Blockchain: vantaggi, svantaggi e tutti i dettagli

Ti chiedi cos'è esattamente la blockchain e cosa significa per te e per il mondo? Continua a leggere per scoprire tutto ciò che devi sapere

La mania della blockchain sembra aumentare ogni giorno con numerosi grandi marchi che pubblicano notizie correlate dopo l'altra.

Oltre a Bitcoin, il prodotto più popolare legato alla blockchain, Etherum, cloud computing, sicurezza e controllo del governo sono altre parole che si riferiscono alla blockchain.

Ma cos'è esattamente la blockchain e cosa dovresti sapere al riguardo, dato che sembra diventare un nome familiare? Dovresti essere ottimista su questa tecnologia o prendere tutto con le pinze?

Questo articolo fornisce la risposta a queste domande in modo chiaro, esponendo i fatti per te e lasciandoti prendere una decisione.

Blockchain è un database

Sì, la blockchain è un database. Ciò significa che si tratta di un sistema software progettato per archiviare informazioni sui computer, proprio come i file MySQL, MSSQL, MariaDB, NoSQL ed excel.

La sua unica differenza rispetto ad altri tipi di database è che è progettato per prevenire la manomissione, una volta che i dati sono stati archiviati su di esso. Un tale sistema offre vantaggi nella creazione di una rete di fiducia tra un gruppo di pari.

Una Blockchain può contenere qualsiasi tipo di informazione

Un database blockchain può contenere qualsiasi tipo di dati, quindi non è limitato alle criptovalute. Puoi utilizzare la tecnologia blockchain per archiviare testo scritto, immagini, video, dati crittografati, programmi software, certificati e e-mail.

La blockchain è semplicemente una struttura per tenere insieme i record di dati. Pertanto, può contenere qualsiasi tipo di dati e mescolare allo stesso modo diversi tipi di dati in un'istanza.

Non ci sono regole rigide per tabelle e colonne come troverai in un database MySQL standard. La blockchain assomiglia più a NoSQL con il suo design senza struttura.

Una Blockchain è composta da "Blocchi concatenati"

Per comprendere il concetto di blocchi concatenati, per prima cosa, esaminiamo i blocchi. A differenza della maggior parte degli altri sistemi di database, è possibile dedicare qualsiasi dimensione di spazio di archiviazione a una singola unità di record del database.

Può essere solo di pochi byte, megabyte o terabyte. Il punto importante è avere una regola definita per creare una seconda unità o blocco di archiviazione di record.

All'interno di questo blocco puoi aggiungere immagini, audio di telefonate, documenti scritti o token di criptovaluta. Per la tua sanità mentale ed efficienza gestionale, tuttavia, dovresti decidere una struttura per mantenere organizzati i dati all'interno del blocco.

Il secondo concetto è la catena, che significa collegare il blocco di dati al resto della blockchain. Ciò viene realizzato da ciascun blocco mantenendo un record del blocco prima di esso.

Quindi, ad esempio, il blocco più recente, il blocco 459, si collega al blocco 458, che a sua volta si collega al blocco 457 e così via. Questo forma una sorta di catena di dati digitali, chiamata blockchain.

Ogni blocco concatenato è contrassegnato dall'ora

Una volta completate le diverse parti di dati per un blocco specifico, quel blocco ottiene un timestamp per convalidarlo. Il timestamp tipico è l'ora Unix, che è il numero di secondi dall'epoca Unix 01-01-1970.

Ogni blocco concatenato è protetto con un hash

L'ultimo passaggio prima di concatenare il blocco al resto della blockchain è creare un hash per proteggere i suoi dati dalla manipolazione.

Esistono diversi tipi di funzioni hash. Bitcoin usa Sha-256 per esempio. Ciò significa che puoi inserire qualsiasi quantità di dati nella funzione hash e otterrai sempre un codice univoco a 256 bit e 64 caratteri per identificare quell'input.

Gli hash vengono utilizzati per autenticare la validità dei dati. In teoria, otterrai sempre lo stesso codice univoco ogni volta che esegui un documento specifico attraverso uno specifico hashing algoritmo. In questo modo è facile rilevare i documenti manomessi.

Dopo aver generato l'hash del blocco, lo aggiungi al blocco, in modo che ogni blocco contenga il suo codice hash e l'hash del blocco prima di esso.

Ora, se qualcuno dovesse cambiare qualcosa in quel blocco, il nuovo hash non corrisponderà all'hash originale. E per assicurarti che il colpevole sia facilmente identificato, devi distribuire copie della blockchain a quante più persone possibile.

La maggior parte delle blockchain sono decentralizzate

L'aspetto finale di una blockchain che rende immutabili i suoi record è la distribuzione tra quanti più peer o nodi di computer possibile. Ogni unità è chiamata nodo e qualunque cosa su cui la maggioranza sia d'accordo diventa realtà.

Nel caso di Bitcoin, questa maggioranza è del 51% o superiore. Quindi, in teoria, avrai bisogno di accedere al 51% dei milioni di nodi Bitcoin là fuori, solo per cambiare una singola informazione nella blockchain.

Puoi capire perché le persone si fidano della blockchain e perché c'è meno fiducia per i sistemi centralizzati.

Esistono anche blockchain pubbliche e autorizzate

Oltre ad essere decentralizzato, Bitcoin è anche pubblico. Ciò significa che puoi visualizzare tutte le sue transazioni blockchain, se lo desideri. Inoltre, sei libero di configurare il tuo computer come nodo per unirti alla rete. Non sono necessarie autorizzazioni.

Per alcuni blockchain, tuttavia, è necessaria l'autorizzazione prima di poter visualizzare le transazioni o unirti alla rete. Questi sono chiamati "blockchain autorizzati" e possono essere pubblici come Bitcoin o privati.

Vantaggi della tecnologia Blockchain

Dato il suo design, la blockchain offre molti vantaggi, come ad esempio:

1. Immutabilità dei dati

Una volta che un blocco è stato scritto nella catena, non è possibile modificarlo.

2. Sicurezza

I dati Blockchain sono più al sicuro da tentativi di hacking e amministratori senza scrupoli.

3. Affidabilità

Consente transazioni facili senza preoccupazioni e terze parti sconosciute

4. Trasparenza

Questa funzione aiuta a combattere la corruzione.

5. Tokenizzazione

La tokenizzazione degli asset è un altro settore promettente.

Svantaggi della Blockchain

Ecco alcuni svantaggi della Blockchain:

1. Velocità più lenta

Le blockchain pubbliche come Bitcoin senza alcun limite al numero di nodi peer partecipanti possono diventare relativamente lente.

2. Verifica dell'accuratezza

Sebbene i dati blockchain siano immutabili, la loro accuratezza è qualcos'altro e dipende dall'implementazione

3. Mancanza di standard

Blockchain ha bisogno degli standard del settore per poter maturare in una tecnologia seria.

4. Dati pubblici e leggi sulla privacy

La trasparenza delle blockchain è ottima, ma molte società ed entità politiche preferiscono un certo grado di privacy

5. Si sta ancora sviluppando

Quindi, nessuno può dire con certezza cosa accadrà in futuro. Un esempio è l'adozione dilagante di Bitcoin da parte di criminali e personaggi loschi.

Il futuro di Blockchain

Il futuro della tecnologia blockchain rimane in larga misura sconosciuto. Ma ci sono ancora alcune speculazioni che possiamo tranquillamente fare al riguardo e su come sconvolgerà presto le industrie.

  • Sicurezza informatica: Le caratteristiche di sicurezza e immutabilità della blockchain avranno un impatto sul settore della sicurezza informatica.
  • Contratti intelligenti: Ciò eliminerà le terze parti, ridurrà i costi e cambierà i metodi di business.
  • Tokenizzazione di asset reali: Un token è come una quota digitale di un bene reale e questo è destinato a sconvolgere il settore finanziario frazionando i valori degli asset e riducendo gli investimenti minimi.
  • Gestione della catena di approvvigionamento: Potrebbe diventare più facile tracciare la fonte, la lavorazione e gli input esterni di prodotti commerciali come il cibo.
  • Gestione dell'identità: La tecnologia Blockchain offre un approccio impressionante alla gestione dell'identità delle popolazioni.
  • Commercio e gestione del denaro: La tecnologia è inoltre destinata a interrompere le attività commerciali, compreso il commercio internazionale, eliminando nel contempo molti intermediari.

Conclusione

Come puoi vedere, la tecnologia blockchain offre molte opportunità per il futuro. Ma poiché è ancora in crescita, ci sono preoccupazioni su così tante questioni che devono essere affrontate.

Alcuni di questi includono la possibilità di hack blockchain, la creazione di organismi di regolamentazione per gestire possibili controversie sugli smart-contract, mercati di asset tokenizzati, riciclaggio di denaro utilizzando criptovalute e altre circostanze impreviste.

Alla fine, però, la tecnologia blockchain è qui per restare.

Nnamdi Okeke

Nnamdi Okeke

Nnamdi Okeke è un appassionato di computer che ama leggere una vasta gamma di libri. Ha una preferenza per Linux su Windows/Mac e lo sta usando
Ubuntu sin dai suoi primi giorni. Puoi beccarlo su Twitter tramite bongotrax

Articoli: 278

Ricevi materiale tecnico

Tendenze tecnologiche, tendenze di avvio, recensioni, entrate online, strumenti web e marketing una o due volte al mese

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *