 PoP e presenza in 6 continenti, BunnyCDN è una rete di distribuzione di contenuti d'élite.

Come la maggior parte dei CDN d'élite, BunnyCDN vanta molte straordinarie funzionalità tra cui Bunny Optimizer che può velocizzare un sito web. Mentre i principali CDN come Google Cloud e Cloudflare vantano una rete più grande, per quanto riguarda i prezzi in relazione alle prestazioni, BunnyCDN è tra i primi 3 se non il migliore.

E per quanto riguarda la consegna di contenuti compatibili con la cache, non importa se si tratta di file o video di grandi dimensioni, BunnyCDN fa un lavoro davvero impressionante.

Bunny.net e WordPress

Bunny.net si integra molto bene con WordPress e può aumentare la velocità di un tipico sito Web WordPress di oltre 1.3 secondi. Con plug-in di memorizzazione nella cache come WP Rocket e W3 total cache, Bunny CDN può essere facilmente integrato in WordPress. In alternativa, puoi utilizzare il Plugin BunnyCDN WordPress.

Se stai usando Cloudflare per il tuo DNS, BunnyCDN funziona bene con Cloudflare senza problemi.

Caratteristiche principali di Bunny.net

Ecco alcune caratteristiche chiave:

  • 40 datacenter globali
  • Presenza in sei continenti tra cui Africa, Asia, Europa, Nord America, Oceania e Sud America
  • Brotli & GZip
  • HTTP / 2
  • Ottimizzazione dell'immagine
  • Streaming HTTP
  • Consegna video
  • Cloud Storage
  • Certificato SSL gratuito
  • Protezione hotlinking
  • Blocca gli utenti per paese
  • Scudo di origine (sicurezza)
  • Guarigione automatica
  • Alimentazione NVMe/SSD
  • Sostituisci le intestazioni di scadenza
  • Protezione dallo scoperto di banda
  • Stringhe di query nella cache
  • Ordinamento delle stringhe di query
  • Regole marginali
  • Eliminazione istantanea della cache
  • Domini con caratteri jolly
  • Autenticazione sicura dell'URL del token
  • Supporto origine SSL
  • Autenticazione dell'origine S3 nativa
  • SSL di origine completa
  • Abilita o disabilita qualsiasi regione
  • Reti di livello 1
  • < 30 ms di latenza globale
  • Anycast DNS
  • 95%+ tasso HIT della cache
  • Dashboard user-friendly
  • Gestione della zona pull

Ottimizzatore di conigli

Bunny Optimizer è una funzionalità molto potente di BunnyCDN che può offrire maggiore velocità comprimendo e minimizzando automaticamente i file CSS e JavaScript, ottimizzando anche le immagini al volo.

Se sei ossessionato dalla velocità, questa è una caratteristica che ti piacerà.

Caratteristiche di Bunny Optimizer:

  • Minimizzazione CSS/JavaScript automatica
  • Ottimizzazione intelligente delle immagini
  • Richieste illimitate
  • Elaborazione di immagini al volo
  • Ottimizzazioni illimitate
  • Immagini illimitate elaborate

Una delle cose straordinarie che fa è che rileva automaticamente il tipo di dispositivo dell'utente per ridimensionare e comprimere automaticamente le immagini nel modo più ottimale possibile utilizzando WebP

Può anche ridimensionare, ritagliare, ruotare e modificare le immagini con poche semplici stringhe di query, completamente al volo con il motore di elaborazione delle immagini Bunny Optimizer

Cloud Storage

BunnyCDN offre un'innovativa soluzione di Cloud Storage con replica automatica tra regioni. Il prezzo per l'archiviazione su cloud è di 0.01 USD/GB al mese per l'Europa (Falkenstein), 0.02 USD/GB al mese per il Nord America (New York), 0.03 USD/GB al mese per l'Asia (Singapore).

Caratteristiche dell'archiviazione su cloud

  • Integrazione CDN diretta
  • File manager
  • FTP 
  • API HTTP
  • Sistema RAID 6
  • Scalabilità infinita
  • Nessun addebito per la larghezza di banda interna
  • Caratteristiche di sicurezza

Prestazioni

Quanto è veloce BunnyCDN? per determinare questo, mi avvarrò di cdnperf.com, un tester delle prestazioni CDN online.

Ecco il risultato qui sotto:

CDN performance

Come puoi vedere sopra, BunnyCDN ha sovraperformato KeyCDN e Stackpath che sono più costosi in tutto il mondo

BunnyCDN Data center/Rete.

BunnyCDN ha fino a 40 PoP ed eccoli qui:

Africa

  • Johannesburg

Asia

  • Bangalore
  • Israele
  • Mumbai
  • Seoul
  • Singapore
  • Tokyo

Europa

  • Amsterdam
  • Bucarest
  • Francoforte
  • Helsinki
  • Londra
  • Madrid
  • Milano
  • Mosca
  • Oslo
  • Parigi
  • Praga
  • Vilnius
  • Varsavia
  • Istanbul

Nord America

  • Atlanta
  • Ashburn
  • Chicago
  • Dallas
  • Denver
  • Los Angeles
  • Miami 
  • New York City
  • San Jose
  • Seattle
  • Toronto

Oceania

  • Adelaide
  • Auckland
  • Brisbane
  • Melbourne
  • Perth
  • Sydney

Sud America

  • São Paulo

Prezzi di BunnyCDN

BunnyCDN offre un modello di prezzo Pay As You Go. A seconda del tuo sito e delle tue esigenze, puoi spendere circa $ 1 al mese. O più di questo.

Il prezzo per regione è il seguente:

Europa e Nord America è addebitato a $ 0.01 / GB

Asia e Oceania è addebitato a $ 0.03 /GB

Sud America è addebitato a $ 0.045 /GB

Sud Africa è addebitato a $ 0.06 /GB

Con questo modello, supponiamo che tu stia utilizzando circa 20 GB di larghezza di banda ogni mese con traffico proveniente da Europa, USA o Canada. Sarà 20 x 0.01, che è circa $ 0.2 al mese!

Puoi attivare o disattivare qualsiasi regione! Diciamo che non vuoi usare BunnyCDN per il Sud America perché non hai molto traffico lì, con un semplice clic puoi disattivare BunnyCDN per quella regione.

Mentre è economico, c'è un ricarica minima all'anno di $ 10. Ciò significa che devi utilizzare fino a $ 10 all'anno.

Bunny Optimizer ha un prezzo diverso $ 9.5/mese per sito web

Come puoi vedere, è uno dei prezzi più economici per un CDN e in termini di prestazioni si è dimostrato migliore di concorrenti come KeyCDN e StackPath CDN.

E puoi provare BunnyCDN gratuitamente per 14 giorni e poi decidere se è abbastanza buono per te.

Come configurare l'account BunnyCDN

Per iniziare, devi registrarti. Questo è molto facile e diretto.

La meravigliosa notizia qui è che puoi provarlo gratuitamente per 14 giorni o fino a quando non avrai utilizzato fino a 1000 GB. Nessuna carta di credito richiesta.

Una volta effettuata la registrazione, la prima cosa che devi fare è creare la tua zona pull. È molto facile.

BunnyCDN add pull zone (1)

Ecco ora per configurarlo.

Nome: Qui puoi aggiungere il nome del tuo sito web. Ad esempio, se il tuo sito Web è MyDomain.com, aggiungi MyDomain qui senza .com

URL di origine: Qui aggiungi l'indirizzo completo del sito web. Sarà https://MyDomain.com/

Fila: Qui scegli il piano. Se stai ospitando un normale sito Web o blog, scegli il livello standard. Se stai ospitando contenuti pesanti come video, scegli il livello ad alto volume.

Zone tariffarie: Qui puoi attivare o disattivare le aree per le quali desideri o non desideri la copertura CDN. È meglio lasciare attiva ogni zona a meno che tu non sappia cosa stai facendo.

Una volta fatto, sei pronto. La prossima parte è integrarlo.

Come integrare BunnyCDN con WordPress

Dopo aver impostato il tuo account BunnyCDN, il passaggio successivo è integrarlo con WordPress. Ci sono molte opzioni per farlo. Puoi utilizzare il plug-in ufficiale o utilizzare il plug-in di memorizzazione nella cache. Ti mostrerò tre opzioni di seguito.

Come configurare BunnyCDN utilizzando il plugin ufficiale di BunnyCDN WordPress

Sulla dashboard di WordPress, vai al plug-in, quindi fai clic su Aggiungi nuovo. Cerca e installa BunnyCDN – Plugin CDN per WordPress.

Dopo l'installazione, basta attivare il plugin. Quindi vai alle impostazioni del plug-in. Basta guardare la barra laterale sinistra della dashboard e vedrai BunnyCDN, fai clic su di esso.

Vedrai una schermata come questa:

BunnyCDN WordPress plugin

Inserisci qui il nome della tua zona pull. Lo stesso che hai creato. Quindi fare clic su Abilita BunnyCDN. Questo è tutto.

Come configurare BunnyCDN con WP Rocket

Dalla dashboard di WordPress, vai alle impostazioni di WP Rocket. Una volta aperta la schermata di WP Rocket, fai clic su CDN.

Quindi inserisci il nome host completo della zona pull che hai impostato. Ricordati di includere http o https a seconda di quello utilizzato dal tuo sito.

BunnyCDN WP Rocket

Questo è tutto.

Come configurare BunnyCDN utilizzando W3 Total Cache

Dalla dashboard di WordPress vai all'impostazione W3 Total Cache facendo clic su Prestazioni nella barra laterale sinistra della dashboard di WordPress. Una volta lì, fai clic su Impostazioni generali. Ora scorri verso il basso fino alla sezione CDN. Fare clic su abilita CDN. Seleziona generico per il tipo CDN. Salvare le modifiche.

Guarda questa immagine qui sotto se sei confuso.

BunnyCDN W3 Total cache

Ora vai di nuovo su prestazioni e sotto di esso dove vedi cache della pagina, minimizza e altri, vedrai CDN, fai clic su di esso.

Scorri verso il basso fino ad arrivare alla sezione di configurazione. Inserisci il tuo nome host in "Sostituisci nome host del sito con"

Questo è tutto. Hai fatto.

Le migliori impostazioni per Bunny CDN con WordPress

Ecco alcune impostazioni da applicare per prestazioni ottimali.

1. Forza SSL

Nella scheda Generale, assicurati di forzare SSL. Ciò risolverà tutti i problemi SSL o troppi problemi di reindirizzamento.

Passare alla zona pull quindi fare clic su generale. Attiva forza SSL.

Force SSL BunnyCDN

2. Attivare il supporto WebP

Se il tuo sito produce immagini WebP, assicurati di attivare il supporto WebP in modo che la CDN possa fornire immagini WebP ai browser che lo supportano.

Fare clic su memorizzazione nella cache, quindi in Varia cache, fare clic per attivare il supporto WebP del browser.

3. Aggiungi intestazioni canoniche

Le intestazioni canoniche possono essere utili per l'ottimizzazione SEO. Passa alle intestazioni e attiva Aggiungi intestazioni canoniche.

4. Attiva l'ottimizzatore Bunny

Come ho elencato in precedenza, Bunny Optimizer può rendere i siti più veloci. Per attivare, vai a Optimizer, quindi abilita.

5. Abilita lo scudo di origine

Origin Shield può aiutarti a ridurre il carico sul tuo server. Per attivare, vai su Origin Shield, quindi abilita.

6. Regole marginali

Puoi aggiungere regole perimetrali quando desideri ottimizzare il tuo sito. Puoi usarlo per forzare SSL, impostare il reindirizzamento e altro.

Per accedere a questa funzione, vai alle regole perimetrali.

BunnyCDN contro Cloudflare contro KeyCDN contro Stackpath

Ecco alcuni confronti tra BunnyCDN, Cloudflare, Key CDN e Stackpath.

Bunny CDNCloudflareKeyCDNstackpath
Velocità di richiesta86.09ms77.17ms93.36ms88.08ms
PoP39+155+33+44+
PrezzoPaga in base al consumo ($ 0.01/GB per Nord America ed Europa)Gratis Paga in base al consumo ($ 0.04/GB per Nord America ed Europa)A partire da $ 10 / mese
Ottimizzazione dell'immagineSì per $ 9.5 al meseSì per un piano di $ 20 al meseNonNon
Attacco anti DDoSNon

Domande frequenti (FAQ)

Cos'è BunnyCDN?

BunnyCDN è un Content Delivery Network fondato nel 2015 e con sede in Slovenia.

Dove sono i data center BunnyCDN?

Hanno PoP in 6 continenti. 7 in Africa, 24 in Asia, 34 in Europa, 20 in Nord America, 6 in Oceania e 14 in Sud America

Come sono i prezzi di BunnyCDN?

BunnyCDN offre un modello di prezzo con pagamento in base al consumo. Europa e Nord America sono $ 0.01/GB, Asia e Oceania sono $ 0.03/GB, Sud America è $ 0.045/GB, Africa è $ 0.06/GB

Posso usare BunnyCDN con Cloudflare?

Sì, puoi, non c'è conflitto diretto. Ma è consigliabile utilizzare solo un CDN alla volta.

Mfon Abel Ekene

Mfon Abel Ekene

Mi piace creare contenuti utili. La mia passione è aiutare la popolazione di Internet a trovare ciò di cui ha bisogno, indirizzandola nella giusta direzione. È quello che amo fare e ho dedicato molte ore di ricerca e test per assicurarmi di farlo attraverso i miei contenuti su TargetTrend.

Articoli: 48

Ricevi materiale tecnico

Tendenze tecnologiche, tendenze di avvio, recensioni, entrate online, strumenti web e marketing una o due volte al mese

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *