Oltre 60 statistiche e tendenze del settore dell'intelligenza artificiale nel 2024

Stai cercando di dare un senso a tutto il dramma dell'IA? Ecco oltre 60 statistiche di settore dal mondo dell'intelligenza artificiale per aiutarti a capire dove stanno andando le cose.

L'IA o intelligenza artificiale l'industria continua a crescere a passi da gigante, con nuovi sviluppi e annunci fatti ogni settimana.

Per molti, il mondo dell’intelligenza artificiale è tutto nuovo e sconcertante, ma in realtà è un vero e proprio settore, proprio come il resto dello spazio tecnologico.

Per mostrare il suo impatto crescente sulla vita quotidiana e il modo in cui influenza allo stesso modo le aziende, questo post elenca oltre 60 statistiche del settore dell’intelligenza artificiale per evidenziare queste tendenze.

Statistiche sull'impatto sulle imprese

  • Il 35% delle aziende ha già adottato una qualche forma di intelligenza artificiale nel proprio flusso di lavoro, mentre un altro 42% sta esplorando aspetti dell’intelligenza artificiale per un’implementazione futura.
  • Il 72% delle aziende che utilizzano l’intelligenza artificiale ritengono che semplifichi il proprio lavoro.
  • L’intelligenza artificiale potrebbe eliminare 85 milioni di posti di lavoro entro il 2025, ma ne creerà circa 97 milioni di nuovi.
  • Le applicazioni di machine learning aiutano Netflix a risparmiare 1 miliardo di dollari in costi ogni anno alimentando gli algoritmi del motore di raccomandazione che mantengono coinvolti gli utenti. – Carlos Gomez Uribe
  • L’80% dei dirigenti del settore retail prevede di implementare l’automazione basata sull’intelligenza artificiale entro il 2025.

Statistiche di utilizzo

  • Nel 10 c’erano oltre 2020 milioni di assistenti vocali IA attivi solo negli Stati Uniti.
  • Si stima che il numero di dispositivi IoT in tutto il mondo che genereranno dati per l’analisi da parte di dispositivi AI raggiungerà i 75 miliardi di unità entro il 2025.
  • Google elabora ogni giorno 6.9 miliardi di ricerche utilizzando l'intelligenza artificiale.
  • WhatsApp gestisce ogni giorno oltre 100 miliardi di messaggi elaborati dall’intelligenza artificiale.
  • Il 77% dei dispositivi in ​​uso è già dotato di una sorta di tecnologia AI.

Statistiche su robot e automazione

  • L’automazione dei processi robotici rappresenta, con il 39%, la capacità di intelligenza artificiale che con maggiore probabilità sarà incorporata in un’azienda. Altre capacità sono la visione artificiale con il 34%, la comprensione del testo in linguaggio naturale con il 33% e gli agenti virtuali con il 34%. – Rapporto sull'indice AI
  • Si prevede che la dimensione del mercato della robotica industriale AI crescerà a un tasso di crescita annuale composto (CAGR) del 13.53% da $ 8.49 nel 2023 fino a $ 20.64 nel 2030. – S
  • Circa il 15% della forza lavoro globale, pari a 400 milioni di persone, potrebbe essere spostata dall’automazione tra il 2016 e il 2030. – McKinsey
  • Circa il 50% di tutte le attività (non i lavori) svolte dai lavoratori potrebbero essere automatizzate. Quasi tutte le occupazioni sono interessate dall’automazione in un modo o nell’altro, ma solo il 5% circa delle occupazioni può essere completamente automatizzato. – McKinsey

Statistiche sulle dimensioni del mercato

  • Si prevede che il mercato dell’intelligenza artificiale si espanderà con un tasso di crescita annuale composto (CAGR) del 37.7% tra il 2023 e il 2030 fino a raggiungere una dimensione di mercato di 1.811 trilioni di dollari.
  • Si prevede che la tecnologia dell’intelligenza artificiale contribuirà con 15.7 trilioni di dollari all’economia globale entro il 2030, di cui 6.6 trilioni di dollari che dovrebbero derivare dall’aumento della produttività, mentre 9.1 trilioni di dollari proverranno dagli effetti collaterali sui consumi. – PwC
  • I maggiori vantaggi economici derivanti dall’intelligenza artificiale arriveranno dalla Cina con un aumento del PIL del 26% entro il 2030 e dal Nord America con un aumento del PIL del 14.5%.
  • Il 72% degli imprenditori americani ritiene che l’intelligenza artificiale sarà il vantaggio aziendale del futuro. – PwC
  • Oltre il 30% dei nuovi farmaci lanciati entro il 2025 potrebbe essere scoperto grazie all’intelligenza artificiale. – Gartner

Statistiche sugli investimenti nell'intelligenza artificiale

  • Gli investimenti aziendali globali nell’intelligenza artificiale hanno raggiunto quasi 92 miliardi di dollari nel 2022. Gli investimenti privati ​​rappresentano gran parte del totale degli investimenti aziendali nell’intelligenza artificiale. – S
  • Gli investimenti globali nelle startup dal 2020 al 2022 sono aumentati di 5 miliardi di dollari, quasi il doppio dei tassi precedenti.
  • L’area di interesse dell’IA con il maggior investimento nel 2022 è stata quella medica e sanitaria con 6.1 miliardi di dollari investiti. Seguono la gestione dei dati e le applicazioni cloud con 5.9 miliardi di dollari e il fintech con 5.5 miliardi di dollari. – Rapporto sull'indice AI
  • Gli Stati Uniti hanno guidato il mondo negli investimenti nell’intelligenza artificiale nel 2022, con 47 miliardi di dollari di investimenti totali nel settore. Il secondo maggiore investitore nel 2022 è stata la Cina con 13.4 miliardi di dollari investiti. – Rapporto sull'indice AI

Statistiche AI ​​generative

  • Il mercato globale dell’intelligenza artificiale generativa vale attualmente 13 miliardi di dollari, ma si prevede che supererà i 22 miliardi di dollari entro il 2025 e i 73 miliardi di dollari entro il 2030, crescendo a un tasso di crescita annuale composto (CAGR) del 27%.
  • Circa il 42% di tutti i ricavi generati dall’IA nel 2022 sono stati generati da modelli di trasformatori.
  • Gli intervistati a un sondaggio del 2022 tra professionisti negli Stati Uniti indicano che il 29% della generazione Z, il 28% della generazione X e il 27% dei millennial utilizzano già strumenti di intelligenza artificiale generativa in ufficio. – S
  • Un sondaggio del 2023 condotto tra professionisti statunitensi per valutare l’adozione dell’IA da parte dell’industria ha mostrato che il settore del marketing e della pubblicità ha il tasso più alto di adozione dell’IA generativa sul posto di lavoro con il 37%, mentre la tecnologia è arrivata seconda con il 35%, la consulenza con il 30%, l’insegnamento con 19 %, pari al 16%, e l'assistenza sanitaria al 15%. – S
  • Il 73% degli indiani intervistati utilizza l’intelligenza artificiale generativa, mentre la utilizza il 49% degli australiani, il 45% degli Stati Uniti e il 29% della popolazione del Regno Unito. – Salesforce
  • Il 38% degli utenti di IA generativa riferisce di utilizzare la tecnologia per divertimento, mentre il 34% riferisce di utilizzarla per conoscere argomenti nuovi e interessanti. – Salesforce
  • Il 65% degli utenti di IA generativa sono millennial o Gen Z. – Salesforce
  • Il 69% dei non utenti dell’IA generativa appartiene alla Gen X o ai Baby Boomer. L’88% non ha ben chiaro quale potrebbe essere l’impatto sulla propria vita e il 40% afferma che utilizzerebbe la tecnologia se ne sapesse di più. – Salesforce
  • Entro il 30, circa il 2025% di tutti i messaggi in uscita dalle grandi organizzazioni sarà generato dall’intelligenza artificiale. – Gartner
  • Si prevede che l’intelligenza artificiale generativa produrrà il 10% di tutti i dati prodotti entro il 2025. – Gartner
  • Il 57% dei leader IT senior ritiene che l’intelligenza artificiale generativa rappresenti un punto di svolta, in grado di aiutarli a servire meglio i clienti.
  • OpenAI è la più grande azienda di intelligenza artificiale generativa al mondo per valore di mercato e utenti.
  • Il 12% degli adulti statunitensi ha utilizzato ChatGPT per generare testo.

Statistiche del mercato del lavoro tramite intelligenza artificiale

  • Un sondaggio tra i dirigenti rivela che il 73.7% delle aziende intervistate ha nominato un Chief Data and Analytics Officer. – NuoviVantage Partner
  • Solo il 19.3% delle aziende intervistate ha raggiunto una cultura dei dati consolidata, mentre il 26.5% è diventata data-driven.
  • Entro il 97 ben 2025 milioni di persone lavoreranno nel settore dell’intelligenza artificiale.
  • I datori di lavoro negli Stati Uniti sono sempre più alla ricerca di lavoratori con competenze legate all’intelligenza artificiale in tutti i settori dell’economia dotati di dati. Ciò include quasi tutti i settori tranne l’agricoltura, la pesca, la silvicoltura e la caccia. – Rapporto sull'indice AI

Statistiche degli assistenti AI

  • Il 54% degli utenti intervistati concorda sul fatto che gli assistenti AI semplificano la loro vita.
  • Il 31% degli utenti ha affermato che gli assistenti AI sono diventati parte della loro vita quotidiana.
  • Il 55% degli utenti ha affermato di aver adottato l'assistente AI perché consente loro di utilizzare i propri dispositivi a mani libere, mentre il 23% ha affermato che era divertente, il 22% ha affermato che il linguaggio parlato sembrava più naturale della digitazione e il 14% ha affermato che era più facile per i bambini utilizzo.
  • Gli utenti dell'Assistente di scrittura AI dedicano l'80% di tempo in meno alla stesura delle prime bozze. – Jasper AI
  • Gli sviluppatori che utilizzano un assistente di codifica possono eseguire attività fino al 55.8% più velocemente rispetto a quando lavorano da soli. – Microsoft Research
  • Il 92% degli intervistati utilizza gli assistenti vocali AI per le ricerche online, mentre il 75% li usa per impostare promemoria e il 73 li usa per inviare messaggi di testo.
  • Google Assistant ha una precisione di navigazione del 98% e una precisione dei comandi dell'86%, mentre Siri ha una precisione di navigazione dell'86% e una precisione dei comandi del 93%, con Alexa al 72% per la navigazione e al 69% per i comandi.

Statistiche ChatGPT

  • ChatGPT ha guadagnato il suo primo milione di utenti in soli 1 giorni.
  • OpenAI spende circa $ 700,000 ogni giorno per mantenere in funzione ChatGPT.
  • Il chatbot conta attualmente oltre 100 milioni di utenti attivi settimanali con circa 1.5 miliardi di visite al mese. – SimilarWeb
  • Il 55.99% degli utenti ChatGPT sono uomini, mentre il 44.01% sono donne.
  • Circa il 25% delle aziende intervistate ammette di aver risparmiato denaro utilizzando ChatGPT. Gli importi risparmiati vanno da $ 50,000 a $ 70,000. – S
  • L'11% delle aziende americane ha risparmiato oltre $ 100,000 da quando ha iniziato a utilizzare ChatGPT come parte del proprio flusso di lavoro.
  • Oltre 2 milioni di sviluppatori utilizzano ChatGPT.
  • Oltre il 92% delle aziende Fortune 500 utilizza ChatGPT.
  • Oltre l'88% del traffico verso ChatGPT è traffico diretto.
  • ChatGPT è vietato in 7 paesi, tra cui Cina, Russia, Ucraina, Bielorussia, Iran, Venezuela e Afghanistan.

Statistiche sull'intelligenza artificiale e sulla produttività

  • Utilizzando uno strumento di pianificazione basato sull'intelligenza artificiale puoi risparmiare fino al 40% del tuo tempo. – Recupera l'IA
  • L'utilizzo di un assistente di pianificazione AI può aiutarti a eseguire fino al 25% di attività in più. – IA di movimento
  • Si prevede che l’intelligenza artificiale contribuirà ad aumentare del 21% il PIL degli Stati Uniti entro il 2030. Forbes
  • Oltre l’80% dei dipendenti afferma che l’intelligenza artificiale aumenta la loro produttività.
  • L’automazione del marketing può aumentare le vendite fino al 451%. – Gruppo Annuitas

Conclusione

Abbiamo raggiunto la fine di questo elenco di statistiche del settore dell'intelligenza artificiale e hai visto tutte le cose diverse che accadono nel mondo dell'intelligenza artificiale.

Dovresti anche capire che queste statistiche sono solo un assaggio dell'intero quadro ed evidenziano solo parte di tutto ciò che sta accadendo. Perché il mondo dell'intelligenza artificiale là fuori è grande e sta diventando sempre più grande.

Nnamdi Okeke

Nnamdi Okeke

Nnamdi Okeke è un appassionato di computer che ama leggere una vasta gamma di libri. Ha una preferenza per Linux su Windows/Mac e lo sta usando
Ubuntu sin dai suoi primi giorni. Puoi beccarlo su Twitter tramite bongotrax

Articoli: 273

Ricevi materiale tecnico

Tendenze tecnologiche, tendenze di avvio, recensioni, entrate online, strumenti web e marketing una o due volte al mese

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *