Metodologia Agile: significato, vantaggi, svantaggi e altro

Hai sempre voluto sapere cos'è la metodologia agile nello sviluppo del software? Dai un'occhiata più da vicino qui per ottenere i dettagli.

La metodologia agile è una filosofia di sviluppo software che mira a fornire un valore migliore ai clienti utilizzando cicli di sviluppo più brevi e includendo revisioni costanti.

Lo sviluppo del software è cresciuto dai campi della matematica e delle scienze. Quindi, originariamente incorporava i metodi scientifici di quei campi.

Questi metodi si sono evoluti nell'approccio a cascata negli anni '1970 per soddisfare le esigenze del giorno. I computer e il loro software a quei tempi erano grandi, complessi e progettati per durare per decenni. Quindi, il metodo a cascata si adattava bene.

Ma, alla fine degli anni '1990, Internet stava cambiando radicalmente il mondo ed è diventato necessario un nuovo approccio. È così che ha preso vita la metodologia agile.

Di seguito è riportato uno sguardo più da vicino a questo movimento di sviluppo software e a come può aiutare te e il tuo team.

Storia del metodo di sviluppo Agile

Lo sviluppo agile del software è cresciuto da Internet e dal suo insaziabile bisogno di applicazioni durante gli anni del boom degli anni '1990 e all'inizio degli anni 2000.

Questo è stato anche un periodo in cui molti sviluppatori senza background in informatica sono passati allo sviluppo web a causa della massiccia necessità di siti web rivolti a diversi gruppi e settori.

Naturalmente, la maggior parte delle startup erano piccole. Quindi, la maggior parte degli sviluppi è avvenuta in piccoli team, con l'obiettivo finale spesso di un rapido time-to-market. Poiché essere in ritardo significava perdere quote di mercato.

Per contrastare le restrizioni imposte dal modello a cascata sull'immissione sul mercato dei prodotti il ​​più rapidamente possibile, diversi sviluppatori hanno escogitato metodi diversi negli anni '1990. Includono Rapid Application Development (RAD), Scrum, Extreme Programming (XP), Kanban e altri.

Poi, nel 2001, 17 sviluppatori che hanno praticato una forma di sviluppo agile iniziale o l'altra, si sono riuniti nello Utah, negli Stati Uniti. Hanno poi concluso il loro incontro pubblicando il 'Manifesto for Agile Software Development.

Questo manifesto si basa su 4 valori e 12 principi.

I 4 valori ei 12 principi dello sviluppo Agile

Dalle esperienze raccolte durante il loro incontro, i 17 sviluppatori hanno raggiunto un accordo su una serie di valori per creare software in modo più efficiente.

Questi quattro valori sono i seguenti:

  1. Individui e interazioni sui processi e strumenti. Ciò significa che è importante sviluppare software con strumenti seguendo un processo specifico. Ma avere persone competenti che lavorano insieme in modo più efficace è più importante.

  2. Software funzionante oltre la documentazione completa. Questo attacca il metodo a cascata della prima progettazione del software e della scrittura della documentazione per esso prima del processo di sviluppo del software effettivo.

  3. Collaborazione con i clienti oltre la trattativa contrattuale. È solo lavorando a stretto contatto con il cliente o l'utente che puoi imparare e sviluppare esattamente ciò di cui il cliente ha bisogno. Questo crea più valore.

  4. Rispondere al cambiamento oltre seguendo un piano. Seguire un piano di progetto è importante. Ma il piano non deve essere troppo rigido. Deve accogliere i cambiamenti per soddisfare le aspettative degli stakeholder.

Questi valori del Manifesto Agile di cui sopra si basano su 12 Principi e sono i seguenti:

  1. Soddisfazione del cliente grazie alla consegna anticipata e continua di software di valore.
  2. Benvenuto ai requisiti che cambiano, anche in fase di sviluppo avanzata.
  3. Fornisci software funzionante frequentemente (settimane anziché mesi)
  4. Cooperazione stretta e quotidiana tra uomini d'affari e sviluppatori
  5. I progetti sono costruiti attorno a persone motivate, di cui ci si dovrebbe fidare
  6. La conversazione faccia a faccia è la migliore forma di comunicazione (co-location)
  7. Il software funzionante è la misura principale del progresso
  8. Sviluppo sostenibile, in grado di mantenere un ritmo costante
  9. Attenzione continua all'eccellenza tecnica e al buon design
  10. La semplicità, l'arte di massimizzare la quantità di lavoro non svolto, è essenziale
  11. Le migliori architetture, requisiti e progetti emergono da team che si auto-organizzano
  12. Regolarmente, il team riflette su come diventare più efficace e si adegua di conseguenza

Iterazioni o Sprint

Le iterazioni o gli sprint nello sviluppo agile del software sono brevi periodi di solito da 1 a 4 settimane, in cui il lavoro di sviluppo viene interrotto. Questo rende le cose più facili da gestire, poiché richiede meno pianificazione.

Ogni team è in genere composto anche da membri con diverse funzioni, che possono includere pianificazione, analisi, progettazione, codifica e test.

Il team lavora sul software ad ogni iterazione o sprint insieme. E alla fine producono un prodotto funzionante. Questo pezzo di software funzionante è una misura del vero progresso, secondo il Manifesto Agile.

A seconda del prodotto e delle esigenze del cliente, il prodotto di un'iterazione potrebbe essere rilasciato sul mercato o meno. Quindi, spesso sono necessarie molte iterazioni per una singola versione.

I vantaggi dello sviluppo Agile

Come puoi immaginare, la metodologia agile porta molti vantaggi. Sono i seguenti:

  1. Implementazione più rapida delle idee
  2. Maggiore flessibilità rispetto all'approccio a cascata
  3. Maggiore produttività con le iterazioni gestite
  4. Prodotti migliori attraverso le interazioni degli utenti
  5. Gli errori vengono rapidamente identificati ed eliminati

Svantaggi della metodologia Agile

Ci sono anche alcuni svantaggi nel lavorare con un metodo di sviluppo agile. E possono includere:

  1. All'inizio può essere difficile valutare i costi completi
  2. Ha bisogno di molti input da parte dei clienti
  3. Implica un sacco di lavoro non pianificato
  4. Nessuna fine del progetto chiaramente definita

Quando utilizzare i metodi agili

  1. Quando non puoi stimare ciò che il software richiede
  2. Hai abbastanza accesso ai clienti
  3. Stai sviluppando un'app web o un sistema di facile aggiornamento
  4. Devi acquisire rapidamente quote di mercato con una versione anticipata

Esistono molti framework di sviluppo agile popolari. Alcuni sono iniziati molto prima del Manifesto Agile del 2001, mentre altri sono arrivati ​​dopo.

L'obiettivo di un framework è semplicemente quello di definire le regole di un metodo. Quindi, mentre i framework più popolari sono elencati di seguito come riferimento, ce ne sono molti altri. E sei anche libero di creare il tuo o modificare un framework esistente per adattarlo al tuo team.

  1. Mischia: questo framework è progettato per i team con 10 membri o meno. Il lavoro è suddiviso in sprint di 2-4 settimane con riunioni giornaliere di 15 minuti.

  2. Kanban: Originario di Toyota, Kanban è una parola giapponese che significa cartellone pubblicitario ed è molto utile per i team che apprezzano gli ausili visivi. Le attività vengono spostate da una fase all'altra utilizzando rappresentazioni visive come note adesive o app.

  3. Sviluppo rapido di applicazioni RAD: Questa frase può riferirsi sia allo sviluppo agile del software in generale che al metodo James Martin. RAD si concentra sui requisiti dell'interfaccia utente e fa molto affidamento sulla prototipazione.

  4. Avvio magra: questo quadro è rivolto a coloro che devono sviluppare un prodotto o servizio, ma prima di tutto devono determinarne la fattibilità sul mercato. Implica l'uso della sperimentazione per vedere cosa funziona e cosa no.

Altri framework degni di nota includono Extreme Programming (XP), Adaptive Software Development, Agile Modeling, Dynamic Systems Development Method e Scaled Agile Framework.

Le metodologie Agile vs Waterfall

Ecco uno sguardo fianco a fianco sui metodi agili e a cascata per lo sviluppo di software. Può aiutare a sapere come ogni metodo si accumula rispetto all'altro. Quindi, puoi facilmente scegliere gli strumenti migliori per il tuo lavoro.

AgileCascata
Approccio incrementale e iterativoModello lineare e sequenziale del ciclo di vita
Flessibile al cambiamentoImplementazioni rigide
I test e le revisioni sono in corsoC'è solo una fase di test dopo il completamento
I requisiti possono cambiareI requisiti vengono fissati dopo la pianificazione
Una raccolta di tanti piccoli progettiUn unico progetto
Maggiore coinvolgimento del clienteMeno coinvolgimento del cliente

Sviluppo adattivo vs sviluppo predittivo

L'obiettivo dello sviluppo agile del software è quello di adattarsi ai cambiamenti nel mondo reale. E questi sono spesso il risultato delle esigenze di un cliente o di un utente. L'adattamento è in netto contrasto con la natura predittiva del modello a cascata.

Ha senso quindi utilizzare metodi agili quando si sviluppano sistemi di cui non si è così sicuri di come andranno le cose. O quando ci sono continui cambiamenti ed evoluzioni in un settore. Internet è un grande esempio.

Altrimenti, se stai sviluppando per un sistema o un mercato di cui sai tutto e che difficilmente cambia o è immune al cambiamento. Quindi, la natura predittiva della filosofia della cascata potrebbe essere di aiuto.

Artigianato del software

Software Craftsmanship è un'altra filosofia che si basa su principi di sviluppo agile e si concentra sull'enfatizzare le capacità degli sviluppatori di software coinvolti in un progetto.

Anche il movimento Software Craftsmanship ha un manifesto e afferma:

In qualità di aspiranti artigiani del software, stiamo alzando il livello dello sviluppo professionale di software praticandolo e aiutando gli altri ad imparare il mestiere. Attraverso questo lavoro siamo arrivati ​​a valutare: · Non solo software funzionante, ma anche software ben realizzato · Non solo rispondere al cambiamento, ma anche aggiungere costantemente valore · Non solo individui e interazioni, ma anche una comunità di professionisti · Non solo cliente collaborazione, ma anche partnership produttive Cioè, alla ricerca degli elementi a sinistra abbiamo ritenuto indispensabili gli elementi a destra. © 2009, il sottoscritto. Questa dichiarazione può essere liberamente copiata in qualsiasi forma, ma solo nella sua interezza attraverso il presente avviso

Conclusione

Arrivando alla fine del nostro sguardo alla metodologia agile e allo sviluppo del software, puoi vedere che ci sono così tante opzioni là fuori.

Ogni squadra è diversa. E proprio come diversi team hanno sviluppato i loro diversi metodi per adattarsi ai tempi che cambiano. Anche tu dovrai adattarti seguendo un framework già stabilito o adattandolo per adattarlo alla tua squadra.

Nnamdi Okeke

Nnamdi Okeke

Nnamdi Okeke è un appassionato di computer che ama leggere una vasta gamma di libri. Ha una preferenza per Linux su Windows/Mac e lo sta usando
Ubuntu sin dai suoi primi giorni. Puoi beccarlo su Twitter tramite bongotrax

Articoli: 278

Ricevi materiale tecnico

Tendenze tecnologiche, tendenze di avvio, recensioni, entrate online, strumenti web e marketing una o due volte al mese

Un commento

  1. Questo è uno dei più bei riassunti e confronti che ho visto.
    È utile sottolineare che Agile NON è la risposta necessaria a tutti i problemi nello sviluppo del SW aziendale.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *